Home page Planetmountain.com
Figlia di un temporale, Monte Ginnircu, Sardegna (Daniele Maccagno, Enrico Turnaturi)
Fotografia di Daniele Maccagno, Enrico Turnaturi
Figlia di un temporale, Monte Ginnircu, Sardegna (Daniele Maccagno, Enrico Turnaturi)
Fotografia di Daniele Maccagno, Enrico Turnaturi
Pedra Longa Sardegna: salendo Il richiamo del mare aperta da Stefano Perrone e Devis Bono
Fotografia di Maurizio Oviglia
Pedra Longa Sardegna: il tracciato di Il richiamo del mare aperta da Stefano Perrone e Devis Bono
Fotografia di

Sardegna news #28: nuove multipitches moderne a Baunei e Dorgali

di

Tre vie d'arrampicata a spit su alcune delle pareti più belle della Sardegna a Baunei e Dorgali: Figlia di un temporale sul Monte Ginnircu di Enrico Turnaturi e Daniele Maccagno, Il richiamo del mare alla Pedra Longa di Stefano Perrone e Devis Bono, e Cannanau di Ivan e Fabiana Feller sul Monte Oddeu.

In questo aggiornamento presento tre vie nuove moderne che sono state aperte recentemente su alcune delle pareti più belle della Sardegna. Si tratta di vie completamente protette a spit su splendida roccia, il calcare a gocce tipico del Supramonte che tanto attira gli arrampicatori di tutta Europa.

Le guide alpine cuneesi di global mountain, Enrico Turnaturi e Daniele Maccagno, si sono spostate da Oliena a Baunei dove hanno aperto sul Monte Ginnircu una gran via sportiva, impegnativa e su ottima roccia. La parete è meno nota di Punta Giradili (è poco a est di essa) ma ugualmente importante per la sua storia e per le numerose vie che propone, sia tradizionali che moderne. Le due guide hanno ultimato a maggio il loro nuovo progetto, 8 tiri con difficoltà sino al 7b (6c+ obbligatorio) a destra della mitica Sintomi Primordiali, la via di Marco Bernardi e Alessandro Gogna negli anni ottanta considerata la più difficile via tradizionale della Sardegna. Il nome della nuova via, Figlia di un temporale è probabilmente un ennesimo omaggio a Fabrizio De Andrè che sulle rocce di Baunei ha già moltissime vie a lui ispirate. Potete leggere il racconto dell’apertura e le note tecniche sul blog di global mountain.

Poco più in basso e a livello del mare la splendida Pedra Longa rischia di rubare all’Aguglia di Goloritzè il primato di luogo più sognato dagli arrampicatori per le loro vacanze. La roccia di Pedra Longa è in complesso meno sana di quella delle grandi pareti che la sovrastano, ma la presenza del mare attira comunque un gran numero di scalatori. Ed infatti non poteva esserci nome più azzeccato per una nuova via aperta dalla guida piemontese Stefano Perrone e da Devis Bono che sono saliti per un’evidentissima linea a poca distanza dalla prima via del faraglione, lo Spigolo dell’Ospitalità di Umberto Marampon. Il richiamo del mare è un’arrampicata plaisir su roccia tipica di scogliera molto abrasiva che si tiene sul filo dell’evidente pilastro (evitato dalla Via Marampon) nella prima parte e appena a destra di questo nella seconda. La via è molto simile come difficoltà (6a+, 6a obbligatorio) alla vicina Marinaio di Foresta che conta ormai centinaia di ripetizioni e sta diventando un best seller, tanto che in alcuni giorni si è costretti ad attendere il proprio turno. Potrà quindi essere una valida alternativa alla classica. Purtroppo (almeno per ora), la nuova via obbliga a salire in vetta dalla via normale e poi calarsi in doppia sino a pelo d’acqua e quindi risalire. Raccomando massima attenzione sia sulla normale che nelle calate, che è meglio non unire causa l’aggressività della roccia che tende ad incastrare le corde durante i recuperi.

La terza novità che vi propongo è, manco a dirlo, sulla blasonata parete est del Monte Oddeu che presenta decine di vie su roccia superlativa. Già l’ultima era stata battezzata da Marco Farina Un’altra all’Oddeu ma ero sicuro che qualcun altro sarebbe riuscito a trovare ancora spazio per dare il suo contributo. Le vie su questa parete sono tutte bellissime ma raramente ci si discosta dalla difficoltà 6b/6c e anche quest’ultima non fa eccezione. Autori di Cannanau sono gli arrampicatori trentini Ivan e Fabiana Feller, non nuovi alle aperture in Supramonte negli anni passati (Punta Cusidore e Surtana). La nuova via si sviluppa per 220 metri una cinquantina di metri a destra di Tre tazze di tè (cfr Pietra di Luna trad & multipitches) con difficoltà sino al 6c ed è stata aperta il 3 ottobre 2019. Le difficoltà delle singole lunghezze sono, a parere degli apritori, 6a, 6b, 6a+, 6c, 6b, 6a+ e 6a. Spit e soste con catena.

Aggiungo due note logistiche. Sappiate che nel comune di Baunei e di Dorgali il campeggio libero è vietato. L’accesso alla via sul Monte Ginnircu e su Pedra Longa avvengono in corda doppia, prevedere meteo buono, acqua cibo e capacità adeguate per essere in grado di risalire. Il parcheggio del Monte Oddeu al Pomte di Sa Barva è ora regolamentato e in molte stagioni dell’anno a pagamento.

Maurizio Oviglia

>> Tutte le news dalla Sardegna di Maurizio Oviglia

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Pedra Longa, Baunei. Nuova via di arrampicata plaisir in Sardegna
08.11.2013
Pedra Longa, Baunei. Nuova via di arrampicata plaisir in Sardegna
Maurizio Oviglia presenta "Marinaio di foresta" (190m, 6a+ max, 5c obbl.) nuova via che, nell'ottobre 2013, ha aperto insieme a Cecilia Marchi e Giorgio Caddeo sulla bellissima Pedra Longa o Agugliastra (Baunei, Sardegna).
Pedra Longa e lo Spigolo dell'Ospitalità in Sardegna
13.03.2017
Pedra Longa e lo Spigolo dell'Ospitalità in Sardegna
Lo Spigolo dell'Ospitalità è una via aperta in solitaria nel 1982 dal forte alpinista Umberto Marampon sulla bellissima guglia Pedra Longa in Sardegna. Maurizio Oviglia e Fabio Erriu hanno effettuata una rara, se non addirittura prima, ripetizione di questa via d'arrampicata sopra il mare cristallino di Baunei
Sardegna news #27: le nuove vie d'arrampicata nella Valle di Lanaitto, Oliena
26.03.2019
Sardegna news #27: le nuove vie d'arrampicata nella Valle di Lanaitto, Oliena
L'aggiornamento #27 dell'arrampicata in Sardegna: le nuove falesie e le nuove multipitches nella Valle di Lanaitto (Oliena). Di Maurizio Oviglia
Sardegna news #26 - nuove vie lunghe di arrampicata
12.11.2018
Sardegna news #26 - nuove vie lunghe di arrampicata
L'aggiornamento #26 dell'arrampicata in Sardegna: nuove vie di più tiri su Punta Cusidore, sul Monte Irveri e Codula Fuili a Cala Gonone, e sulla Parete di Gutturu Pala a Fluminimaggiore. Inoltre, la riattrezzatura di Megaminimondo sulla scogliera di Masua. Di Maurizio Oviglia.
Sardegna news #25: nuove multipitches moderne
12.02.2018
Sardegna news #25: nuove multipitches moderne
L'aggiornamento #25 dell'arrampicata in Sardegna: diverse nuove vie di più tiri, principalmente in Supramonte. Di Maurizio Oviglia.
Sardegna news #24: nuovi settori d'arrampicata ad Ulassai
31.08.2017
Sardegna news #24: nuovi settori d'arrampicata ad Ulassai
Aggiornamenti da Ulassai in Sardegna dove alla Torre dei Venti ora ci sono 40 vie d'arrampicata sportiva dal 5b al 8b/b+. Di Maurizio Oviglia.
Sardegna news #23 - Surtana, attrazione e arrampicata senza fine
14.07.2017
Sardegna news #23 - Surtana, attrazione e arrampicata senza fine
L'aggiornamento #23 dell'arrampicata in Sardegna: nuove vie di più tiri nella Valle di Surtana tra Dorgali ed Oliena. Di Maurizio Oviglia.
Sardegna news arrampicata #22: nuove multipitches e vie tradizionali
20.04.2017
Sardegna news arrampicata #22: nuove multipitches e vie tradizionali
Il consueto aggiornamento di Maurizio Oviglia sulle ultime vie di più tiri aperte in Sardegna negli ultimi mesi, da Cala Fuili in zona Dorgali, passando per la Gallura al nord e Buggerru al sud dell'isola.
Sardegna news arrampicata #21: nuove multipitches e vie tradizionali
09.12.2016
Sardegna news arrampicata #21: nuove multipitches e vie tradizionali
Le ultime novità dell'arrampicata in Sardegna in fatto di vie lunghe ci offrono due nuove multipitches sportive, in due dei luoghi più famosi della Sardegna per questo tipo di vie non troppo lunghe e ben protette, e varie vie tradizionali aperte tra la Gallura ed il Monte Albo essenzialmente da Marco Marrosu ed i suoi amici.
Sardegna news #20 (nuove vie alpinistiche)
11.08.2016
Sardegna news #20 (nuove vie alpinistiche)
Le ultime novità in Sardegna, dalla Gallura al Monte Albo, dalla Punta Cupetti a Surtana al Supramonte di Orgosolo, per chi ama le vie alpinistiche. Di Maurizio Oviglia.
Monte Oddeu, Sardegna, 4 vie nuove
12.11.2012
Monte Oddeu, Sardegna, 4 vie nuove
Negli ultimi mesi il Monte Oddeu (Dorgali, Nu) si è arricchito di 4 vie nuove. Si tratta di itinerari sui 200 metri circa interamente attrezzati a spit, all’insegna di una scalata plaisir su splendida roccia.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock