Home page Planetmountain.com
Filippo Manca sale The Force V9 in Yosemite
Fotografia di archivio Filippo Manca
Filippo Manca con Tommy Caldwell e suo figlio
Fotografia di archivio Filippo Manca
Filippo Manca sale Changing Corner V8, Yosemite
Fotografia di archivio Filippo Manca
Francesco Spadea su Cocaine Corner V5 in Yosemite, spotter Simone Masini
Fotografia di archivio Filippo Manca

Filippo Manca e i boulder con l’anima dello Yosemite

di

Il racconto di Filippo Manca di un breve viaggio di arrampicata boulder in Yosemite, dove spicca una ripetizione del famoso blocco di Jerry Moffat The Force. Un boulder ormai non più all’avanguardia, ma che secondo il climber sardo ha 'un’anima diversa.'

Ecco che dopo circa due anni mi ritrovo a bordo di un aereo pronto al decollo... direzione California con Francesco Spadea e Simone Masini.. Negli ultimi mesi avevo pensato parecchio a una destinazione per un viaggio e alla fine ho optato per tornare in uno dei posti che maggiormente mi affascinano, lo Yosemite dove nel 2017 ero riuscito a salire Midnight Lightning e, soprattutto, ho avuto la fortuna di incontrare il primo salitore, Ron Kauk.

Forse ad alcuni lettori potrà suonare strano o addirittura tempo non speso nel migliore dei modi stare in questo Parco esclusivamente tra i sassi, ma sono convinto che ognuno di noi possa cercare la propria felicità verticale (e non solo) come meglio crede. Nelle molteplici forme che la scalata offre, nessuno può dire quale sia il modo migliore di vivere le proprie emozioni. E io, onestamente, tra quei sassi sto maledettamente bene. Anche perché i boulder lì sono tra i più belli del mondo.

Sin da prima di leggere i libri di Jerry Moffat e Ben Moon sono sempre stato molto colpito e stregato dalle storie che hanno caratterizzato quell’epoca anni 80/90, molte delle quali appunto accadute tra i blocchi di questa valle. Consapevole delle mie capacità e soprattutto dei miei limiti mi ero posto come obbiettivo la salita di uno storico blocco del 1991 di Jerry Moffat, The Force, originariamente V11 poi  diventato V9 dopo la rottura di una presa. Il blocco forse non è nulla di che per chi fagocita gradi ma per me questo pezzo di roccia significa invece tanto.

La mia vacanza parte male, dopo il primo giorno rimedio una frattura all’alluce sinistro e un senso di delusione mi si materializza davanti in maniera quasi surreale, ogni mattina esco dal sacco a pelo con il sogno che sia tutto un incubo invece il dolore mi riporta senza pietà alla realtà. Mi metto l’anima in pace le mie giornate sono caratterizzate da abbondanti dosi di caffè, poi sempre la solita routine in giro per la valle a vedere sassi con due bastoni che uso come stampelle.

Un pomeriggio però a Camp 4 accade qualcosa che smuove il mio animo; mentre leggo per l’ennesima volta l’ormai l’obsoleta guida incontro Tommy Caldwell, con il quale ho il piacere di scambiare due chiacchiere; ovviamente vista la mia condizione mi chiede del piede poco dopo ci salutiamo e lui conclude con un classico "Good Luck Man!"

Il mio cervello inizia ad accendersi e questo incontro mi porta alla memoria il recente film The Dawn Wall, i sacrifici e le sofferenze di Tommy per raggiungere i propri sogni e completare la storica prima libera su El Capitan insieme a Kevin Jorgeson. Il giorno seguente, motivato da questo incontro, decido comunque di buttare una corda per vedere le prese del blocco e dopo una breve ricognizione inizio a provare. Il dolore è da togliere il fiato e il primo giorno riesco a malapena a tenere le scarpe per qualche secondo.

Quanto contino i sogni o quanto mi abbia motivato lo scambio di parole con uno dei miei miti della scalata moderna non lo so ma circa 48 ore dopo quel Good Luck sto prendendo l’ultima prese buona di quel V9 che ormai mi sembrava impossibile solo provare. Yosemite tra storia, realtà e futuro, un posto dove per me le rocce hanno e avranno sempre un’anima diversa.

Ringrazio E9 ClothingKong, Wild Climb, Epic TV

di Filippo Manca

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Midnight Lightning: il mitico boulder di Ron Kauk nello Yosemite visto da Filippo Manca
02.11.2017
Midnight Lightning: il mitico boulder di Ron Kauk nello Yosemite visto da Filippo Manca
Filippo Manca parla del suo viaggio boulder in America dove a Yosemite è riuscito a ripetere il mitico boulder Midnight Lightning poco prima di incontrare per caso il climber statunitense Ron Kauk che, nel 1978, ha liberato il blocco diventato tra i più famosi del mondo.
Tommy Caldwell e Kevin Jorgeson completano la Dawn Wall su El Capitan
15.01.2015
Tommy Caldwell e Kevin Jorgeson completano la Dawn Wall su El Capitan
Il 14 gennaio 2015, dopo 19 giorni in parete dopo anni di tentativi, gli statunitensi Tommy Caldwell e Kevin Jorgeson hanno compiuto la storica prima salita in libera di Dawn Wall su El Capitan, Yosemite, USA. Alta quasi 1000m e con due tiri gradati 5.14d (9a), questa è probabilmente la big wall più difficile al mondo.
Dawn Wall, il trailer di Caldwell e Jorgeson sulla via d’arrampicata big wall più difficile
09.03.2018
Dawn Wall, il trailer di Caldwell e Jorgeson sulla via d’arrampicata big wall più difficile
Il trailer del film Dawn Wall che documenta la prima salita in libera della Dawn Wall su El Capitan in Yosemite, la via d’arrampicata big wall più difficile al mondo completata nel gennaio 2015 da Tommy Caldwell e Kevin Jorgeson.
Filippo Manca, un climber unico come l'Ichnusaite della Sardegna
08.03.2019
Filippo Manca, un climber unico come l'Ichnusaite della Sardegna
Intervista al forte climber sardo climber Filippo Manca, unico come il prezioso minerale Ichnusaite trovato proprio nella sua terra, la Sardegna. Dal boulder all'arrampicata trad dell'Ichnusa, ma non solo. Di Andrea Tosi.
Arrampicare nella Yosemite Valley - 5 vie classiche
27.08.2001
Arrampicare nella Yosemite Valley - 5 vie classiche
Chris McNamara, grande esperto dello Yosemite Valley, consiglia 5 vie classiche assolutamente da non perdere.
Tuolumne Meadows - boulder e arrampicate nell'alta Sierra di Yosemite
24.09.2009
Tuolumne Meadows - boulder e arrampicate nell'alta Sierra di Yosemite
Un'introduzione, curata da Chris Summit, ai boulder e alle vie di arrampicata a Tuolumne Meadows, nello Yosemite National Park, California, USA.
Jerry Moffatt
25.02.2009
Jerry Moffatt
Intervista a Jerry Moffatt, uno dei più forti arrampicatori del mondo tra gli anni '80 e '90.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni