Home page Planetmountain.com

'Uomini liberi' - una nuova via sul Monte Cimo

di

Il nuovo itinerario di Nicola Tondini e Alberico Mangano sulla parete rossa del settore alto del Monte Cimo (Val d'Adige).



Uomini liberi è stata aperta dal basso, con l'uso di spit, da Nicola Tondini e Alberico Mangano, sulla parete rossa del settore alto del Monte Cimo (Val d'Adige).


E' una via corta ma impegnativa e richiede capacità tecniche elevate.

L'itinerario è stato completato lo scorso 4 febbraio, e la prima ripetizione in libera è stata effettuata il giorno dopo da Nicola Tondini e Francesco Tremolada.
(in sosta alla base dell'ultimo tiro
Foto Francesco Tremolada)

La relazione

Uomini Liberi
Monte Cimo, settore alto (parete rossa)

Apritori: Nicola Tondini e Alberico Mangano (finita il 04/02/00)

Sviluppo: 150m

Difficoltà: 7b (7a obbl.): 1^ L 50m 7a (11 spit); 2^ L 35m 5c (5 spit e 1 cl); 3^ L 30m 6b+ (2 cl e 4 spit); 4^ L 35m 7b (6 spit).

Materiale: 11 rinvii e qualche cordino. Consigliate due mezze corde.


Accesso: dall'uscita del casello di Affi girare a destra in direzione Verona. Dopo 500m si arriva ad una piccola rotonda e si prende per Ferrara di Monte Baldo. Da qui seguire sempre indicazioni Ferrara di Monte Baldo o Spiazzi. Dopo una decina di chilometri ci si trova su una strada che sale a tornanti. Ad un certo punto si incrocia una strada a destra che scende (sull'incrocio cartello grande con scritta LA BAITA). imboccata questa strada la si segue per circa un chilometro e si parcheggia la macchina nei pressi di un piccolo spiazzo sulla sinistra con un grosso sasso sul bordo.
Da qui scendere direttamente il prato piene di arbusti fino ad incrociare una strada forestale. Seguirla fino a quando sulla destra non si vede un sentierino segnato (rosso-giallo) che scende. Seguirlo fin sotto l'evidente parete rossa.
Giunti alla base della parete percorrerla quasi fino al termine della zona rossa. Dopo un'evidente fessura strapiombante c'è una zona di roccia bianco-grigio-rossa e lì attacca la via.


Discesa: Due possibilità: o con 4 doppie dalla via o a piedi: uscendo dalla via continuare in direzione Ovest fino ad incrociare la strada (10 min.).


Note: sull'ultimo tiro si fa fatica a vedere gli spit: dopo il terzo obliquare a destra.

(Nicola Tondini sul 1° tiro - 7a
Foto Francesco Tremolada)
(Nicola Tondini sul 3° tiro - 6b+
Foto Francesco Tremolada)

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra