Home page Planetmountain.com
Greg Boswell durante la prima salita di The Forge X/10 a An Teallach in Scozia, aperta insieme a Guy Robertson, dicembre 2018
Fotografia di Greg Boswell, Guy Robertson
Guy Robertson durante la prima salita di The Forge X/10 a An Teallach in Scozia, aperta insieme a Greg Boswell, dicembre 2018
Fotografia di Greg Boswell, Guy Robertson

Alpinismo invernale in Scozia: Greg Boswell e Guy Robertson aprono The Forge

di

Gli alpinisti scozzesi Greg Boswell e Guy Robertson hanno iniziato la loro stagione d’arrampicata invernale alla grande con la prima salita di The Forge X/10 ad An Teallach in Scozia.

Le nevicate insolitamente abbondanti ad ottobre hanno dato il via alla stagione invernale in Scozia e mentre una raffica di vie difficili sono già state ripetute e alcune facili nuove vie sono state aperte, la grande novità dalle Highlands scozzesi è la prima salita, perlopiù a-vista, dell’estremamente difficile The Forge sulla cima An Teallach.

La nuova via di misto è stata salita da una delle cordate scozzesi più forti dell’ultimo decennio, vale a dire i formidabili Greg Boswell e Guy Robertson che lunedì hanno intrapreso un viaggio in macchina di 5 ore nella speranza di trovare la parete Hayfork Wall in condizione. Questa non ospita nessuna via estiva ma soltanto due vie invernali, Silver Fox VII/8 sulla destra e Wailing Wall IX/9 sulla sinistra, lasciando un'evidente inviolata fessura centrale che era stata tentata senza successo da un precedente team.

Così Boswell racconta la salita: "La via è composta da due grandi tiri rispettivamente di 45m e 40m, e mi ci sono volute quasi 4 ore per salire il primo tiro al centro della ripida parete. L'arrampicata è stata molto tecnica, super fisica e con diverse sezioni boulderose. Ero al settimo cielo per averla salita a-vista, dato che è difficilissima e in più occasioni pensavo di fare un volo mostruoso, quando le piccozze venivano via mentre mi stavo spostando su ganci minuscoli con i piedi sul nulla."

Dal canto suo Robertson ha salito da capocordata il secondo tiro, un enorme tetto incombente "che Guy ha salito con facilità per poi continuare fino all'ultimo tratto tecnico mentre il buio ci avvolgeva."

Gradato X/10, quindi molto vicino al limite attuale della scala scozzese, è evidente che The Forge è da considerare un'aggiunta importante, salita nel migliore degli stili e, particolare da non tralasciare, all’inizio della stagione invernale.

Scrivendoci, Boswell ha spiegato che The Forge è paragonabile alla famosa via di misto The Hurting di Dave MacLeod "solo che è un po’ più sostenuta e fisica. È stato pazzesco iniziare la stagione con un mega via. Per fortuna avevo fatto delle trazioni in autunno per prepararmi ;-)"

Link: FB Greg BoswellInstagram Greg Boswell, gregboswell.co.ukFB Guy Robertsonwww.scottishwinter.com

 SCARPAGrivel, Outdoor Research, RAB

View this post on Instagram

Well you might as well jump in at the deep end and start the season with a bang! Yesterday Guy and I had an amazing day on the Hayfork Wall on An Teallach. All the forecasts pointed towards this area being in condition, so we decided to roll the dice and we made the 5 hour journey North on Monday night, somewhat sceptical but willing to try. Thankfully we struck gold! There was lots of stuff in condition in the area, but one line in particular stood out above the rest. The direct crack line straight up the middle of the Hayfork Wall. The route had two big pitches of 45m/40m and it took me the best part of 4 hours to climb the crux first pitch up the centre of the steep face. The climbing was very technical, super physical and had multiple boulder problem style cruxy sections along the way. I was over the moon to climb the route onsight, as it really did pack a massive punch and there was more than one occasion where I thought I was about to take a monster whipper, as axes ripped whilst I moved up on minuscule hooks and zero foot placements. The second pitch forged its way through the huge looming roof above, that Guy dispatched with ease and continued up the last technical face as darkness consumed our surroundings. . ➖The Forge X/10 ***➖ . . . . #mixedclimbing #climbing #newroute #hard #scotland #scottishwinter #anteallach #forge #suuntoclimb #wearerab #scarpa #grivel . . . . @grivel @rab.equipment @seatosummitgear @suunto @scarpa_uk @lekiuk

A post shared by Greg Boswell McInnes (@greg_boswell) on

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Boswell e Robertson scoprono il loro Santo Graal dell'ice climbing nelle Highlands scozzesi
16.01.2018
Boswell e Robertson scoprono il loro Santo Graal dell'ice climbing nelle Highlands scozzesi
Arrampicata in Scozia: Greg Boswell e Guy Robertson hanno aperto The Holy Grail IX/10 una importante nuova via di ghiaccio e misto a Buachaille in Scozia.
Alpinismo: nuova super via di misto per Greg Boswell e Guy Robertson in Scozia
14.12.2017
Alpinismo: nuova super via di misto per Greg Boswell e Guy Robertson in Scozia
Alpinismo invernale in Scozia: a Church Door Buttress sulla montagna Bidean nam Bian vicino a Glen Coe, i fortissimi alpinisti Greg Boswell e Guy Robertson hanno salito Lost Arrow Winter Variation, descrivendo la difficile linea come 'una delle vie più sostenute' che hanno mai salito in tutto il paese.
Greg Boswell sale Banana Wall in Scozia
09.03.2015
Greg Boswell sale Banana Wall in Scozia
Insieme a Masa Sakano, Greg Boswell ha effettuato la prima salita di Banana Wall a Coire an Lochain. Gradata XII, 12, Banana Wall è soltanto la seconda via di arrampicata invernale di questa altissima difficoltà in Scozia.
Greg Boswell e Guy Robertson alzano l'asticella in Scozia con Range War
28.01.2015
Greg Boswell e Guy Robertson alzano l'asticella in Scozia con Range War
A Creag an Dubh Loch, in Scozia, Greg Boswell e Guy Robertson hanno effettuato, a-vista, la prima salita invernale di Range War X/10. E' la seconda via di queste difficoltà salita in questo stile, dopo la loro The Greatest Show on Earth a Cul Mor.
Greg Boswell e Guy Robertson e The Greatest Show On Earth in Scozia
22.01.2015
Greg Boswell e Guy Robertson e The Greatest Show On Earth in Scozia
Il 19 gennaio, a Cul Mor in Scozia, Greg Boswell e Guy Robertson hanno effettuato la prima salita, a vista, di The Greatest Show On Earth, una nuova via di ghiaccio e misto di sei tiri. Se il grado di X/10 viene confermato, con tutta probabilità è da considerarsi la prima salita a-vista di una nuova via di queste difficoltà in Gran Bretagna.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra