Home page Planetmountain.com
Luka Lindič sull'evidente pilastro della nuova via sul Široka peč in Slovenia, salita il 12/08/2019 insieme a Silvo Karo
Fotografia di Silvo Karo
Silvo Karo durante l'apertura della nuova via sul Široka peč in Slovenia con e Luka Lindič il 12/08/2019
Fotografia di Silvo Karo, Luka Lindič
Luka Lindič e Silvo Karo in cima a Široka peč in Slovenia il 12/08/2019 dopo l'apertura della nuova via dedicata a Franček Knez.
Fotografia di Silvo Karo, Luka Lindič
Široka peč parete nord e il tracciato della via aperta il 12/08/2019 da Silvo Karo e Luka Lindič per ricordare il fortissimo alpinista Franček Knez
Fotografia di Silvo Karo

Silvo Karo e Luka Lindič aprono una nuova via sul Široka peč in Slovenia

di

Gli alpinisti sloveni Silvo Karo e Luka Lindič hanno aperto una nuova via sulla parete nord del Široka peč nelle Alpi Giulie. L’evidente pilastro è stato salito per ricordare il fortissimo alpinista Franček Knez.

Rappresentando due generazioni diverse ma in ogni caso il meglio dell’alpinismo sloveno, Silvo Karo e Luka Lindič hanno fatto cordata il 12 agosto per salire l’evidente pilastro sulla parete nord del Široka peč, una selvaggia cima del gruppo Martuljek delle Alpi Giulie.

Lindič ci ha spiegato che "La parete nord del Široka peč è una delle parete più famose della Slovenia, ma al di fuori del confine sloveno praticamente nessuno la conosce. È conosciuta soprattutto per la sua roccia molto fragile, di conseguenza tutte le vie sono molto serie. Credo che non ci sia un singolo spit in tutta la parete, e la maggior parte delle vie sono opera dell’alpinista sloveno che ha messo l'alpinismo sloveno sulla "mappa del mondo" negli anni '70 e ’80 - Silvo Karo."

Lindič ha spiegato come è nata la loro via insieme. "Esattamente 10 anni fa sono stato abbastanza fortunato da poter arrampicare per la prima volta con Silvo Karo. Oserei dire che è diventato uno dei miei mentori, da cui ho imparato molto. Abbiamo mantenuto un forte legame nel corso degli anni, ma non siamo più andati così tanto in montagna insieme. Ecco perché ero molto contento di poter condividere nuovamente la corda con lui e provare a scalare una nuova linea da lui individuata sulla parete nord della montagna. Quando me l’ha mostrata per la prima volta, non potevo credere che non fosse stata ancora scalata perché seguiva sempre il pilastro più ovvio della parete. Al giorno d’oggi è estremamente raro che una linea come questa non sia già stata salita in precedenza."

Karo e Lindič hanno superato la via di 800 metri in 10 ore. Conclude Lindič: "Solo pochi giorni fa ho chiuso una via molto difficile, End of Silence, quindi uno potrebbe pensare che l'arrampicata di VII (UIAA) che ho affrontato con Silvo potesse essere noiosa. Al contrario. Ho dovuto ricordarmi in fretta l'arte dell’arrampicare e di proteggersi su roccia friabile. Il compagno di cordata storico di Silvo e la leggenda dell'arrampicata slovena Franček Knez era sicuramente un maestro di questo tipo di arrampicata. Come lo è Silvo!"

Links
IG Luca LindičFB Luca LindičArc'teryx
FB Silvo Karo
, IG Silvo Karo, www.silvokaro.com, La Sportiva, Montura

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Luka Lindič ripete End of Silence sulla Feuerhorn in Germania
12.08.2019
Luka Lindič ripete End of Silence sulla Feuerhorn in Germania
L’alpinista sloveno Luka Lindič ha ripetuto End of Silence sulla Feuerhom (Alpi di Berchtesgaden, Germania). Liberata da Thomas Huber, questa via di più tiri con difficoltà fino a 8b+ è ritenuta una delle linee di riferimento dell'arrampicata sportiva.
Addio a Franček Knez, lo sloveno silenzioso
09.10.2017
Addio a Franček Knez, lo sloveno silenzioso
Il 6 ottobre è mancato all’età di 62 anni l’alpinista sloveno Franček Knez. Schivo e modesto, era considerato da molti uno dei più forti alpinisti della sua generazione. Riproponiamo il profilo scritto dal giornalista Urban Golob nel 2010, anno in cui Knez insieme a Silvo Karo ha ricevuto l’Ordine al Merito Sloveno per l’alpinismo.
Psycho Vertical, Torre Egger, Patagonia prima ripetizione dopo 29 anni. Intervista a Korra Pesce
13.01.2016
Psycho Vertical, Torre Egger, Patagonia prima ripetizione dopo 29 anni. Intervista a Korra Pesce
Dal 7 al 9 gennaio 2016 Tomy Aguilo, Corrado Korra Pesce, Roland Striemitzer, Iñaki Coussirat e Carlitos Molina hanno effettuato l'ambita prima ripetizione di Psycho Vertical, la via aperta nel dicembre 1986 sulla parete sudest della Torre Egger in Patagonia dagli sloveni Janez Jeglič, Silvo Karo e Franček Knez.
Francek Knez e Silvo Karo, Ordine al Merito Sloveno per l'alpinismo
18.01.2011
Francek Knez e Silvo Karo, Ordine al Merito Sloveno per l'alpinismo
Il 22 dicembre 2010 igli alpinisti sloveni Francek Knez e Silvo Karo hanno ricevuto l'Ordine al Merito dal Presidente della Slovenia dr. Danilo Tuerk. Questo importante riconoscimento è stato assegnato ai due alpinisti per 'i loro successi nella scalata nelle montagne slovene e per il loro contributo che ha aumentato la reputazione, la conoscenza e la notorietà dell'alpinismo sloveno e ha reso grande la Slovenia nel mondo'.
Slovenian Patagonia expedition 2004
07.03.2005
Slovenian Patagonia expedition 2004
Da metà gennaio in poi, una piccola spedizione slovena, composta da Silvo Karo, Andrej Grmovsek, Tanja Grmovsek e Monika Kambic Mali, è riuscita a realizzare una gran quantità di veloci salite in Patagonia. Tra queste la prima ascensione tutta femminile del Cerro Torre e la "Slovenian start for Cerro Torre"
Cruz del Sur, nuova via di Mauro Bubu Bole e Silvo Karo su La Esfinge in Peru
20.10.2000
Cruz del Sur, nuova via di Mauro Bubu Bole e Silvo Karo su La Esfinge in Peru
Sulla parete est di La Esfinge (5325m) nella Paron Valley, Cordillera Blanca, Perù, Mauro Bole, Silvo Karo e il fotografo Boris Strmsek hanno aperto Cruz del Sur, una nuova via d'arrampicata di 800m gradata 7c+

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni