Home page Planetmountain.com
La cima del Monte Bianco dal Dome
Fotografia di Alberto de Giuli
Alpinisti salgono verso la cima del Monte Bianco
Fotografia di Alberto de Giuli
NOTIZIE / Collegamenti:

Aereo atterra subito sotto la cima del Monte Bianco

di

Martedì mattina un aereo con due uomini di nazionalità svizzera a bordo è atterrato circa 400 metri sotto la cima del Monte Bianco, prima di essere intercettato dalla gendarmeria francese.

Martedì 18 giugno due svizzeri sono atterrati con un piccolo aereo Piper a quota 4450 metri sul Monte Bianco con l’intento di salire in cima al tetto d’Europa. I due, che erano equipaggiati con corde e ramponi, sono stati fermati da agenti del Peloton de gendarmerie de haute montagne. Dopo averne controllato i documenti, la polizia ha ordinato loro di decollare e tornare a Ginevra da dove era iniziato il bizzarro viaggio poche ore prima.

L’aereo svizzero, dopo aver sorvolato la parete est, è atterrato illegalmente nella zona dei Rochers Rouge, circa 400 metri di dislivello sotto la vetta del Monte Bianco. Il comportamento è stato descritto da Eric Fournier, sindaco di Chamonix, come una "provocazione" senza precedenti. "Costituisce un attacco intollerabile all'ambiente dell’alta montagna e contro tutte le esistenti misure di protezione", ha aggiunto Fournier, che ha elogiato il Pghm per il rapido intervento.

Al momento non è chiaro quale preciso reato sia stato commesso. Secondo il quotidiano svizzero Blick, il pilota potrebbe rischiare di perdere il suo brevetto di volo ed una multa fino a 20.000 franchi svizzeri.

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Monte Bianco, arrampicare sul più bel granito d'Europa
02.08.2001
Monte Bianco, arrampicare sul più bel granito d'Europa
Roberto Rossi presenta 20 vie lunghe nel massiccio del Monte Bianco, sul Grand Capucin, Trident du Aiguille du Midi, Pyramide du Tacul...
Grand Flambeau, Ezio Marlier scova altre due vie di misto nel massiccio del Monte Bianco
14.06.2019
Grand Flambeau, Ezio Marlier scova altre due vie di misto nel massiccio del Monte Bianco
Alpinismo sul Monte Bianco a due passi dal Rifugio Torino: la guida alpina valdostana Ezio Marlier presenta sul Grand Flambeau le due nuove via di misto Koala Pirla e La Vie in Rosa.
Père Eternel, inseguendo la storia dell'alpinismo all'Aiguille de la Brenva
31.05.2019
Père Eternel, inseguendo la storia dell'alpinismo all'Aiguille de la Brenva
La guida alpina Gianni Lanza presenta la salita in cima al Père Eternel all'Aiguille de la Brenva nel massiccio del Monte Bianco attraverso la storica pertica in legno, utilizzata da Laurent Grivel, Arturo Ottoz, Osvaldo Ottoz e Albino Pennard durante la prima salita nel 1927. La scheda della via, abbinata alla via Giovanni Paolo II utilizzata per raggiungere la base della guglia.
Grandes Jorasses: nuova via di Enrico Bonino e Jon Bracey
20.05.2019
Grandes Jorasses: nuova via di Enrico Bonino e Jon Bracey
Dopo un primo tentativo nel 2014 assieme allo storico cliente ed amico Olivier Colaye, Enrico Bonino torna con Jon Bracey e chiude per tracciare una nuova via sul versante Sud delle Grandes Jorasses, nel massiccio del Monte Bianco. La nuova via alpinistica si chiama Bonino - Bracey e sale l’avancorpo fino alla breche a 3800 m con difficoltà fino a V WI5+ M6+ 5b. Il racconto di Bonino.
La Vierge du Flambeau nel massiccio del Monte Bianco e la via Miss No di Ezio Marlier
29.03.2019
La Vierge du Flambeau nel massiccio del Monte Bianco e la via Miss No di Ezio Marlier
Ezio Marlier presenta la via di misto moderno Miss No, che ha aperto insieme a Elisabetta Ceaglio sulla parete nordest della Vierge du Flambeau (3244m), Monte Bianco.
Aiguilles Marbrées, alpinismo DOC vicino al Rifugio Torino sul Monte Bianco
22.03.2019
Aiguilles Marbrées, alpinismo DOC vicino al Rifugio Torino sul Monte Bianco
Ezio Marlier presenta l’Aiguilles Marbrées (3535 m) nel massiccio del Monte Bianco e le quattro vie che ha aperto su questa montagna: Ottavio / Deanoz, The secular, Directe des cristallisé  e Crystal in the sky.
Aiguille de la Brenva, nuove vie di misto moderno per Ezio Marlier e Gianpaolo Ducly
11.03.2019
Aiguille de la Brenva, nuove vie di misto moderno per Ezio Marlier e Gianpaolo Ducly
Ezio Marlier presenta Million Reasons e Sole, due vie di misto moderno aperte sulla parete est di Aiguille de la Brenva nel massiccio del Monte Bianco insieme a Gianpaolo Ducly.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni