Home page Planetmountain.com
Zoia boulder: Alessandra Piccini su The blear witch project (7B), Boulder n. 10b , Settore Zoia Rifugio
Fotografia di archivio Martino Sala
Zoia boulder: Alessandra Piccini su Tortuga (6C) Boulder n. 13a, Settore Le Spiagge
Fotografia di archivio Martino Sala
Zoia boulder: Martino Sala su Vagabond Nation (8A), Boulder n. 17, Settore Zoia Rifugio
Fotografia di archivio Martino Sala
Zoia boulder: Pini mughi e serpentino l'ambiente del Settore Zoia Rifugio
Fotografia di Nicola Noè

Zoia boulder e l'arrampicata in Valmalenco

di

Martino Sala presenta l’area boulder attorno al Rifugio Zoia in Valmalenco (SO), mentre Nicola Noè fa una panoramica di tutta l’arrampicata in questa bellissima valle dominata dai gruppi montuosi del Disgrazia, del Bernina e dello Scalino.

Lat. 46° 18' 12,2" Long. 9° 55' 49,2”. Qui tre anni fa ho deciso di trascorrere un mese intero fra spazzole, pad, basi... e Genepí!

Mi chiamo Martino Sala e sono nato a Tradate in provincia di Varese, nelle vicinanze del confine Svizzero. Ora ho quasi 24 anni ed insieme ad un gruppo di amici abbiamo deciso di riesumare dei vecchi passaggi di più di dieci anni fa, ed aggiungerne di nuovi. C'è ancora molto lavoro, e sicuramente per tutti i gusti.

In questa vacanza, a oggi, "lavorando" durante le ferie, sono stati saliti più di 120 passaggi che saranno successivamente pubblicati assieme ai nuovi settori. L'area è un vero e proprio parco giochi per il climber, dove ci si può divertire ed esprimere a 360°.

La stagione estiva, anche qui, concede molte ore di luce ma sempre accompagnate da una dolce e fresca aria che rende piacevole anche il sole a pieno cielo.

Questo agosto 2018, qui allo Zoia, a 2000 m è veramente fresco.

I SETTORI
Settore le spiagge 1

Blocchi dal 4 al 7c, in ombra dalle 16.30 con esposizioni variabili , esistono grotte fresche che funzionano fa riparo in caso di pioggia. Molti passaggi di difficoltà contenuta, per tutti.

Settore Zoia rifugio
Blocchi dal 5 al 8a, le esposizioni variabili dei blocchi permette di scalare in questo settore durante tutta la giornata

- SCARICA IL PDF

ZOIA, ARRAMPICATA A TUTTO TONDO di Nicola Noè

Si arrampicata sui sassi, su monotiri e su vie di più lunghezze, sia con chiodatura sportiva che trad. Su queste strutture hanno scalato arrampicatori e alpinisti da ogni dove. Ancora fresco il ricordo della visita alle falesie di Adam Ondra nel 2011 e di Caroline Ciavaldini e James Pearson nel 2013.

Accesso: da Milano per Lecco poi Sondrio e quindi Valmalenco; seguire le indicazioni per Campo Franscia e salire per la ex -strada ENEL fino Campo Moro; parcheggio nel grande piazzale del Ristoro Poschiavino, sotto il Rifugio Zoia (2.021 m).

Punto di appoggio: Rifugio Zoia (2.021 m) www.rifugiozoia.it

Le principali strutture
Falesie dello Zoia e Campo Moro
Zoia, settori Basso, Centrale, Alto e Nuovo, vedi www.rifugiozoia.it
Terrazza di Campo Moro, vedi www.sondrioevalmalenco.it
Inerti, vedi www.sondrioevalmalenco.it
Parete della Diga, vedi www.sondrioevalmalenco.it
Diga Campo Moro: Vie lunghe trad e sportive, vedi www.guidealpine.net

Val Poschiavina
Falesia, vedi http://www.sondrioevalmalenco.it/00_home/Cartoguidaarrampicata.htm
Vie trad, vedi GUIDE AI MONTI D'ITALIA – BERNINA, Canetta Nemo , Miotti Giuseppe, Ed. CAI - TCI.
Per altre info su Valmalenco e Valtellina vedi “Arrampicate Sportive e Moderne in Valtellina, Valchiavenna, Engadina” Ed. Versante Sud”.

N.B. In caso di brutto tempo si può scendere di quota e arrampicare al Ciafer o ripiegare sulla struttura artificiale presso il Centro Sportivo “Pradasc” a Lanzada, dove il 29 di settembre si terrà il 17° Memorial Bruseghini, un raduno con formato sia promozionale che con un contest agonistico al quale siete tutti invitati. Testimonial della manifestazione Sara Caramella che ha conquistato sempre quest’anno i suoi primi podi in Coppa Italia Lead meritandosi il debutto in Coppa del Mondo Lead come atleta della Nazionale italiana.

Tutte le info per il Memorial Bruseghini qui.

ISTRUZIONI PER L’USO
Si rammenta che le pareti, incluse quelle con protezioni fisse, non sono da considerare strutture sportive gestite e custodite.
L’esposizione agli agenti naturali fa sì che la roccia e la chiodatura possono essere soggette ad un naturale deterioramento e modificazione.
E’ buona norma attivare tutte le azioni di auto-protezione indispensabili per chi pratica attività in montagna e all’aperto.
Eventuale tracciatura di nuove vie, loro localizzazione e difficoltà, devono essere segnalati al sito www.guidelapinevalmalenco.it .
Rispettate l’ambiente e il silenzio circostanti e non abbandonate rifiuti.

 

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Caroline Ciavaldini e James Pearson e le falesie dello Zoia in Valmalenco
02.08.2013
Caroline Ciavaldini e James Pearson e le falesie dello Zoia in Valmalenco
Dopo il Memorial Bruseghini 2013 svoltosi sabato 27 luglio in Valmalenco, Caroline Ciavaldini e James Pearson hanno visitato le falesie dello Zoia. Il report di Nicola Noè.
Video: Adam Ondra in Valmalenco
02.11.2011
Video: Adam Ondra in Valmalenco
Il video della visita di Adam Ondra sulle pareti della Valmalenco, un tour de force con performance allegate filmato da Luca Maspes “Rampikino”.
11° Memorial Bruseghini e settimana Malenca con Adam Ondra
24.07.2011
11° Memorial Bruseghini e settimana Malenca con Adam Ondra
Da Domenica 24 a Domenica 31 luglio l'arrampicata è protagonista in Valmalenco con la settimana dell’arrampicata Malenca e l'11° Memorial Bruseghini. Ospite d’onore: Adam Ondra

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra