Home page Planetmountain.com
Damiano Lenzi vince la Individual Race, Mondiali di Scialpinismo Alpago - Piancavallo 2017
Fotografia di Karl Posch
Laetitia Roux vince la Individual Race, Mondiali di Scialpinismo Alpago - Piancavallo 2017
Fotografia di Alpago - Piancavallo 2017
Damiano Lenzi vince la Individual Race, Mondiali di Scialpinismo Alpago - Piancavallo 2017
Fotografia di Alpago - Piancavallo 2017
Individual Race, Mondiali di Scialpinismo Alpago - Piancavallo 2017
Fotografia di Alpago - Piancavallo 2017
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Mondiali di Scialpinismo: Damiano Lenzi e Laetitia Roux Campioni del Mondo Individual

di

Nella prima giornata dei Mondiali di Scialpinismo Alpago - Piancavallo 2017 Damiano Lenzi e la francese Laetitia Roux si sono laureati campioni del mondo della prova Individuale. Argento per lo spagnolo Kilian Jornet Burgada e la svizzera Maude Mathys, bronzo invece per il tedesco Anton Palzer e la francese Axelle Mollaret. Nella categoria Espoir doppio Inno di Mameli con i sigilli di Federico Nicolini e Alba De Silvestro.

Nebbia e pioggia non saranno riusciti a rovinare l’esordio iridato, ma hanno costretto ai lavori straordinari il comitato Transcavallo. Gli uomini di Diego Svalduz hanno saputo proporre una gara tecnica e molto spettacolare con partenza e arrivo posti all’ingresso della Val Salatis. A decretare i migliori del prossimo biennio quattro salite e altrettante discese con un dislivello complessivo di 1670 m per gli uomini e 1500 per le categorie femminili.

Le montagne di confine tra Veneto e Friuli, hanno letteralmente esaltato il piemontese Damiano Lenzi che già sulla prima salita ha provato a sgranare il gruppo di testa. L’unico in grado di tenere il suo forcing e di attaccarlo nelle fasi di ascesa è stato il catalano Kilian Jornet Burgada. Tra i due il serrato testa a testa si è risolto solo nella discesa finale quando Lenzi ha saputo tracciare linee migliori tagliando il traguardo a braccia alte in 1h52’10”. Argento per Jornet in 1h52’11” e bronzo per un eccellente Anton Palzer 1h52’44”. A seguire troviamo Matteo Eydallin, Robert Antonioli, Xavier Gachet, William Bon Mardion, Marti Werner, Valentin Favre e Jakob Hermann. Oro espoir per l’azzurro Nicolini davanti allo spagnolo Oriol cardona e allo svizzero Remì Bonnet.

Al femminile tutto come da copione con Laetitia Roux che ha nuovamente imposto la legge della più forte vincendo gara e titolo iridato in 2h03’06”. Seconda piazza e argento mondiale per la svizzera Mathys Maude 2h04’53”. Bronzo invece per l’altra transalpina Axelle Mollaret che ha terminato la sua prova in 2h06’42”. Nelle dieci si sono piazzate anche Emelie Forsberg, Jennifer Fiechter, Mireia Mirò, Galicia Cortina, Alba De Silvestro, Martina Valmassoi e Severine Pont Combe. Per De Silvestro oltre al piazzamento nella top ten assoluta anche primo posto espoir davanti all’altra azzurra Giulia Compagnoni e all’austriaca Johanna Erhart.

Archiviata la prima tappa, il programma delle gare iridate prevede per domani l’Individual Race giovani (cadetti e junior). Domenica, invece, si entrerà nel clou con la prova team. Dopo il giorno di riposo, la macchina organizzativa si sposterà a Piancavallo per la Sprint Race, di martedì. Mercoledì mattina si correrà la prova Vertical per tutte le categorie. Gran finale giovedì mattina con la spettacolare prova Staffetta.

INDIVIDUAL RACE
MASCHILE

1 Damiano Lenzi Italy 01:52:10
2 Kilian Jornet Burgada Spain 01:52:11
3 Anton Palzer Germany 01:52:44
4 Matteo Eydallin Italy 01:55:49
5 Robert Antonioli Italy 01:56:54
6 Xavier Gachet France 01:57:07
7 William Bon Mardion France 01:58:01
8 Werner Marti Switzerland 01:58:56
9 Valentin Favre France 01:59:01
10 Jakob Herrmann Austria 01:59:10
11 Martin Weißkopf Austria 01:59:27
12 Michele Boscacci Italy 01:59:51
13 Federico Nicolini Italy 02:00:03
14 Oriol Cardona Coll Spain 02:02:15
15 John Gaston USA 02:02:30
16 Iwan Arnold Switzerland 02:02:49
17 Armin Höfl Austria 02:02:57
18 Yannick Ecoeur Switzerland 02:03:15
19 Rémi Bonnet Switzerland 02:03:24
20 Lars erik Skjervheim Norway 02:04:00
21 Nil Cardona Coll Spain 02:04:02
22 Christian Hoffmann Austria 02:04:03
23 Nejc Kuhar Slovenia 02:04:03
24 Samuel Equy France 02:04:03
25 Marc Pinsach Rubirola Spain 02:04:40
26 Eric Carter USA 02:06:05
27 Valentino Bacca Italy 02:06:27
28 Xavier Areny Bernabe Andorra 02:07:16
29 Martin Anthamatten Switzerland 02:08:43
30 Juraj Lastík Slovakia 02:09:10
31 Philipp Schädler Germany 02:09:14
32 Antonio Alcalde Sánchez Spain 02:10:23
33 Glenn tore Løland Norway 02:11:43
34 Thomas Corthay Switzerland 02:11:49
35 Nick Elson Canada 02:11:49
36 Tom Goth USA 02:11:50
37 Simon Bellabouvier France 02:13:34
38 Silviu Manea Romania 02:14:07
39 Jakub Siarnik Slovakia 02:14:33
40 Joan Albos Cavaliere Andorra 02:14:33
41 Matús Danko Slovakia 02:15:22
42 Luka Kovacic Slovenia 02:15:24
43 David Albos Cavaliere Andorra 02:15:25
44 Marc Font Torres Andorra 02:15:45
45 Viorel-andrei Palici Romania 02:20:56
46 Mike Foote USA 02:21:00
47 Sindre Hoff Norway 02:23:47
48 Rob Krar Canada 02:24:32
49 Rares Manea Romania 02:25:17
50 Lukas Trizna Slovakia 02:26:03
51 Jordi Sole Fernandez Andorra 02:26:14
52 Tomas Lichy Czech Republic 02:29:38
53 Travis Brown Canada 02:31:23
54 Carron Scrimgeour GBR 02:33:54
55 Peter Knight Canada 02:34:46
56 Andrei-gabriel Preda Romania 02:34:55
57 Ken Fujikawa Japan 02:35:46
58 Georgi Radev Bulgaria 02:37:23
59 Cameron Smith USA 02:37:54
60 Platon Aronis Greece 02:44:44
61 Yukiyasu Matsuzawa Japan 02:46:11
62 Alexandros Kampouropoulos Greece 02:51:53
63 Dai Matsumoto Japan 02:52:39
64 Abolfazl Savehei Iran 02:53:37
65 Nikola Petkov Bulgaria 02:54:02
66 Vladimir Amangaliev Russia 02:54:57
67 Junichi Kato Japan 03:15:59
68 Kim Jisung South Korea 03:47:32
69 Seyyedabdolhossein Salehi Iran 04:04:50

FEMMINILE
1 Laetitia Roux France 02:03:06
2 Maude Mathys Switzerland 02:04:53
3 Axelle Mollaret France 02:06:42
4 Emelie Forsberg Sweden 02:09:15
5 Jennifer Fiechter Switzerland 02:11:26
6 Mireia Miró Varela Spain 02:11:42
7 Claudia Galicia Cotrina Spain 02:14:19
8 Alba De Silvestro Italy 02:14:41
9 Martina Valmassoi Italy 02:16:32
10 Séverine Pont Combe Switzerland 02:16:59
11 Lorna Bonnel France 02:18:16
12 Giulia Compagnoni Italy 02:19:19
13 Jessie Young USA 02:20:34
14 Ida Nilsson Sweden 02:22:16
15 Johanna Erhart Austria 02:22:20
16 Candice Bonnel France 02:23:05
17 Marta Garcia Farres Spain 02:23:45
18 Ina Forchthammer Austria 02:24:18
19 Lena Bonnel France 02:25:06
20 Maria Fargues Gimeno Andorra 02:25:30
21 Janelle Smiley USA 02:26:54
22 Fanny Borgström Sweden 02:27:56
23 Elisa Gayet France 02:30:03
24 Eugénie Tornay Switzerland 02:32:00
25 Larisa Soboleva Russia 02:32:14
26 Déborah Chiarello Switzerland 02:32:17
27 Marianne Fatton Switzerland 02:34:40
28 Marta Riba Carlos Spain 02:34:44
29 Kylee Ohler Canada 02:34:51
30 Ilaria Veronese Italy 02:38:06
31 Stine Haustreis Norway 02:40:09
32 Rosalind Martin GBR 02:40:12
33 Lindsay Plant USA 02:41:04
34 Johanna Eriksson Sweden 02:43:53
35 Erika Borgström Sweden 02:47:44
36 Svetlana Malysheva Russia 02:48:24
37 Nikki Larochelle USA 02:49:37
38 Tania Noakes GBR 02:51:32
39 Ursula Moore GBR 02:51:32
40 Michelle Katchur Roberts Canada 05:03:50
41 Ivona Mihaylova Bulgaria 05:23:36
42 Lori anne Donald Canada 05:31:12
43 Midori Hoshino Japan 05:36:32

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra