Home page Planetmountain.com
Durante la prima salita di 'Universal Studio' (M8/650m Simon Chatelan, Jeff Mercier 05/05/2016) Rognon du Plan (3601m) , Monte Bianco
Fotografia di Jeff Mercier / Simon Chatelan
Simon Chatelan e Jeff Mercier il 05/05/2016 durante la prima salita di 'Universal Studio', Rognon du Plan (3601m) , Monte Bianco
Fotografia di Jeff Mercier / Simon Chatelan
In giallo, la linea di 'Universal Studio' (M8/650m Simon Chatelan, Jeff Mercier 05/05/2016) Rognon du Plan (3601m) , Monte Bianco
Fotografia di Jeff Mercier / Simon Chatelan

Universal Studio, nuova via di misto sul Rognon du Plan (Monte Bianco) per Mercier e Chatelan

di

Il 5 maggio 2016 Jeff Mercier e Simon Chatelan hanno aperto 'Universal Studio' (M8 /650m), una nuova via di arrampicata su misto sul Rognon du Plan (3601m) nel massiccio del Monte Bianco, Francia.

L’alpinista francese Jeff Mercier e il suo compagno di cordata svizzero Simon Chatelan hanno effettuato un’interessante prima salita nel massiccio del Monte Bianco, aprendo una difficile nuova via di misto sulla parete nord-ovest del Rognon du Plan, la cima di 3601m poco più ad ovest della più famosa Aiguille du Plan.

Mercier e Chatelan sono partiti presto la mattina di giovedì 5 maggio dal bivacco a Plan de l'Aiguille e, dopo l’avvicinamento di 2 ore, hanno raggiunto la base della parete alle 6:00. I due sono inizialmente saliti un ripido canalone a destra della via Fin Givré (Christophe Beaudoin, Andy Parkin, 1991), e quattro tiri di corda li hanno portati ai piedi del bastione di roccia, raggiunto alle ore 9.00, dopo aver incrociato la via Sylcris (Christophe Profit, Dominique Radigues, Sylviane Tavernier, 1985).

È a questo punto che le vere difficoltà della nuova via sono iniziate: sette tiri di misto costantemente tra il M6 e M7+, seguiti dalla sezione chiave della via, un faticoso diedro di M8 ad un tiro dall’uscita. I due sono sbucati in cresta alle 18:00, per continuare poi lungo la cresta Midi-Plan per ritornare all’Aiguille du Midi.

La nuova via è descritta da Mercier come "probabilmente la più sostenuta in questo settore" e, commentando la salita, la guida alpina di Chamonix ha dichiarato: "È un raro privilegio trovare una linea ancora vergine in questa Disney Land che chiamiamo Monte Bianco. A volte, questa Disneyland è interpretata come qualcosa di accessibile a tutti... a tutti coloro che pagano per entrare, ma personalmente preferisco pensarlo come posto dove la fantasia non conosce confini."




Info: http://jeffmercier.blogspot.fr

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra