Home page Planetmountain.com
Sul secondo tiro, una rampa facile e poi pendio di neve/ghiaccio di Goulotte Desperados al Col Occidental de la Tour Ronde, Monte Bianco di Niccolò Bruni e Gianluca Marra
Fotografia di Niccolò Bruni / Gianluca Marra
Goulotte Desperados al Col Occidental de la Tour Ronde, Monte Bianco: L4 ghiaccio e tratti di roccia delicata
Fotografia di Niccolò Bruni / Gianluca Marra
Gianluca Marra e Niccolò Bruni durante l'apertura di Goulotte Desperados al Col Occidental de la Tour Ronde, Monte Bianco
Fotografia di Gianluca Marra
Goulotte Desperados al Col Occidental de la Tour Ronde, Monte Bianco di Niccolò Bruni e Gianluca Marra
Fotografia di Niccolò Bruni / Gianluca Marra

Goulotte Desperados alla Tour Ronde di Niccolò Bruni e Gianluca Marra

di

Il report della guida alpina di Courmayeur Gianluca Marra che insieme al collega Niccolò Bruni ha aperto Goulotte Desperados, una nuova via di ghiaccio e misto che sale al Col Occidental de la Tour Ronde nel massiccio del Monte Bianco

Dopo aver studiato la linea della goulotte dove si intravedeva un filo di ghiaccio e a tratti misto, Niccolò Bruni ed io eravamo motivati per dirigerci nella Combe Maudit zona del Monte Bianco. Nonostante la stagione un po' anomala per le condizioni, decidiamo di partire il mattino del 28 marzo 2022 con la prima funivia Skyway Monte Bianco alle 8.30 da Entreve.

Alle 9.30 raggiungiamo la base della parete e percorriamo il pendio di neve con passaggio della terminale un po' delicato, e subito dopo il pendio dove a tratti troviamo ghiaccio duro. Dal terzo tiro le difficoltà si presentano con passaggi di misto delicati a causa delle condizioni un po’ secche e ghiaccio duro. Sugli ultimi 2 tiri decidiamo di mettere degli spit vista la scarsa possibilità di proteggersi nei passaggi delicati di misto M5/M7!

Arriviamo in cima al colle occidentale de la Tour Ronde con il sesto tiro, quello chiave, alle 16.00 con la consapevolezza di perdere la funivia di rientro ed invece di godersi un bel tramonto e contenti di una linea molto evidente e logica.

Cominciamo le doppie di discesa, con la possibilità dell’ultima doppia diretta saltando la terminale! Sicuramente con condizioni di neve più ottimale l’approccio della via potrebbe essere più diretto nella parte iniziale (pendio innevato con terminale chiusa).

Rientrando verso "casa" ci aspetta la lunga discesa del Toula e Pavillon che avevamo messo in conto a metà della salita, da qui il nome della via prende lo spunto. Nella relazione si riporta il materiale usato, mentre per quanto riguarda la via, le soste sono tutte in acciaio inox con anello e collegate da un cordone. Abbiamo aggiunto una sosta di calata finale diretta, visto che la prima sosta essendo fuori asse è con un singolo spit e scomoda da prendere in discesa.

di Gianluca Marra

Link: www.guidemontblanc.it

SCHEDA: Goulotte Desperados, Tour Ronde, Monte Bianco

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
La Cascata del Monzino in Val Veny (Monte Bianco) per Massimo Datrino e Gianluca Marra
03.12.2021
La Cascata del Monzino in Val Veny (Monte Bianco) per Massimo Datrino e Gianluca Marra
Il 01/12/2021 Massimo Datrino e Gianluca Marra, guide alpine Courmayeur, hanno salito la Cascata del Monzino in Val Veny nel massiccio del Monte Bianco. Si tratta con tutta probabilità di una cascata di ghiaccio mai salita in precedenza.
Crollo sulla Tour Ronde, Monte Bianco
27.08.2015
Crollo sulla Tour Ronde, Monte Bianco
Oggi, giovedì 27/08/2015 si è registrato uno spettacolare crollo sulla SE del Tour Ronde, Monte Bianco. Il video e le foto della guida alpina Gianluca Marra.
Tour Ronde, due probabili nuove vie di misto inglesi nel massiccio del Monte Bianco
10.02.2015
Tour Ronde, due probabili nuove vie di misto inglesi nel massiccio del Monte Bianco
La guida alpina britannica Matt Helliker ha salito quelle che si pensa possano essere due nuove vie di ghiaccio e misto sulla Tour Ronde nel massiccio del Monte Bianco: Chancer (M6, 250m) salita insieme a Jon Bracey e Night Fever (M8, 250m), salita insieme a Nick Bullock.
Monte Bianco: Nord della Tour Ronde, in giornata da Venezia
19.09.2013
Monte Bianco: Nord della Tour Ronde, in giornata da Venezia
Enrico Paganin racconta una giornata di alpinismo intenso con la salita in giornata, partendo da Venezia e ritornando a Venezia, della parete Nord della Tour Ronde sul Monte Bianco.
Cheraz, nuova via sulla Tour Ronde
13.09.2011
Cheraz, nuova via sulla Tour Ronde
A settembre Niccolò Bruni e la Guida Alpina Gianluca Marra hanno aperto Cheraz (6b+, A0, 6a+ obbl, 220m), nuova via sulla Tour Ronde (3792m), massiccio del Monte Bianco.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós