Home page Planetmountain.com
Luca Schiera, Matteo De Zaiacomo e Matteo Della Bordella in cima al Bhagirathi IV (6193m) nel Himalaya Indiano dopo aver salito l’inviolata parete ovest
Fotografia di Matteo Della Bordella
Luca Schiera, Matteo Della Bordella e Matteo De Zaiacomo davanti ai Bhagirathi nel 2015
Fotografia di Arianna Colliard

Bhagirathi IV parete ovest salita da Matteo Della Bordella, Luca Schiera e Matteo De Zaiacomo

di

I Ragni di Lecco Matteo Della Bordella, Luca Schiera e Matteo De Zaiacomo hanno salito l’inviolata parete ovest di Bhagirathi IV (6193m) nel Himalaya Indiano. Una grande avventura e una grande salita!

L’ultimo aggiornamento era del 14 agosto, 36 giorni fa. Adesso arriva la tanto attesa notizia, annunciata per ora solo via Instagram: Matteo Della Bordella, Luca Schiera e Matteo De Zaiacomo sono riusciti nell’ambitissima prima salita della difficile parete ovest del Bhagirathi IV. L’enorme gigante di granito del Garwhal Himalaya Indiano era già stato tentato dai tre Ragni di Lecco nel 2015, e all’epoca gli alpinisti si erano dovuti fermare a soli 200 metri dalla cima.

Non ci sono dettagli della salita di questi giorni, contiamo di capirne di più al loro rientro in Italia. Per ora sappiamo soltanto che i tre sono giunti in cima alle 11 di sera, che sono rientrati sani e salvo in campo base e che questa montagna - l’obiettivo principale della spedizione - è stata una grandissima avventura. Bravi!

ps: dalle ultime notizie sembra che Matteo Della Bordella stia tornando mentre Luca Schiera e Matteo De Zaiacomo si sono diretti nella zona dello Shivling...

Link: www.ragnidilecco.com , karpos-outdoor.com, www.kong.it

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
L'imperdibile viaggio al Bhagirathi IV della spedizione di Della Bordella, Schiera e De Zaiacomo
06.11.2015
L'imperdibile viaggio al Bhagirathi IV della spedizione di Della Bordella, Schiera e De Zaiacomo
La spedizione dei Ragni di Lecco (composta da Matteo Della Bordella, Luca Schiera, Matteo De Zaiacomo) all'inviolata, difficile ed ambita parete Ovest del Bhagirathi IV (6193m, Garhwal, Himalaya indiano) raccontata dalla videomaker e alpinista Arianna Colliard. Uno sguardo diverso su un'esperienza che va ben oltre il risultato di un bel tentativo, finito a soli 200m dalla cima, su uno dei più interessanti problemi alpinistici himalayani. Da leggere!

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni