Home page Planetmountain.com
Hansjörg Auer in cima al Lupghar Sar West alle 11:30 del 07/07/2018 dopo aver salito in solitaria l'inviolata parete ovest
Fotografia di Hansjörg Auer,
La cresta sommitale del Lupghar Sar West salita in solitaria da Hansjörg Auer il 07/07/2018
Fotografia di Hansjörg Auer,
Hansjörg Auer e il suo cuoco celebrano dopo la salita in solitaria della parete ovest di Lupghar Sar West, Karakorum, Pakistan
Fotografia di Hansjörg Auer,
il sole sorge sopra Lupghar Sar, la montagna di 7181 metri nel Karakorum, in Pakistan salita in solitaria da Hansjörg Auer
Fotografia di Hansjörg Auer

Hansjörg Auer, i primi dettagli della solitaria sul Lupghar Sar West

di

Sono arrivati i primi dettagli della prima salita solitaria di Hansjörg Auer sull'inviolata parete ovest del Lupghar Sar West nel Karakorum in Pakistan.

Sono arrivati direttamente da Hansjörg Auer i primi dettagli della sua prima salita, effettuata in totale solitaria, della finora inviolata parete ovest del Lupghar Sar West. Come riportato, il 34enne alpinista dell’ Ötztal in Austria si era recato ai piedi della montagna di 7157 metri nel Karakorum Pakistano a metà giugno accompagnato soltanto da alcuni portatori ed un cuoco. Della montagna, salita per per la prima volta nel 1979 da una spedizione tedesca guidata da Hans Gloggner, Auer non sapeva pressoché nulla. Dopo aver raggiunto il campo base si è subito acclimatato, salendo fino a 6000 metri sulla cresta SO della La Rochele e gustando "un primo assaggio di cosa significhi stare da solo in quota."

Rientrato al campo base ha poi verificato l'accesso all’inviolata parete ovest e, dopo alcuni giorni di maltempo e neve, è arrivata una breve finestra di bel tempo. Auer è partito il 6 luglio e in 7 ore e mezzo è salito dal campo base a 4500 metri fino ad un buon posto per bivaccare proprio sotto la parete a circa 6200 metri. La mattina successiva è partito alle 5 e, salendo una linea sulla parte sinistra della parete, ha raggiunto la ripida cresta NO che ha seguito fino in cima, raggiunta alle 11:30 della mattinata del 7 luglio.

"Avevo portato con me materiale da bivacco fino alla cresta nel caso in cui arrivasse il brutto tempo" ha raccontato Auer "ma poi ho deciso di spingermi fino al punto più alto. Gli ultimi 200 metri di dislivello hanno offerto dell'arrampicata di misto, non troppo difficile ma comunque sufficientemente "piccante" per essere a 7000 metri ed in solitaria. Inoltre ho dovuto battere la traccia nella neve profonda fino alla cornice sommitale. Lì sono sicuro che ero abbastanza al limite, siccome mi trovavo sul versante sottovento della montagna. Ma non mi sentivo mai fuori dalla mia zona comfort."

Dopo aver raccolto un piccolo sasso come ricordo dalla cima, Auer ha subito iniziato la discesa che è stata tutt’altro che facile. "La discesa è stato un po’ una lotta, mi sentivo molto stanco e il tempo è cambiato. Non mi sono mai fermato fino a quando sono rientrato al campo base alle 8 di sera. Ho deciso di scendere arrampicando tutto in discesa, perché avevo soltanto una corda da 5 mm di 60 metri e mi è sembrato che disarrampicare sarebbe stato più veloce che cercare soste e costruire Abalakov su alcuni tratti di ghiaccio nero. Mi sarebbe piaciuto fare delle doppie, ma alla fine tutto è filato liscio."

Come ci ha raccontato Auer prima della partenza, a prescindere della cima raggiunta lui considerava l’intera spedizione in solitaria "il passo successivo" nella sua attività alpinistica. Adesso l’ha confermato: "questa salita è molto importante per me, perché l’ho sognata da 4 anni. Sin da quando ho salito il Kunyang Chhish East nel 2013 volevo capire cosa vuol dire essere da solo in quota. Sono molto contento di aver vissuto questa esperienza. E vorrei dedicare la salita al mio compianto amico Gerhard Fiegl."

Link: FB Hansjörg AuerInstagram Hansjörg Auer,  www.hansjoerg-auer.atLa SportivaThe North FaceIntermatica

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Hansjörg Auer sale in solitaria Lupghar Sar West
08.07.2018
Hansjörg Auer sale in solitaria Lupghar Sar West
L'alpinista austriaco Hansjörg Auer ha salito in solitaria Lupghar Sar West, montagna di 7181 metri nel Karakorum in Pakistan
Hansjörg Auer tenta in solitaria il Lupghar Sar West
13.06.2018
Hansjörg Auer tenta in solitaria il Lupghar Sar West
Intervista ad Hansjörg Auer alla vigilia della sua partenza per il Lupghar Sar West, una montagna alta 7181 metri nel Karakorum, in Pakistan, che l'alpinista austriaco ha in programma di salire in solitaria.
Hansjörg Auer: la spaventosa e rischiosissima calata in doppia, il video e l'intervista
09.03.2018
Hansjörg Auer: la spaventosa e rischiosissima calata in doppia, il video e l'intervista
Intervista al 34-enne alpinista Hansjörg Auer sulla sua rischiosissima calata dalla parete sud di Achplatte in Austria il cui video ha monopolizzato i social.
Hansjörg Auer: No Turning Back
29.12.2017
Hansjörg Auer: No Turning Back
Il film No Turning Back, un ritratto sulla vita dell'alpinista austriaco Hansjörg Auer.
Hansjörg Auer: Marmolada, Piz Ciavazes e Sass dla Crusc in giornata
01.08.2017
Hansjörg Auer: Marmolada, Piz Ciavazes e Sass dla Crusc in giornata
Il video di Hansjörg Auer che l' 8 agosto 2016 nelle Dolomiti ha salito in giornata e senza corda le vie Vinatzer/Messner in Marmolada, lo Spigolo Abram al Piz Ciavazes e il Grande Muro al Sass dla Crusc, volando in parapendio dalle cime ed impiegando 12 ore complessive.
Hansjörg Auer free solo sulla via Attraverso il Pesce in Marmolada
23.05.2007
Hansjörg Auer free solo sulla via Attraverso il Pesce in Marmolada
Il 29/04 il climber austiaco Hansjörg Auer ha realizzato la 2° salita solitaria della Via attraverso il Pesce sulla parete Sud della Marmolada, dopo quella di Maurizio Giordani del 1990. Si tratta della prima free solo della via senza corda.
Coffee Break Interview: Adam Ondra / Hansjörg Auer
13.12.2017
Coffee Break Interview: Adam Ondra / Hansjörg Auer
Parte Coffee Break Interview di Daniela Zangrando, un progetto per esplorare sogni, desideri e limiti dei protagonisti dell'arrampicata e dell'alpinismo. In questa prima puntata il climber ceco Adam Ondra e l'alpinista austriaco Hansjörg Auer.
Fratelli Auer, traversata invernale della cresta Kaunergrat
25.03.2017
Fratelli Auer, traversata invernale della cresta Kaunergrat
Alpinismo: dal 14 - 17 marzo 2017 Hansjörg Auer e suo fratello Matthias hanno attraversato la sezione principale della cresta Kaunergrat nelle Alpi Venoste in Austria.
Hansjörg Auer e Simon Anthamatten, l'intervista dopo il Kunyang Chhish East
23.08.2013
Hansjörg Auer e Simon Anthamatten, l'intervista dopo il Kunyang Chhish East
Intervista a Hansjörg Auer e Simon Anthamatten dopo la storica prima salita del Kunyang Chhish East, Karakorum, Pakistan, effettuato assieme a Matthias Auer lungo la formidabile parete SO.
A proposito del Pesce sulla Marmolada e dei ricordi di Auer
22.02.2017
A proposito del Pesce sulla Marmolada e dei ricordi di Auer
Il ritratto video dell’alpinista austriaco Hansjörg Auer dopo la free solo della Attraverso il Pesce (Weg durch den Fisch), in Marmolada, Dolomiti, effettuata il 29/04/2007.
Alpinismo: Hansjörg Auer e Alex Blümel salgono l’inviolata parete nord del Gimmigela East in Nepal
15.12.2016
Alpinismo: Hansjörg Auer e Alex Blümel salgono l’inviolata parete nord del Gimmigela East in Nepal
Arrampicando dal 8 al 10 novembre 2016, gli alpinisti austriaci Hansjörg Auer e Alex Blümel hanno realizzato la prima salita della parete nord del Gimmigela East (7005m) in Nepal.
Hansjörg Auer e la cornice crollata
11.02.2014
Hansjörg Auer e la cornice crollata
L'alpinista austriaco Hansjörg Auer racconta la cornice che è crollata sotto i suoi piedi durante una salita in montagna nelle Alpi Venoste.
Austrian Shipton Expedition: vie nuove e ripetizione di Women and Chalk
10.11.2006
Austrian Shipton Expedition: vie nuove e ripetizione di Women and Chalk
A metà luglio una spedizione austriaca, composta da T. Scheiber, H. Auer, M. Auer, K. Dung e A. Sailer ha salito due vie nuove nella Valle del Trango (Pakistan) ed ha effettuato la prima ripetizione di Woman and Chalk, via aperta da Bubu Bole con Mario Cortese e Fabio Dandri nel 2001.
14.07.2006
Arrampicata: Auer in solitaria sui Tempi Moderni
L'11 giugno l'austriaco Hansjörg Auer ha effetuato una rara solitaria di una delle classiche delle Dolomiti, la via Tempi Moderni sulla enorme parete sud della Marmolada, Dolomiti.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra