Home page Planetmountain.com
Denis Urubko in cima al Kangchenjunga il 19/05/2014 ore 9:40
Fotografia di archivio Denis Urubko
L'alpinista spagnolo Carlos Soria
Fotografia di archivio Carlos Soria
L'alpinista valdostano Marco Camandona in vetta al Kangchenjunga
Fotografia di archivio Carlos Soria
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Denis Urubko, Carlos Soria e Marco Camandona in cima al Kangchenjunga

di

Alle ore 9:40 locali del 19 maggio l'alpinista russo Denis Urubko ha raggiunto la cima del Kangchenjunga salendo da nord, mentre nella giornata di ieri e salendo da sud il valdostano Marco Camandona e lo spagnolo Carlos Soria hanno raggiunto la cima di 8586m. Per il 75enne alpinista spagnolo questo è il 12° ottomila.

Cima del Kangchenjunga per Denis Urubko! Come al solito per ora non ci sono molte informazioni, tranne un sms inviato dall'alpinista kazako che conferma di essere arrivato in cima alla terza montagna più alta della terra questa mattina alle ore 9:40 locali. Al momento dell'sms Urubko era già al Campo 4 ma ha fatto sapere che voleva scendere al Campo 3 per passare la notte.

In queste settimane Urubko era impegnato sulla parete nord del Kangchenjunga assieme a Artiom Braun, Alex Txikon, Dmitrij Sinev e Adam Bielecki con l'idea di aprire una nuova via sul versante settentrionale ma sembra che, dopo aver aperto una variante iniziale fino a 7050m, gli alpinisiti si siano collegati in parte alla via britannica che sale la cresta nord e che è stata aperta nel 1979 da Peter Boardman, Doug Scott e Joe Tasker.

Dettagli della salita di Urubko arriveranno al momento dovuto ed una volta che tutti saranno rientrati al Campo Base, ma il successo ha colto molti di sorpresa in quanto nell'ultima comunicazione di domenica Urubko aveva scritto che tutti sarebbero scesi. Infatti, proprio domenica il trio composto da Adam Bielecki, Dmitri Sinev e Alex Txikon aveva tentato di raggiungere la cima ma alle ore 16:30 i tre si trovava ancora a quota 8350m, ed era troppo tardi per continuare fino in cima, quindi sono scesi al Campo 4. Ad attenderli c'erano Urubko e Braun che avevano rinunciato alcune ore prima a quota 7650m a causa di un pendio ritenuto troppo pericoloso. L'idea era di scendere assieme, ma evidentemente Urubko c'ha ripensato questa notte... D'altra parte, in questi anni, Urubko ci ha abituati a tutto. Lui è fuor di dubbio uno degli himalaysti più forti in assoluto: i suoi 14 Ottomila senza ossigeno, le sue 3 vie nuove su altrettanti Ottomila, le sue 2 prime salite invernali al Makalu e al Gasherbrum II, nonché il Piolet d'or vinto nel 2010 e le molte nomination stanno lì a dimostrarlo.

La cima del Kangchenjunga è stata raggiunta in questi giorni anche dal versante sud dove ieri il 75enne spagnolo Carlos Soria ha toccato quella che per lui è la 12° cima di ottomila metri. Dopo essersi riposato al Campo III, proprio in queste ore è atteso al Campo Base. In cima anche il valdostano Marco Camandona al suo 6° Ottomila, mentre per ora non ci sono riusciti i suoi compagni di spedizione Emrik Favre, François Cazzanelli e Marco Confortola che ha dovuto rinunciare a quota 8350m.


16/05/2014 - Attenzione si scivola

Il racconto di Emilio Previtali che tratteggia magnificamente lo spirito autentico di questo speciale e imperdibile uomo e alpinista.

15/11/2012 - Denis Urubko alla scoperta della Spagna verticale
Il viaggio spagnolo dell'alpinista kazako Denis Urubko, un tour intenso con il forte alpinista Alex Txikon per arrivare in tempo al Festival di Vielha...

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock