Home page Planetmountain.com
Ben Dare all'inizio della via sul Mt Percy Smith, Nuova Zelanda
Fotografia di Ben Dare
La parete sudovest del Mt Percy Smith in Nuova Zelanda e la via The Promise, aperta in solitaria da Ben Dare il 07/10/2018
Fotografia di Simon Middlemass
Il tramonto dal bivacco e prima della solitaria di Ben Dare
Fotografia di Ben Dare
Ben Dare sulla parte alta della via, sotto la cresta sud del Mt Percy Smith, Nuova Zelanda
Fotografia di Ben Dare

Ben Dare apre in solitaria una nuova via sul Monte Percy Smith in Nuova Zelanda

di

Il 7 ottobre 2018 Ben Dare ha effettuato la prima salita in solitaria di 'The Promise', una nuova via di misto di 700 metri sulla parete sudovest del Mt Percy Smith in Nuova Zelanda

All’inizio di ottobre Ben Dare ha aperto la seconda via sulla parete sud-ovest del Monte Percy Smith, una montagna "solitaria ed oscura" vicino a Aoraki / Mt Cook, sull'isola meridionale della Nuova Zelanda. Chiamata The Promise, la nuova via di misto affronta i 700 metri di parete a destra della via di roccia On the Dark Shore, aperta da Bill McLeod e Peter Dickson nell'estate del 1993.

Dopo un bivacco sotto la parete, Dare ha inizialmente superato "roccia che rispettava tutte le aspettative, e non nel senso positivo", poi ha seguito una linea di misto arrampicando sempre leggermente verso sinistra. "Man mano che il terreno diventava più ripido, la qualità del ghiaccio è peggiorata. Distrutto lentamente dalle recenti temperature calde, il ghiaccio si aggrappava provocatoriamente alla roccia sottostante, incollato timidamente con l'ultima presa di un inverno morente. Spinto verso destra dagli strati inclinati di friabile arenaria “Greywacke”, ho puntato verso un solitario ometto di pietra che si stagliava sulla skyline. Un'ultima sentinella che faceva la guardia, una veglia solitaria della grande parete sottostante, incurante del passare delle stagioni e del tempo. Osservando silenziosamente quei pochi che si avventurano dentro le sue ombre, per svelare i segreti custoditi all'interno."

Sebbene sia stata aperta ai primi di ottobre e tecnicamente quindi nella primavera dell’emisfero australe, la salita di The Promise è degna di nota perché è la prima volta che la parete è stata scalata in condizioni invernali. Ricordiamo che nel novembre del 2017 Dare aveva aperto in solitaria Remembrance, una nuova via di 550 metri sulla parete sud dell’ Aoraki / Mt Cook.

Link: FB New Zealand Alpine TeamFB Ben Dare, www.alpineteam.co.nz

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Alpinismo in Nuova Zelanda, nuova via sul Monte Cook
28.11.2017
Alpinismo in Nuova Zelanda, nuova via sul Monte Cook
Il 18 novembre 2017 l’alpinista neozelandese Ben Dare ha aperto in solitaria Remembrance, una nuova via di 550 metri sulla parete sud dell’ Aoraki / Mt Cook.
Nuova Zelanda, ancora una nuova via sulla sud del Monte Cook
11.09.2018
Nuova Zelanda, ancora una nuova via sulla sud del Monte Cook
Caleb Jennings e Kim Ladiges hanno aperto Pilgrim, una nuova via sulla parete sud dell’ Aoraki / Mt Cook (3,764 m) in Nuova Zelanda.
Enrico Mosetti, la Caroline Face e lo sci estremo in Nuova Zelanda
21.11.2017
Enrico Mosetti, la Caroline Face e lo sci estremo in Nuova Zelanda
Intervista all'alpinista friulano Enrico Mosetti che insieme ai britannici Ben Briggs e Tom Grant ha effettuato in Nuova Zelanda le prime discese con gli sci della Caroline Face sul Monte Aoraki / Monte Cook e del Malte Brun.
Caroline Face, grande prima discesa con gli sci sul Monte Aoraki in Nuova Zelanda per Mosetti, Briggs e Grant
30.10.2017
Caroline Face, grande prima discesa con gli sci sul Monte Aoraki in Nuova Zelanda per Mosetti, Briggs e Grant
Il 27 ottobre l’alpinista friulano Enrico Mosetti ed i britannici Ben Briggs e Tom Grant hanno effettuato la prima discesa in sci della Caroline Face, la difficile e pericolosa parete sudest del Monte Aoraki / Monte Cook (3724 m) in Nuova Zelanda. Un’impresa definita sin da subito dai media locali come assolutamente storica.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós