Arrampicata sportiva: ai nastri di partenza la stagione agonistica 2024

Parte ufficialmente questo weekend la stagione 2024 di competizioni nazionali di arrampicata sportiva: Boulder, Speed, Lead e le Olimpiadi di Parigi 2024.
1 / 1
Il calendario delle gare di arrampicata sportiva 2024
FASI

Dopo una lunga pausa per gli spettatori e una altrettanto lunga fase di preparazione atletica, tecnica e strategica per i climbers, sarà finalmente possibile vedere all’opera i campioni della Nazionale, i membri della squadra Elite che partecipa alle selezioni olimpiche, ma anche tutti gli atleti che stanno cominciando a farsi notare con le loro performance sulle pareti di gara.

BOULDER
Sabato 10 e domenica 11 febbraio farà il suo debutto il circuito di Coppa Italia, con la prima tappa dedicata alla specialità Boulder, ospitata al Crazy Center di Prato. Le date di febbraio e marzo sono particolarmente concentrate sul Boulder, con tre tappe di Coppa (la seconda il 24-25 febbraio alla Deva Wall di Ferrara e la terza il 9-10 marzo alla Vertikale di Bressanone) e altre due date clou: l’ambito Campionato Italiano, con l’assegnazione del titolo di Campione e Campionessa assoluti di specialità, che si svolgerà il 23-24 marzo presso la Monkley Island di Roma, e l’importante tappa di Coppa Europa Giovanile che verrà ospitata all’Orobia Climbing di Curno (BG) il 6-7 aprile.

SPEED
Il 17 febbraio andrà in scena la prima adrenalinica tappa della Coppa di specialità Speed, che si disputerà alla Big Walls di Brugherio (MB). Il 27 aprile si terrà la seconda prova alla Level 24, mentre la terza si disputerà l’11 maggio alla Urban Wall di Pero (MI) e la quarta il 29 giugno alla Up Urban Climbing (BO).

Gli appuntamenti dedicati alla disciplina di velocità avranno come punta di diamante la prestigiosa tappa di Coppa Europa Senior e Giovanile Speed il 24 e 25 maggio a Mezzolombardo (TN), presso il Centro di arrampicata del Gruppo Rocciatori Piaz, e culmineranno nel Campionato Italiano di specialità, che si disputerà il 16 giugno alla Just Climb! di Reggio Emilia.

LEAD
Il 27-28 aprile avrà invece inizio la Coppa Italia Lead, con la prima tappa alla Level 24 di Casalecchio di Reno (BO), seguita dalla seconda tappa, l’11-12 maggio, alla Urban Wall e dalla terza, il 25-26 maggio, alla Adel Wall di Campitello di Fassa (TN). Bisognerà poi attendere il 6 e 7 luglio per assistere all’appassionante Campionato Italiano di Lead che si svolgerà all’Orobia Climbing di Curno (BG).

PARACLIMBING
Il primo weekend di marzo partirà inoltre il circuito di Coppa Italia Paraclimbing, alla Climberg di Bergamo, a cui seguirà la seconda prova ad aprile alla Up Urban Climbing di Bologna e una terza tappa a fine luglio alla King Rock di Verona. Nel mese di giugno, per la precisione il 15 e 16, si proclamerà il nuovo Campione Italiano di Paraclimbing.

GIOVANILE
Il mese di giugno sarà specialmente dedicato alle nuove promesse e interessanti conferme che arrivano dal mondo dell’arrampicata giovanile: dal 31 maggio al 2 giugno alla Vertikale di Bressanone e alla Heliks di Brunico (BZ) si disputerà il Campionato Italiano Giovanile Boulder e Speed, mentre dal 7 al 9 giugno si terrà Il Campionato Giovanile U14 presso la US Primiero di San Martino di Castrozza (TN).

OLIMPIADI
Ma non finisce qua. Dopo la pausa estiva di agosto, in cui tutti gli appassionati seguiranno le gesta di Matteo Zurloni alle Olimpiadi di Parigi, ci prepariamo ad un finale di stagione con i fiocchi: il 14-15 settembre la Coppa Europa Senior Lead e Speed farà tappa alla Level 24, a Casalecchio di Reno. E per concludere in bellezza la FASI sta lavorando per una gustosa novità nell’eccezionale location del Porto Antico di Genova il 5-6 ottobre.

TUTTE LE GARE IN LIVE STREAMING
Un’altra importante novità è che quest’anno sarà possibile seguire le gare in diretta streaming non solo sul canale youtube della FASI, ma anche sul canale tv di Sportface.

Info: www.federclimb.it




Ultime news


Expo / News


Expo / Prodotti
Piccozze per alpinismo tecnico Petzl Gully
Ultraleggera con soli 280 g, la piccozza GULLY è destinata all’alpinismo tecnico e allo
Singing Rock Penta – casco arrampicata, alpinismo
Casco da arrampicata, leggero, confortevole e ventilato.
SCOTT Pure Tour 100 - sci da scialpinismo e freeride
Nuovissimi sci SCOTT, leggeri per lo scialpinismo e modellati per il freeride.
Millet Rutor Alpha Hoodie M - pile ibrido per lo scialpinismo
Pile ibrido molto leggero (286 g) offre una protezione termica efficace per chi pratica lo sci-escursionismo a ritmo sostenuto.
Ferrino Lys Castor Special - Racchette da neve
Racchette da neve con dimensioni poco ingombranti.
Scarponi alpinismo Viaz DFS GTX
Un nuovo standard di calzatura polivalente per alpinismo tecnico e veloce, escursionismo impegnativo e vie ferrate.
Vedi i prodotti