Home page Planetmountain.com
Philipp Angelo in cima al Pilier Gervasutti, Mont Blanc du Tacul, dopo la solitaria il 23/08/2016
Fotografia di Philipp Angelo
Sul terzo tiro di L'Onda di Hokusai, Molignon di Dentro, Catinaccio, Dolomiti
Fotografia di archivio Angelo & Tonelli
L'alpinista sudtirolese Philipp Angelo sulle Grandes Jorasses nel 2014
Fotografia di Martin Dejori‎

A Philipp Angelo, un ricordo

di

Philipp Angelo, 36enne guida alpina sudtirolese ha perso la vita mentre saliva in solitaria la parete nord delle Grandes Jorasses, massiccio del Monte Bianco.

Philipp Angelo è precipitato e se n’è andato per sempre ieri mentre saliva in solitaria la Via Cassin sullo Sperone Walker delle Grandes Jorasses. Angelo, guida alpina di Bolzano, era un uomo riservato ma considerato da molti come uno dei più forti alpinisti della sua generazione.

Il 36enne aveva aperto nuove vie soprattutto nelle Dolomiti, dove spiccano le prime salite delle vie di ghiaccio e misto L'Onda di Hokusai sulla montagna di casa, il Catinaccio e All-in sul Gran Vernel, spesso però si ritagliava del tempo per dedicarsi alle grande vie in alta montagna, soprattutto nel massiccio del Monte Bianco.

Troppe le sue salite per elencarle tutte, ma spiccano per ovvi motivi le ripetizioni in Patagonia della Via dei Ragni sul Cerro Torre e Supercanaleta sul Fitz Roy, nonchè nel massiccio del Monte Bianco la ripetizione del Pilastro Centrale del Frêney nel 2015, la free solo della Bonatti Oggioni sul Pilier Rouge du Brouillard nell'agosto 2016 seguita poi, poche settimane più tardi, dalla free solo del Pilastro Gervasutti sul Mont Blanc du Tacul.

Nella stessa stagione insieme allo spagnolo Marc Toralles aveva poi ripetuto la via Manitoa sul Pilastro Croz delle Grandes Jorasses. Sempre sulle Jorasses aveva già salito in solitaria la via dei Polacchi nel 2014, e dopo quella esperienza ci aveva scritto "Sono sfatto, ma soddisfatto, quasi troppo stanco per dormire beatamente ma contento di essere riuscito a realizzare un mio piccolo sogno, di aver colto e vissuto l’attimo."

Philipp ieri stava probabilmente inseguendo quello che avrebbe definito un altro suo piccolo sogno. Ti salutiamo nel tuo dialetto: Pfiati, Philipp. Che Dio ti protegga.

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
All-in, difficile nuova via di ghiaccio e misto sul Sas del Pegorer, Dolomiti
12.01.2017
All-in, difficile nuova via di ghiaccio e misto sul Sas del Pegorer, Dolomiti
Alpinismo invernale: il racconto di Philipp Angelo, Fabrizio della Rossa e Thomas Gianola che il 9/01/2017 hanno salito All-in (AI 6-, M7, R), una difficile nuova via di ghiaccio e misto sulla parete nord del Sas del Pegorer, Gran Vernel (Marmolada, Dolomiti).
Philipp Angelo in solitaria sulla via dei Polacchi alle Grandes Jorasses
30.09.2014
Philipp Angelo in solitaria sulla via dei Polacchi alle Grandes Jorasses
Il breve report dell'alpinista bolzanino Philipp Angelo che il 15 settembre ha effettuato la probabile seconda solitaria della via dei Polacchi sulla parete nord delle Grandes Jorasses (Monte Bianco).
Edle Mischung, nuova via di ghiaccio e misto sul Ciampanil del Mufreit in Dolomiti
11.03.2014
Edle Mischung, nuova via di ghiaccio e misto sul Ciampanil del Mufreit in Dolomiti
Sabato 8 marzo 2014 Philipp Angelo e Simon Gietl hanno aperto Edle Mischung (M7 WI6 60°, 340m), nuova via di ghiaccio e misto sul Ciampanil del Mufreit, Sella, Dolomiti. Il report di Philipp Angelo.
Molignon e il video della via L'Onda di Hokusai sul Catinaccio
04.04.2013
Molignon e il video della via L'Onda di Hokusai sul Catinaccio
Philipp Angelo, Andreas Tonelli, Thomas Gianola e Klaus Baumgartner e il video della via L'Onda di Hokusai, Molignon di Dentro, Catinaccio, Dolomiti.
L'Onda di Hokusai, la nuova e bella via sul Molignon di Dentro in Dolomiti per Angelo e Tonelli
02.04.2013
L'Onda di Hokusai, la nuova e bella via sul Molignon di Dentro in Dolomiti per Angelo e Tonelli
Il racconto di Philipp Angelo ed Andreas Tonelli de L'Onda di Hokusai (750m, WI5+, 60°, M3), la loro nuova via sulla parete nordest del Molignon di Dentro, Catinaccio, Dolomiti.
Gola di Siusi e le nuove cascate di ghiaccio sullo Sciliar
26.03.2013
Gola di Siusi e le nuove cascate di ghiaccio sullo Sciliar
Philipp Angelo presenta le nuove cascate aperte assieme a Thomas Gianola e Mario Fonzo nella Gola di Siusi, la Seiser Klamm sullo Sciliar in Dolomiti.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock