Home page Planetmountain.com
Dino Lagni al Rock Master di Arco nel 2001
Fotografia di Nicholas Hobley
Dino Lagni in finale al Campionato del Mondo Lead a Birmingham in Inghilterra, 1999
Fotografia di Guy Maddox
Dino Lagni al Rock Master di Arco nel 1999
Fotografia di Francesco Tremolada
Dino Lagni con il suo gruppo sportivo al Rock Junior di Arco
Fotografia di Planetmountain.com

Dino Lagni non molla: 8c+ a Narango, Arco

di

Il 50enne climber vicentino Dino Lagni nella falesia di Narango vicino ad Arco ha salito Il fuggitivo 8b+, Teroldego 8c e Natural Present 8c+.

"Scusami tanto ma sono al lavoro. Vi dispiacerebbe chiamarmi dopo le 17:30?" Eccolo, Dino Lagni, fortissimo climber vicentino che, a pochi mesi dal suo 50° compleanno, nella falesia di Narango sopra Arco si è aggiudicato una tripletta di tutto rispetto: Il fuggitivo 8b+, Teroldego 8c e Natural Present 8c+.

Per chi non lo conosce: nonostante il suo lavoro full-time da ragioniere a Schio, da oltre 20 anni Dino fa parte del ristretto gruppo dei più forti climber italiani. Praticamente tutte le vie più difficili della super falesia del Covolo a nemmeno un’ora da casa portano la sua firma, mentre il suo capolavoro agonistico è datato dicembre 1999 quando ha vinto il Campionato del Mondo Lead a Birmingham in Inghilterra. Battendo, per inciso, alcune leggende di questo sport della fine del vecchio millennio: Yuji Hirayama, Maksym Petrenko, Arnaud Petit, Cristian Brenna, Alexandre Chabot, Christian Bindhammer e Dai Koyamada. Due vittorie nella Coppa Italia Lead, due vittorie nel Campionato Italiano Lead e diversi podi nella Coppa del Mondo hanno poi confermano che quel titolo di Campione del Mondo non era un successo basato sul nulla, anzi.

"Adesso va bene, grazie, sono uscito dal lavoro. Se mi aspettavo queste tre salite? Il fuggitivo e Teroldego avevo capito che forse potevo farle, ma Natural Present l’ho visto proprio duro. C’è un boulder difficile in alto, puoi farlo subito come puoi cadere 20 volte. Ho avuto un po’ di fortuna dai, diciamolo."

Questo "po’ di fortuna" Dino se l’è anche costruito con anni e anni di allenamenti nella sua palestra El Maneton, gestita insieme alla sua fortissima moglie Lisa Benetti (4 vittorie della Coppa Italia Lead, Campionessa Italiana Lead 2001, vie fino a 8b+ in falesia) e dove sta andando proprio in questo momento, per allenarsi ed allenare il suo gruppo di giovani climber. Perché se la sua associazione El Maneton è diventato una sorgente straordinaria di nuovi talenti, è sicuramente grazie alla passione e al rispetto per l’arrampicata come sport che insieme agli altri istruttori, come Davide Zavagnin (autore di uno dei primi 8b a-vista mondiale), sanno trasmettere alle nuove generazioni.

"Sono proprio contento di queste salite e devo ringraziare anche i miei ragazzi, è colpa loro se sono andato in trasferta a Narango. Loro ci vanno spesso, mi raccontano sempre delle vie che fanno, ero curioso. Effettivamente è un bellissimo posto e le vie sono fantastiche. Ed era da tanto che non provavo un progetto." Giusto, ma per curiosità, quanto ci hai messo allora a chiudere questo 8c+? "5 giri." Cinque giri, ma allora che progetto è? "Diciamo che conoscevo già la prima parte da 8b+. E poi ho avuto un po’ di fortuna." Ah beh, allora…

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Mondiali di Birmingham: Dino Lagni e Liv Sansoz sono i Campioni del Mondo di Difficoltà.
05.12.1999
Mondiali di Birmingham: Dino Lagni e Liv Sansoz sono i Campioni del Mondo di Difficoltà.
A Birmingham nel Campionato del Mondo di arrampicata sportiva vincono l'italiano Dino Lagni e la francese Liv Sansoz.
Dino Lagni, arrampicare da World Champion
15.01.2000
Dino Lagni, arrampicare da World Champion
Intervista a Bernardino Dino Lagni, il Campione del Mondo 1999 della specialità di 'difficoltà
Dino Lagni 8c flash ai Piccoli
14.07.2016
Dino Lagni 8c flash ai Piccoli
Il 48enne climber vicentino Bernadino Lagni ha salito in stile flash Mantieni la calma, una via d’arrampicata sportiva gradata 8c nella falesia ai Piccoli (VI).
Dino Lagni da 9a al Covolo
03.07.2012
Dino Lagni da 9a al Covolo
Sabato 30 giungo Dino Lagni ha ripetuto l'Attimo 9a al Covolo (VI).
Arrampicata: vie top a Fonzaso e al Covolo per Dino Lagni
29.05.2009
Arrampicata: vie top a Fonzaso e al Covolo per Dino Lagni
Dino Lagni ad Aprile ha ripetuto "Drumtime" a Fonzaso mentre il 10 maggio ha ripetuto "SuperAle" 8c+ al Covolo.
07.06.2001
‘El Maneton’ ultime dalla falesia
Realizzazioni in falesia di Dino Lagni, Jenny Lavarda, Luca Zavagnin e Lisa Benetti, della Soc. sportiva ‘El Maneton’.
14.07.2000
Coppa del Mondo difficoltà, vincono Lagni e Bodet
Il 13/7 a Chamonix nella finale della 1^ prova della Coppa del Mondo difficoltà s'impongono Dino Lagni e la francese Stéphanie Bodet.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni