Home page Planetmountain.com
Mondiali di Scialpinismo 2019: Vertical
Fotografia di ISMF
Mondiali di Scialpinismo 2019: Sprint. Vince Arno Lietha, davanti a Iwan Arnold e Robert Antonioli
Fotografia di ISMF
Mondiali di Scialpinismo 2019: Vertical. Andrea Mayr verso la vittoria
Fotografia di ISMF
Mondiali di Scialpinismo 2019: Robert Antonioli si laurea Campione del Mondo Individual
Fotografia di Maurizio Torri / ISMF

Mondiali di Scialpinismo: Robert Antonioli e Axelle Mollaret Campioni del Mondo Individual

di

Villars-sur-Ollon in Svizzera sta attualmente ospitando i Campionati del mondo di scialpinismo. Robert Antonioli e Axelle Mollaret (FRA) si sono laureati campioni del mondo della prova Individuale. Arno Lietha (SUI) and Claudia Galicia Cotrina (ESP) hanno vinto l’oro nella gara Sprint, mentre Werner Marti (SUI) e Andrea Mayr (AUT) si sono aggiudicati il Vertical race.

Sono state tre giornate di agonismo puro a Villars-sur-Ollon in Svizzera dove si stanno attualmente svolgendo i Campionati del mondo di scialpinismo. Domenica 10 marzo l’appuntamento più atteso dell’anno - purtroppo in concomitanza con la classicissima Pierra Menta - è iniziato sui pendii di Col de Bretaye con lo Sprint, vinto dallo svizzero Arno Lietha e dalla spagnola Claudia Galicia Cotrina. A salire sul secondo gradino del podio sono stati lo svizzero Iwan Arnold e la slovacca Marianna Jagercikiva, mentre Robert Antonlioni si è aggiudicato la medaglia di bronzo insieme alla svizzera Deborah Chiarello.



Se lo Sprint parlava svizzero, la gara Individual dopo un giorno di riposo è stata dominata invece dagli Azzurri, con Robert Antonioli che si è laureato Campione del Mondo sul percorso di 1604 metri di dislivello dopo 1h32’15’’, oltre 30 secondi davanti a Michele Boscacci ed il francese Xavier Gachet, che, per pochissimo, è riuscito a battere Maguet Nadir, quarto. Nella gara femminile Alba De Silvestro si è aggiudicata la medaglia d'argento, alle spalle della francese Axelle Gachet Mollaret che si è laureata campionessa del mondo per la prima volta dopo 1h33’01’’, e davanti alla compagna di squadra Lorna Bonnel.



Ieri invece è andata in scena la massacrante gara vertical, 420 metri di dislivello su un percorso di 4 km, vinta dallo svizzero Werner Marti e dall’austriaca Andrea Mayr. Antonioli è stato sfortunato in partenza: ha perso una delle pelli e ha dovuto aspettare che passassero tutti. La rabbia, si sa, può essere fortissima fonte di motivazione e cosi il valtellinese ha attaccato il turbo, superando tutti tranne Marti per aggiudicasi l’argento, mentre lo svizzero Rémi Bonnet si è dovuto accontentare del bronzo. Michele Boscacci invece si è piazzato quarto. Nella gara femminile Mayr, dopo il titolo vinto in Alpago nel 2017, si è confermata la regina del Vertical, davanti alla francese Axelle Gachet Mollaret e la svizzera Victoria Kreuzer.

Oggi a Villars c’è un meritato giorno di riposo, prima della gara a squadre di domani mattina e della gara a staffetta.

Il comeback di Robert Antonioli


SPRINT
Senior Men

1. Arno Lietha (SUI)
2. Iwan Arnold (SUI)
3. Robert Antonioli (ITA)

Senior Women
1. Claudia Galicia Cotrina (ESP)
2. Marianna Jagercikiva (SVK)
3. Deborah Chiarello (CH)

INDIVIDUAL
Senior Men

1. Robert Antonioli (ITA)
2. Michele Boscacci (ITA)
3. Xavier Gachet (FRA)

Senior Women
1. Axelle Gachet Mollaret (FRA)
2. Alba De Silvestro (ITA)
3. Lorna Bonnel (FRA)

VERTICAL
Senior Men

1. Werner Marti (SUI)
2. Robert Antonioli (ITA)
3. Rémi Bonnet (SUI)

Senior Women
1. Andrea Mayr (AUT)
2. Axelle Gachet Mollaret (FRA)
3. Victoria Kreuzer (SUI)

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Scialpinismo Alpago - Piancavallo 2017: Doppietta azzurra tra gli junior con Davide Magnini e Giulia Murada.
26.02.2017
Scialpinismo Alpago - Piancavallo 2017: Doppietta azzurra tra gli junior con Davide Magnini e Giulia Murada.
Ai Mondiali di Scialpinismo Alpago - Piancavallo 2017 Davide Magnini e Giulia Murada hanno vinto la categoria Junior mentre Aurélien Gay e Justine Tonso hanno vinto la categoria cadetti.
Mondiali di Scialpinismo: Damiano Lenzi e Laetitia Roux Campioni del Mondo Individual
24.02.2017
Mondiali di Scialpinismo: Damiano Lenzi e Laetitia Roux Campioni del Mondo Individual
Nella prima giornata dei Mondiali di Scialpinismo Alpago - Piancavallo 2017 Damiano Lenzi e la francese Laetitia Roux si sono laureati campioni del mondo della prova Individuale. Argento per lo spagnolo Kilian Jornet Burgada e la svizzera Maude Mathys, bronzo invece per il tedesco Anton Palzer e la francese Axelle Mollaret. Nella categoria Espoir doppio Inno di Mameli con i sigilli di Federico Nicolini e Alba De Silvestro.
03.03.2006
Valanga sui Mondiali di Scialpinismo
Oggi alle ore 11,00 ad Artesina (CN), mentre era in corso la "Gara Individuale Cadetti e Junior" dei Campionati del mondo di scialpinismo una valanga si è abbattuta sul percorso travolgendo alcuni concorrenti. Nessun ferito grave.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni