Home page Planetmountain.com
Carlalberto 'Cala' Cimenti, primo alpinista italiano a ricevere la prestigiosa onorificenza 'Snow Leopard' della Federazione Alpinistica Russa.
Fotografia di Felix Berg
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Video 'Maybe, inseguendo lo Snowleopard' con Carlalberto Cimenti

di

Il documentario ‘Maybe, inseguendo lo Snowleopard’ sul progetto dell’alpinista Carlalberto 'Cala' Cimenti di scalata del Peak Lenin, Khan Tengri, Peak Korjenekaya, Pobeda e Communism Peak per raggiungere il riconoscimento dello ‘Snow Leopard'.



Alle ore 11:17 del 19 agosto 2015 Carlalberto 'Cala' Cimenti ha raggiunto la vetta del Communism Peak, una montagna di 7495m nel Tajikistan chiamata anche Pik Ismail Somoni. Con questa cima l’alpinista piemontese chiude un progetto, iniziato nel 2013, che l’ha visto salire prima il Peak Lenin, e poi il Khan Tengri, il Peak Korjenekaya e il Pobeda. In pratica, si tratta delle cinque montagne sopra i 7000 m presenti sul territorio dell'ex Unione Sovietica. Un alpinismo particolare, una sfida non indifferente che gli è valsa - come primo italiano - anche la prestigiosa onorificenza 'Snow Leopard' della Federazione Alpinistica Russa.

Gli sforzi di Cimenti sono stati documentati dal regista Luca Albrisi, che così presenta il suo lavoro: "É trascorso ormai un anno da quando, insieme ad Alfredo Croce, abbiamo messo la parola "fine" a questo piccolo, ma a mio parere interessante, progetto. "MAYBE. Inseguendo lo Snowleopard" è un documentario nato in modo non lineare, come spesso mi accade, e costruito - o meglio ri-costruito - a posteriori, cercando di unire le diverse parti di un viaggio, di un’impresa alpinistica e di un’esperienza umana che hanno preso forma in diverse stagioni.

Il nostro lavoro in Pillow Lab (casa di produzione che ha sviluppato il progetto) è stato quello di provare a dare una forma a tutto questo cercando di trasmettere l’essenza emozionale di questa avventura e del suo protagonista.

Il documentario MAYBE ha poi intrapreso il suo viaggio facendo tappa ad alcuni rinomati film festival nazionali ed europei. Giunge ora il momento che personalmente preferisco di più e che mi rende più felice, quello in cui un video diventa a disposizione di chiunque voglia dedicare qualche minuto della sua vita ad una storia vera e sincera, al di là di tutto. Spero MAYBE possa trasmettervi emozioni dirette e sincere come quelle scaturite in noi mentre prendeva forma. Happy day."


NOTIZIE CORRELATE 
25/08/2015 - Cala Cimenti primo Snowleopard italiano
14/10/2011 - Manaslu con sci e snowboard per Galliano e Cimenti

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Via Pilastro Massarotto
    Incredibile itinerario che nella sua difficoltà, e con una ...
    2019-11-12 / Santiago Padrós
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
COVER
Via delle Rosine, prima discesa, #iorestoacasa
Federico Ravassard Outdoor Photography