Home page Planetmountain.com
Il climber altoatesino Filip Schenk.
Fotografia di Giulio Malfer
Campionato Europeo Giovanile Boulder 2018 Under 20: 2. Petar Ivanov 1. Filip Schenk 3. Leo Avezou
Fotografia di FASI
Coppa Europa Giovanile Boulder Youth A: 2. Davide Marco Colombo 1. Matteo Baschieri
Fotografia di FASI

Filip Schenk Campione Europeo Giovanile Boulder Under 20

di

Filip Schenk ha vinto il Campionato Europeo Giovanile Boulder nella categoria Juniors (Under 20), disputatosi a Bruxelles in Belgio. Questo titolo si aggiunge agli ottimi risultati ottenuti in Coppa Europa Giovanile Boulder dopo l’ultima tappa in Bulgaria: oro per Matteo Baschieri e argento per Davide Marco Colombo della categoria Youth A (Under 18), e bronzo per Matteo Manzoni nella Juniors (Under 20)

Arriva ancora una grande soddisfazione dal Campionato Europeo Giovanile: la specialità Boulder, andata in scena a Bruxelles (BEL), ha visto infatti Filip Schenk laurearsi Campione europeo vincendo l’oro nella categoria Juniors (Under 20).

Schenk, classe 2000 e tesserato AVS Brixen, aggiunge così il titolo continentale ad un palmares che conta già ben 2 Mondiali giovanili (2015 e 2017) e diverse vittorie in Coppa Europa giovanile, tra cui due consecutive proprio in questa stagione, con la speranza di poterlo arricchire ulteriormente alle prossime Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires. Dietro di lui, l’argento va al bulgaro Petar Ivanov ed il bronzo al transalpino Leo Avezou, mentre il bergamasco Matteo Manzoni chiude la finale al sesto posto.

Francia trionfa nella Youth A (Under 18) con Sam Avezou, oro, e Nathan Martin, argento, mentre il russo Semen Ovchinnikov a chiudere il podio; il brianzolo Davide Marco Colombo si prende un quarto posto. Youth B (Under 16), invece va al lettone Gruzītis Edvards, seguito dall’austriaco Thomas Podolan e dal francese Paul Jenft.

Tra le donne è la slovena Mia Krampl ad aggiudicarsi la Juniors, superando in ordine la russa Viktoriia Meshkova e la compagna di squadra Vita Lukan. Ottimo quinto posto per la cuneese Giorgia Tesio.

Ancora Slovenia nella Youth A con il primo posto di Lucka Rakovec, che ha la meglio sulla francese Valentine Mangin e sull’austriaca Sandra Lettner, mentre Camilla Moroni è la prima delle escluse dalla Finale.

La francese Naile Meignan, infine, è la vincitrice della Youth B con l’austriaca Julia Lotz in seconda posizione e la slovena Betka Debevec in terza, mentre la mantovana Adelaide D’Addario chiude in quinta posizione.

Grazie ai risultati del gruppo guidato dal DS Franco Gianelli l’Italia si piazza così al quarto posto nel ranking per Nazioni, che vede la Francia sul gradino più alto del podio seguita da Slovenia e Austria. Un Campionato Europeo Giovanile che dunque ha visto gli Azzurrini protagonisti fino alla fine; prima della tappa Boulder, erano infatti arrivati dalla Speed due Ori nella categoria Youth B con Anna Calanca e Andrea Zappini ed un bronzo con Gian Luca Zodda nella Juniors, mentre la Lead aveva regalato un argento con Laura Rogora nella Youth A ed un bronzo con David Oberprantacher nella Juniors.

Tutti i risultati, le classifiche e le news sulle gare degli atleti della Nazionale italiana di Arrampicata Sportiva sono disponibili sul sito www.federclimb.it.

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Laura Rogora e Filip Schenk oro nella Coppa Europa Giovanile Lead di Brunico
18.06.2018
Laura Rogora e Filip Schenk oro nella Coppa Europa Giovanile Lead di Brunico
A Brunico durante la Coppa Europa Giovanile Lead tra le donna arrivano l’oro di Laura Rogora nella categoria Youth A (Under 18) e l’argento di Giorgia Tesio nella Juniors (Under 20), mentre tra gli uomini sempre la Juniors vede trionfare Filip Schenk con un altro oro e David Oberprantacher con il bronzo.
Filip Schenk e Giorgia Strazieri, oro nel Campionato Europeo Giovanile Lead e Speed
02.10.2017
Filip Schenk e Giorgia Strazieri, oro nel Campionato Europeo Giovanile Lead e Speed
A Perm in Russia si sono conclusi i Campionati Europei Giovanili Lead e Speed. Nella Lead maschile arrivano l’oro di Filip Schenk nella Youth A (Under 18) e il Bronzo di Davide Marco Colombo nella Youth B (Under 16), mentre la Speed regala il primo posto a Giorgia Strazieri nella Youth B femminile e i due Bronzi a Jacopo Stefani nella Youth B e a Gian Luca Zodda nella Juniors (Under 20)
Mondiali Giovanili di Arco. Assegnati tutti i titoli iridati del Boulder. L'italiano Filip Schenk è campione mondiale Youth B
31.08.2015
Mondiali Giovanili di Arco. Assegnati tutti i titoli iridati del Boulder. L'italiano Filip Schenk è campione mondiale Youth B
Primi verdetti e titoli iridati dei Mondiali Giovanili di Arrampicata Sportiva di Arco. Oggi sono stati assegnati i sei titoli del Boulder. L'azzurro Filip Schenk è il nuovo campione mondiale del Boulder per la cat. Under 16. La torinese Asja Gollo è bronzo nella Under 18.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra