Home page Planetmountain.com
Julia Chanourdie sale Ground Zero 9a al Tetto di Sarre, Valle d'Aosta
Fotografia di Éric Chanourdie
Alberto Gnerro sulla sua Ground Zero 9a al Tetto di Sarre, liberata nel settembre 2002.
Fotografia di Stefano Mosca

Julia Chanourdie ripete Ground Zero al Tetto di Sarre

di

La climber francese Julia Chanourdie ha ripetuto Ground Zero nella falesia Tetto di Sarre, la via liberata nel 2002 in Valle d'Aosta da Alberto Gnerro e gradata 9a.

Sono settimane davvero movimentate per l’arrampicata femminile e dopo il primo 9a+ femminile a fine febbraio da parte della statunitense Margo Hayes, c’è da segnalare adesso un’altra performance importante: la ripetizione di Ground Zero al Tetto di Sarre in Valle d’Aosta da parte di Julia Chanourdie.

Anche la giovane atleta francese entra quindi a far parte del ristretto gruppo di donne in grado di salire il 9a, e lo fa sulla via liberata da Alberto Gnerro l’11 settembre del 2002, ad un anno esatto quindi dagli attacchi terroristici alle torri gemelle a New York. In quel momento la linea era considerata la più dura via di arrampicata sportiva in Italia, la prima ad avere il grado di 9a. In passato la via è stata ripetuta da Andreas Bindhammer e Christian Bindhammer nel 2002, e da Stefano Ghisolfi nel 2013.

Chanourdie aveva iniziato a provare la via l’anno scorso, subito dopo la sua ripetizione di L'avaro, l’ 8c+ liberato nel maggio 1998 da Gnerro. Sabato 25 marzo invece è riuscita ad arrivare in catena indenne, entrando nel club delle più forti arrampicatrici al mondo. "È sicuramente la sensazione migliore" ha raccontato la 20enne "sentirsi come la "regina del mondo" per un istante."

All’inizio di marzo la Chanourdie si è laureata vice campionessa francese di boulder, mentre l’anno scorso ha chiuso la Coppa del Mondo Lead al sesto posto.

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Julia Chanourdie da 8c+ con L'avaro al Tetto di Sarre
26.05.2016
Julia Chanourdie da 8c+ con L'avaro al Tetto di Sarre
Nella falesia del Tetto di Sarre in Valle d'Aosta la climber francese Julia Chanourdie ha salito L'avaro, la sua prima via d'arrampicata sportiva gradata 8c+
Alberto Gnerro
08.08.2008
Alberto Gnerro
Intervista con Alberto Gnerro, da quasi 20 anni uno dei più forti ed attivi arrampicatori sportivi in Italia e non solo.
Ground Zero per Alberto Gnerro al Tetto di Sarre
12.09.2002
Ground Zero per Alberto Gnerro al Tetto di Sarre
Alberto Gnerro libera al Tetto di Sarre (AO) ‘Ground Zero’, una via che Alberto reputa più difficile della vicina ‘L’avaro’ gradata 8c+/9a.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni