Home page Planetmountain.com
Choktoi Ri, conosciuta anche come Summa Brakk, in Pakistan e la cresta salita da Fabian Buhl e Alexander Huber
Fotografia di Fabian Buhl
Alexander Huber sale una delle tante fessure sul Choktoi Ri insieme a Fabian Buhl
Fotografia di Fabian Buhl
Alexander Huber e Fabian Buhl in cima al Choktoi Ri, conosciuta anche come Summa Brakk, in Pakistan dopo la prima salita di The Big Easy
Fotografia di Fabian Buhl
The Big Easy, la via di Fabian Buhl e Alexander Huber sul Choktoi Ri, conosciuta anche come Summa Brakk, in Pakistan
Fotografia di Fabian Buhl, Alexander Huber

Choktoi Ri e la salita di Fabian Buhl e Alexander Huber in Pakistan

di

Il video della salita della cresta del Choktoi Ri 6166m nel Karakorum in Pakistan, salita nell’estate 2018 da Fabian Buhl e Alexander Huber lungo un’inviolata cresta. La nuova via di 2200m si chiama The Big Easy.

Nell’estate 2018 Fabian Buhl e Alexander Huber si sono recati nella valle del Choktoi nel Karakorum per salire il Choktoi Ri, conosciuto anche come Summa Brakk, lungo una straordinaria cresta ancora inviolata che Huber aveva avvistato anni fa durante uno dei suoi viaggi in Pakistan. Dopo l’avvicinamento ed alcuni giorni trascorsi nel campo base avanzato a 5000m per acclimatarsi, i due hanno scalato una prima parte della cresta e fissato le corde, per poi tornare al campo base. Pochi giorni più tardi sono riusciti a stabilire il campo 1 a 5500m e spingersi leggermente più in alto, poi si sono dovuti ritirare a causa delle brutte condizioni. Arrivata la nuova finestra di bel tempo i due sono ripartiti e in due giorni sono riusciti a raggiungere la vetta, per poi scendere lungo la via di salita.

La nuova via si chiama The Big Easy e mentre per Huber è l’ennesimo successo nel Karakorum ed in Himalaya, segna invece un battesimo in alta quota importante per Buhl che all’inizio della sua carriera si era concentrato a salire i boulder più difficili del mondo. Nel 2013 invece la svolta con la voglia di mettersi in gioco anche con l’arrampicata trad e le vie di più tiri, e dopo la prima invernale della linea di Alexander Huber Wetterbock in Austria, i due hanno liberato insieme Sueños de Invierno al Naranjo de Bulnes in Spagna.



Links: huberbuam.deFB HuberbuamIG Huberbuam , IG Fabian Buhl, La SportivaPetzl

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
El Capitan Freerider: il capolavoro di Alexander Huber nello Yosemite celebra il 20°anniversario
05.10.2018
El Capitan Freerider: il capolavoro di Alexander Huber nello Yosemite celebra il 20°anniversario
Intervista al climber tedesco Alexander Huber vent’anni dopo la sua prima salita in libera di Freerider, la famosa via d’arrampicata big wall su El Capitan in Yosemite salita con il fratello Thomas nel 1998.
Fabian Buhl tre highball boulder a Bishop
22.12.2017
Fabian Buhl tre highball boulder a Bishop
Nella zona boulder di Buttermilks a Bishop, USA, il climber tedesco Fabian Buhl ha salito un trittico di boulder highball: Ambrosia, Too big to flail e Old Greg.
Fabian Buhl apre in solitaria Ganesha 8c alla Loferer Alm in Austria
16.03.2017
Fabian Buhl apre in solitaria Ganesha 8c alla Loferer Alm in Austria
Arrampicata in solitaria: sulla Sonnwendwand a Loferer Alm in Austria il climber tedesco Fabian Buhl ha aperto e liberato Ganesha, una via di sette tiri gradata complessivamente 8c.
Alexander Huber e Fabian Buhl liberano Sueños de Invierno al Naranjo de Bulnes
20.10.2016
Alexander Huber e Fabian Buhl liberano Sueños de Invierno al Naranjo de Bulnes
I climbers tedeschi Alexander Huber e Fabian Buhl hanno liberato 'Sueños de Invierno' (540m, 8a), la via aperta nel 1983 dagli spagnoli José Luis García Gallego e Miguel Ángel Díez Vives sul Naranjo de Bulnes / Picu Urriellu (2518m) in Spagna.
Fabian Buhl, prima invernale della via Wetterbock in Austria
18.04.2016
Fabian Buhl, prima invernale della via Wetterbock in Austria
Dal 17 al 19 marzo 2016 il cimber tedesco Fabian Buhl ha effettuato la prima invernale, in solitaria, di Wetterbock, una via di 10 tiri gradata complessivamente 8c, liberata nel 2014 da Alexander Huber sulla parete Wetterbockwand, parete est della cima Göll, Alpi di Berchtesgaden, Austria.
Eternal Flame, Nameless Tower, la storia e l'intervista ad Alexander Huber
21.10.2009
Eternal Flame, Nameless Tower, la storia e l'intervista ad Alexander Huber
La storia di Eternal Flame e un'intervista con Alexander Huber dopo la prima libera della via che sale la Nameless Tower, nel gruppo del Trango, Karakorum
Alexander Huber
30.10.2008
Alexander Huber
Intervista al climber tedesco Alexander Huber, uno dei protagonisti dell'arrampicata e dell'alpinismo mondiale.
Alexander Huber libera Pan Aroma 8c sulla Cima Ovest di Lavaredo
08.08.2007
Alexander Huber libera Pan Aroma 8c sulla Cima Ovest di Lavaredo
Il 26/07/2007 Alexander Huber ha liberato "Pan Aroma" 8c sul gran tetto della Nord della Cima Ovest di Lavaredo.
24.02.2003
Alexander Huber slegato su Opportunist 8b a Schleierwasserfall in Austria
Il 19/02 il climber tedesco Alex Huber sale slegato Opportunist 8b, a Schleierwasserfall, Austria

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni