Home page Planetmountain.com
Martin Sieberer e Hannes Hohenwarter su Locker vom Hocker allo Schüsselkar, aperta nel 1981 da Wolfgang Güllich e Kurt Albert
Fotografia di Christian Pflanzelt Photography
Hannes Hohenwarter e Martin Sieberer sulla Tschechenplatte nel Karwendel, Tirolo, Austria
Fotografia di Stefan Filzmoser
Martin Sieberer e Hannes Hohenwarter su Pumprisse nel Wilder Kaiser, aperta da Helmut Kiene e Reinhard Karl
Fotografia di Stefan Filzmoser
Hannes Hohenwarter e Martin Sieberer su Pumprisse nel Wilder Kaiser, aperta da Helmut Kiene e Reinhard Karl
Fotografia di Martin Sieberer

Trilogia del trad tirolese completata da Hannes Hohenwarter e Martin Sieberer

di

Martin Sieberer racconta delle sue ripetizioni, insieme a Hannes Hohenwarter, delle vie Locker vom Hocker allo Schüsselkar, Tschechenplatte nel Karwendel e Pumprisse nel Wilder Kaiser. Tre classiche vie d'arrampicata in montagna in Tirolo, Austria, salite un giorno dopo l’altro e raggiunte in treno e in bicicletta.

Pumprisse, Tschechenplatte e Locker vom Hocker. Tre classiche vie di arrampicata tradizionale sulle montagne del Tirolo. Vie di calcare, sognate da molti alpinisti. Il nostro obiettivo era scalare tutte e tre le vie, in tre giorni consecutivi e a vista. Poiché le salite si trovano in diverse catene montuose, abbiamo deciso di utilizzare treni e biciclette come mezzi di trasporto.

Siamo entrambi aspiranti guide alpine e alpinisti appassionati. Per questo progetto molti fattori dovevano essere perfetti: la nostra forma fisica e mentale dovevano essere perfette per poter salire in libera tutte e tre le vie. Inoltre, le condizioni delle pareti dovevano essere perfette.

A settembre abbiamo deciso che era giunto il momento di iniziare la nostra avventura. Abbiamo iniziato con Locker vom Hocker allo Schüsselkar. Salita per la prima volta nel 1981 da Wolfgang Güllich e Kurt Albert, questa via di grado VIII è riconosciuta come un capolavoro di arrampicata tradizionale. Dopo il lungo avvicinamento, il primo tiro attende con una fessura sottile e difficile da proteggere. Segue un difficile tiro in placca, dopodiché le difficoltà diminuiscono. Entrambi siamo riusciti a salire la via a-vista, che inizio fantastico!

Dopo la discesa siamo saliti sulle nostre bici e abbiamo pedalato per 30 km e circa 1000 metri di dislivello per raggiungere il massiccio del Karwendel. Il nostro obiettivo era la via Tschechenplatte: bellezza pura di J. Novak, P. Krupka e Jan Ďoubal del 1979, e liberta nel 1984 da Heinz Zak. Con nostro grande dispiacere abbiamo notato però che la parete era completamente bagnata e il primo tiro in fessura fradicio. Dopo una caduta sul primo tiro difficile abbiamo accantonato l’idea della a-vista, e ci siamo concentrati sulla libera di tutti i tiri. In effetti siamo riusciti a salire tutti i tiri in libera, ma all'uscita ci siamo sentiti abbastanza “ghisati” ed esausti.

Il tempo scorreva ed era già il momento per l’obbiettivo finale: la mitica via Pumprisse nel Wilder Kaiser, la prima via di grado VII, aperta nel 1977 da Helmut Kiene e Reinhard Karl e universalmente conosciuta come un grandissimo test di arrampicata libera. Abbiamo raggiunto il rifugio Stripsenjochhaus dopo il tramonto, dopo un lungo tragitto in bicicletta, in treno e a piedi. Stanchi dalle salite precedenti, dovevamo però ancora superare l'ultimo ostacolo.

Sul primo tiro siamo entrambi volati molto lunghi. Fortunatamente il Friend #4 era una bomba. Ben presto siamo riusciti a salire il tiro in libera, aprendo quindi la porta verso l’alto. Abbiamo salito a-vista tutti gli altri tiri e siamo arrivati ​​in vetta totalmente spenti ma incredibilmente soddisfatti del nostro risultato.

di Martin Sieberer

Info: www.lensecapestories.at

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Arrampicata in Karwendel: sulla Repswand Manhartsberger e Gössinger aprono Prime Time
22.07.2020
Arrampicata in Karwendel: sulla Repswand Manhartsberger e Gössinger aprono Prime Time
Sulla Repswand, nel massiccio del Karwendel in Austria, Peter Manhartsberger e Klaus Gössinger hanno aperto Prime Time, una nuova via di più tiri.
Arrampicata in Karwendel: nuove vie nell' Halleranger - Speckkar
08.10.2009
Arrampicata in Karwendel: nuove vie nell' Halleranger - Speckkar
Alla fine della scorsa estate Reinhold Scherer e Dieter Stöhr hanno aperto tre vie nuove nel Gruppo del Karwendelgebirge, in Austria
Nebelgeist aperta da Simon Messner e Barbara Vigl allo Schüsselkar in Austria
25.09.2020
Nebelgeist aperta da Simon Messner e Barbara Vigl allo Schüsselkar in Austria
Il report di Barbara Vigl che insieme a Simon Messner ha aperto Nebelgeist, una nuova via di più tiri sullo Söllerköpfe dello Schüsselkar nel massiccio del Wetterstein in Austria.
Alex Huber e Guido Unterwurzacher aprono Koasabluad nel Wilder Kaiser
12.11.2019
Alex Huber e Guido Unterwurzacher aprono Koasabluad nel Wilder Kaiser
Gli alpinisti Alexander Huber e Guido Unterwurzacher hanno aperto Koasabluad, una difficile via di più tiri alla Maukspitze nel Wilder Kaiser in Austria che si aggiunge alla loro Südwind aperta sulla stessa montagna nel 2014/2015. Il report di Unterwurzacher.
Südwind al Wilder Kaiser, nuova via di Alexander Huber e Guido Unterwurzacher
27.10.2015
Südwind al Wilder Kaiser, nuova via di Alexander Huber e Guido Unterwurzacher
Il 30 settembre 2015 sulla cima Maukspitze, nel massiccio del Wilder Kaiser in Austria, Alexander Huber e Guido Unterwurzacher hanno liberato Südwind, una nuova via d’arrampicata di 250 metri e difficoltà di X° grado.
Roland Hemetzberger scopre il suo Delirium sul Wilder Kaiser in Austria
09.09.2015
Roland Hemetzberger scopre il suo Delirium sul Wilder Kaiser in Austria
Il climber tedesco Roland Hemetzberger ha realizzato la prima salita in libera della sua nuova via di più tiri chiamata Delirium, gradata 8c, sul Wilder Kaiser in Austria
Wilder Kaiser, ancora una nuova via in libera per Roland Hemetzberger
18.11.2013
Wilder Kaiser, ancora una nuova via in libera per Roland Hemetzberger
A settembre Roland Hemetzberger ha liberato la Scheffler - Siegert, la via aperta nel 1960 da Peter Siegert e Wulf Scheffler sul settore Fleishbank del Wilder Kaiser ed ora salita in libera con difficoltà fino a UIAA 10.
Roland Hemetzberger, nuova libera nel Wilder Kaiser
27.11.2012
Roland Hemetzberger, nuova libera nel Wilder Kaiser
Il 03/10/2012 Roland Hemetzberger ha liberato "Relikt Noichl Wörndl" (350m, 8b/b+) nel massiccio del Wilder Kaiser, Austria.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock