Home page Planetmountain.com
Goulotte Raggio di sole + Cascata dello Spallone: Raggio di sole.
Fotografia di Beppe Ballico

Spallone del Sassolungo in Dolomiti

di

Goulotte Raggio di sole e la Cascata dello Spallone, una classica combinazione che porta alla Cima Spallone del Sassolungo. La scheda presentata da Giuseppe Ballico.

La cima dello Spallone del Sassolungo può essere raggiunta da una delle gran classiche delle Dolomiti, ovvero la prima parte della Goulotte Raggio di sole seguita dalla Cascata dello Spallone. Come precisa Massimo Meneghetti, che il 28/02/1989 assieme a Alfredo Sperotto è stato il primo salitore di Raggio di sole, l'attacco della goulotte inizia circa 100m sotto la Cengia dei Fassani, per cui 300m circa in discesa oltre il Rifugio Demetz (2687m). Prosegue poi per altre 3 lunghezze nel canale come vera goulotte fino ad un caratteristico buco formato da un sasso incastrato. Da qui, procedendo a sinistra con passaggi di misto, Raggio di sole continua per altri 2 tiri. Mentre se si sale il bellissimo muro verticale di ghiaccio a destra si percorre la Cascata dello Spallone, salita per la prima volta il 15/12/1990 da Adam Holzknecht e Hubert Moroder. Cinque bellissimi tiri lungo il canale dello Spigolo SSE della Punta Rosmarie, seguiti da altri 200m di pendio portano sulla splendida cima dello Spallone.

di Giuseppe Ballico


SCHEDA: Goulotte Raggio di sole e la Cascata dello Spallone, Sassolungo, Dolomiti


Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra