Home page Planetmountain.com
Zillertal: Anna Stöhr, Jakob Schubert e il gruppo che ha presentato oltre 10,000 firme di climbers di tutto il mondo per salvaguardare il Zillergrund Wald
Fotografia di archive Anna Stöhr
Save Zillergrund Wald, Zillertal: Markus Schwaiger, Anna Stöhr e le 10,000 firme date al sindaco Heinz Ebenbichler
Fotografia di archive Anna Stöhr
Save Zillergrund Wald, Zillertal: Gerhard Hörhager parla con una giornalista
Fotografia di archive Anna Stöhr
La cava a Zillergrund Wald, Zillertal, Austria
Fotografia di archive Anna Stöhr

Zillertal, migliaia di climbers si mobilitano per salvare area boulder Zillergrund Wald

di

Aggiornamenti dallo Zillertal in Austria sulla protesta da parte dei climbers contro l'espansione della cava che distruggerebbe in modo irreversibile l'area boulder Zillergrund Wald.

Mentre scriviamo oltre 15.000 climbers hanno firmato la petizione per salvare l’area boulder Zillergrund Wald nello Zillertal, in Austria, e questo numero è destinato a crescere ancora. Come riportato lo scorso venerdì, la foresta - riconosciuta come una delle zone boulder più importanti non solo delle regione del Tirolo ma di tutto il paese -  è attualmente a rischio di chiusura in quanto la cava esistente sta cercando di ottenere il permesso di aumentare l'area di estrazione.

La petizione "Save Zillergrund Wald”, guidato dai climber locali Gerhard Hörhager, Markus Schwaiger e Verena Steiner (del gruppo Stonemonkeys), dal Club Alpino Austriaco e da numerosi climbers famosi come Anna Stöhr. Jakob Schubert e Kilian Fischhuber, ha ricevuto un incredibile sostegno dai climbers di tutto il mondo. Oltre 10.000 firme sono state consegnate al sindaco dello Zillertal poco prima della riunione del consiglio comunale di martedì mattina.

Proprio oggi la pluricampionessa del boulder Anna Stöhr ci ha spiegato: "Prima di tutto vorrei davvero ringraziare tutti i climbers per il loro sostegno immediato e incondizionato. La loro risposta è stata travolgente e ci sentiamo onorati del fatto che così tante persone abbiano firmato, che così tante persone da tutto il mondo amino questa foresta proprio come noi. Anche grazie a questo aiuto siamo riusciti ad attirare l'attenzione dei media nazionali, e alla riunione di ieri mattina c’è persino stato un rappresentante del Partito dei Verdi, Gebhard Mair. Questa è una grande notizia, ma continuiamo ad aver bisogno di aiuto. Tra pochi giorni passeremo alla fase due, ovvero consegneremo la lista delle firme al consiglio regionale, la regione del Tirol, e speriamo quindi che i politici discuteranno questo argomento controverso in sede di consiglio regionale. È chiaro, più firme abbiamo per salvare la foresta e i blocchi, meglio sarà."

Il futuro dello "Zauberwald", della foresta magica delllo Zillertal, è ovviamente incerto e mentre la decisione finale dovrebbe essere annunciata tra poche settimane, c’è da dire che molto è cambiato da quando i climbers si sono opposti all'espansione della cava nel 2008. L'arrampicata è cresciuta a dismisura, da un’attività di nicchia fino a diventare sport olimpico, e la regione del Tirolo ha investito molto nell'arrampicata negli ultimi dieci anni, ospitando persino i Campionati Mondiali di Arrampicata Sportiva a Innsbruck pochi mesi fa. Però non bisogna abbassare la guardia. "La chiusura di una delle aree boulder più belle del paese non ha alcun senso e in questo momento è molto importante tenere i riflettori accesi su questo problema", ci ha spiegato la Stöhr "quindi ogni nuova firma aiuta moltissimo. Grazie!"

Se desiderate firmare, segnaliamo che ci sono 3 step da seguire:

1. aggiungere nome, cognome e indirizzo email
2. aggiungere indirizzo, paese ed un commento (non obbligatorio)
3. confermare la firma cliccando sul link arrivato tramite email

Clicca qui per firmare la petizione www.openpetition.eu/at/petition/online/save-zillergrund-wald

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Arrampicata boulder a rischio nello Zillertal, Austria
09.11.2018
Arrampicata boulder a rischio nello Zillertal, Austria
L'area boulder Zillergrund Wald nello Zillertal, in Austria, è a rischio di chiusura a causa dell’ampliamento della cava. Online la raccolta firme, rivolta a tutti i climber per aiutare a salvaguardare la zona.
Arrampicare nello Zillertal, Austria
21.08.2007
Arrampicare nello Zillertal, Austria
Ewige Jagdgründe, Zillertal - l'eldorado di granito austriaco ad un ora da Innsbruck nel cuore del Tirolo.
Fabio de Cesero in forma in Zillertal e Ospo
27.10.2016
Fabio de Cesero in forma in Zillertal e Ospo
Nel giro di poche settimane Fabio de Cesero si aggiudica, due buoni risultati in falesia. Prima l’8c di ‘Love 2.0’ in Zillerai poi, in seguito ad un lunghissimo assedio di un’ora e mezza, chiude a-vista ‘Active Discharge’ 8b+ nel grottone di Osp in Slovenia. Il report di Giovanni Canton.
Jakob Schubert libera il primo 9a dello Zillertal
21.11.2015
Jakob Schubert libera il primo 9a dello Zillertal
Il 17/11/2015 Jakob Schubert ha liberato Companion of Change, la prima via d’arrampicata sportiva gradata 9a nello Zillertal in Austria.
Vacanza arrampicata a casa Hörhager per Mauro Calibani & friends
03.09.2012
Vacanza arrampicata a casa Hörhager per Mauro Calibani & friends
Mauro Calibani racconta la sua vacanza arrampicata con famiglia e amici a casa di Gerhard Hörhager, ovvero il paradiso di roccia dello Zillertal (Austria) visitato seguendo la storia e le tracce del grande Hörhager su Graceland 8b e Ganja 8a+ trad, due vie simbolo aperte da questo fortissimo climber a metà dei magnifici (per l'arrampicata ) anni '80.
Kilian Fischhuber libera due vie nello Zillertal
30.06.2007
Kilian Fischhuber libera due vie nello Zillertal
Nel mese di giugno Kilian Fischhuber ha liberato due vie di 8c nella falesia di Manga (Zillertal, Austria) Paris in prison e Love 2.0.
27.09.2003
Incubator, 8b boulder per Markus Schwaiger
Markus Schwaiger ha risolto Incubator, Fb8b. Il boulder, nello Zillertal, Austria, scoperto e provato nel 1998 da Jerry Moffat.
06.05.2003
Due vie per Luca Zardini, a Erto e Zillertal
Luca "Canon" Zardini su Poltergeist 2 il ritorno e Freedom.
28.06.2002
Brenna in Zillertal con Hörhager
Cristian Brenna ripete "Generetion Next" 8b+, e libera, a Zillergrund, "Antipop" boulder di 7c+/8a.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra