Home page Planetmountain.com
Domuzucan Peak, Turchia: Gilberto Merlante e Wojtek Szeliga
Fotografia di Gilberto Merlante
Domuzucan Peak, Turchia: sul primo tiro di 6c+ durante l'apertura di 500+ (Gilberto Merlante, Wojtek Szeliga, Tunc Findi 10/2019)
Fotografia di Gilberto Merlante
Domuzucan Peak, Turchia: Gilberto Merlante, Wojtek Szeliga, Tunc Findi 10/2019
Fotografia di Gilberto Merlante
Il massiccio di Dedegol in Turchia
Fotografia di Gilberto Merlante

500+, nuova via d'arrampicata sul Domuzucan Peak in Turchia

di

Un italiano (Gilberto Merlante), un polacco (Wojtek Szeliga) e un turco (Tunc Findic) hanno aperto 500+, una via d’arrampicata sulla parete ovest del Domuzucan Peak vicino a Geyikbayiri in Turchia.

Il 18 ottobre un italiano (Gilberto Merlante) un polacco (Wojtek Szeliga) e un turco (Tunc Findic) si incontrano e decidono di aprire una via nuova sulla parete ovest del Domuzucan Peak, il monte situato nella regione di Antalya si trova a 16 Km dal famosissimo posto Geyikbayiri, mecca dell’arrampicata sportiva turca.

Può sembrare una barzelletta, ma dopo diverse peripezie e piccole avventure che capitano ad ogni arrampicatore che cerca di aprire una via nuova i tre riescono a concludere i 205 metri della parete in stile arrampicata trad. Solo in un secondo momento vengono aggiunte le soste a spit con calate in doppia, e posizionato un solo spit sul primo tiro (il tiro chiave), uno splendido strapiombo che invita i più forzuti a mettersi alla prova.

Il nome è 500+ (sono i 500 zloty che ogni famiglia polacca ottine mensilmente dal governo per il mantenimento di ogni figlio fino al diciottesimo anno di età), le difficolta sono 6c max 6a obbl. RS2 si consiglia di portare una serie completa di friends fino al 4 BD e set di nut. In un secondo momento la via è stata ripulita da vegetazione e dai massi instabili per renderla un pochino più sicura e divertente. Essa si trova a 2000 metri d’altezza ed è una buona alternativa durante le giornate afose e calde che certe volte capitano a Geyikbayri.

Dopo qualche giorno dall’apertura della via, il team internazionale decide di recarsi a visitare lo splendido posto di Dedegol vicino alla provincia di Isparta. Apre diverse vie e ripete la via Nameless Power e Soleyman le magnifique” (Soliman) sulla Namless Tower in Dedegol aperta nel 2006 da Michel Piola e Benoit Robert, 400 metri di puro calcare con difficoltà RS3 8a max 7a obbl. spit e trad. Si tratta della combinazione più difficile dell’intero massiccio del Dedegol, una torre unica in un posto isolato con una roccia simile alla Marmolada. Il comprensorio ha un calcare grigio e compatto con diverse vie di Michel Piola e compagni, forse a breve verranno rese pubbliche al mondo dell’arrampicata (qualcosa si può trovare su internet), per diversi anni la regione era rimasta chiusa per uso militare poi resa parco e ora il governo turco con i vari enti locali si sta operando per renderlo accessibile a tutti.

Per eventuali informazioni logistiche potete scrivere all'italiano: gilbertomerlante@hotmail.com
Gilberto Merlante

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Arrampicare a Geyikbayiri, Antalya, Turchia
14.02.2014
Arrampicare a Geyikbayiri, Antalya, Turchia
Breve vademecum - intervista a Raffaella Cottalorda e Luca De Demo dopo il loro viaggio arrampicata a Geyikbayiri, tra i posti più gettonati a Antalya in Turchia.
Sivridağ e l'arrampicata trad in Anatolia, Turchia
09.04.2015
Sivridağ e l'arrampicata trad in Anatolia, Turchia
Il report di Tunç Fındık di Monte Sivridağ nel massiccio Beydaglari, una delle più importanti aree di arrampicata trad in Turchia dove insieme a Rauf Osman Pınarbaşı ha recentemente aperto la via Punisher (450m, VI).
Spirit Bird, nuova via in Turchia di Alex Walpoth, Martin Dejori, Aaron Moroder
30.05.2019
Spirit Bird, nuova via in Turchia di Alex Walpoth, Martin Dejori, Aaron Moroder
Il racconto di Alex Walpoth che in Turchia insieme a Martin Dejori e Aaron Moroder ha aperto Spirit Bird, una difficile via d'arrampicata sulla parete Kızılın Başı in Ala Daglar.
Aladaglar Turchia, prima ripetizione di Nessuno per Aktuyun e Yalcın
17.09.2017
Aladaglar Turchia, prima ripetizione di Nessuno per Aktuyun e Yalcın
Zorbey Aktuyun parla della prima ripetizione di Nessuno (8a+, 470 m) effettuata con Muammer Yalcın sulla Cima Vay Vay nel Gruppo dell’ Aladaglar (Turchia).
Nuove vie trad nell'Ala Daglar (Turchia)
15.09.2015
Nuove vie trad nell'Ala Daglar (Turchia)
Maurizio Oviglia e Recep Ince propongo alcune nuove vie di arrampicata trad nel Pınarbaşı Canyon (Ala Daglar, Turchia)
Geyikbayiri salvata
03.04.2015
Geyikbayiri salvata
Le falesie di Geyik Bayiri in Turchia sono state salvate in seguito all'annullamento del permesso di ricerca minerali.
Petizione per salvaguardare l'arrampicata a Geyikbayiri in Turchia
14.02.2015
Petizione per salvaguardare l'arrampicata a Geyikbayiri in Turchia
E' stato lanciato un appello a tutti gli arrampicatori per salvaguardare le falesie di Geyikbayiri in Turchia.
Petzl RocTrip 2014: l'arrampicata a Olympos, Geyikbayiri e Citdibi in Turchia
07.01.2015
Petzl RocTrip 2014: l'arrampicata a Olympos, Geyikbayiri e Citdibi in Turchia
Il sesto ed ultimo video del Petzl RocTrip 2014 con l'arrampicata a Olympos, Geyikbayiri e Citdibi in Turchia.
Petzl RocTrip 2014: l'arrampicata a Bafa Lake in Turchia
19.12.2014
Petzl RocTrip 2014: l'arrampicata a Bafa Lake in Turchia
Il quinto e penultimo video del Petzl RocTrip 2014 e l'arrampicata intorno a Bafa Lake in Turchia.
Cani Randagi, nuova via nell'Ala Daglar, Turchia
21.11.2013
Cani Randagi, nuova via nell'Ala Daglar, Turchia
A giugno Jimmy Palermo, Tommaso Salvadori ed Ivan Testori hanno aperto Cani Randagi (300m, 6b max, 6a obbl), nella Cimbar Valley, Aladaglar, Turchia. La via è dedicata a Don Andrea Gallo e Franca Rame, ed in memoria degli scontri di Piazza Taksim. Il report di Tommaso Salvadori e Jimmy Palermo.
Due nuove vie d'arrampicata sulla Tranga Tower nell' Ala Daglar in Turchia
07.11.2013
Due nuove vie d'arrampicata sulla Tranga Tower nell' Ala Daglar in Turchia
Nel mese di agosto Carlo Cosi, Enrico Geremia, Nicolò Geremia e Andrea Simonini hanno aperto dal basso sull'imponente parete Ovest del Lower Guvercinlik (3000m), Aladaglar due nuove vie: Atomic Folder (600m, 7b+/c (1pA1-nl), 7b obl, RS3) e Mostro Turco (650m, 8a (2pA1-nl), 7b+ obl, S3+.)
Prima ripetizione di Üç Muz nell' Aladaglar in Turchia
13.09.2013
Prima ripetizione di Üç Muz nell' Aladaglar in Turchia
I climbers turchi Zorbey Aktuyun e Evren Kirazli hanno effettuato la prima ripetizione di Üç Muz (650m, 8a), la via aperta nel 2005 da Rolando Larcher, Maurizio Oviglia e Michele Paissan sulla parete est del Demirkazik, Ala Daglar, Turchia.
James Pearson libera due difficili vie a Geyikbayiri in Turchia
12.02.2013
James Pearson libera due difficili vie a Geyikbayiri in Turchia
Nella zona di Geyikbayiri in Turchia James Pearson ha liberato due difficili vie di arrampicata sportiva: Deverse Royale 8c+ e Reverrance 8c+.
Ala Daglar, l'arrampicata in Turchia vista da Petit e Bodet
18.09.2012
Ala Daglar, l'arrampicata in Turchia vista da Petit e Bodet
Arnaud Petit e Stephanie Bodet hanno arrampicato nell' Ala Daglar in Turchia dove hanno effettuato, tra le varie salite, anche la prima ripetizione di Red moon and Star di Rolando Larcher e Luca Giupponi.
Kemaliye International Outdoor Sport Festival - la Turchia dell'arrampicata
09.07.2012
Kemaliye International Outdoor Sport Festival - la Turchia dell'arrampicata
Un territorio di arrampicata che si presenta come il Verdon dell'Asia: dalla Turchia il report di Maurizio Oviglia sul Kemaliye International Outdoor Sport Festival, il più grande meeting dell'outdoor della Turchia.
Okuzini, nuove vie in Turchia per Sergey Shaferov
03.04.2012
Okuzini, nuove vie in Turchia per Sergey Shaferov
Nel marzo 2012 Sergei Shaferov (Bielorussia) ha liberato una serie di nuove vie sportive nella falesia di Okuzini in Turchia, tra cui spicca All inclusive 8c/c+.
Kazikli Canyon, il paradiso per l'arrampicata sportiva nel Aladaglar in Turchia
16.01.2012
Kazikli Canyon, il paradiso per l'arrampicata sportiva nel Aladaglar in Turchia
Recep Ince introduce all'arrampicata sportiva nella Kazikli Canyon nella regione del Aladaglar (Turchia).
Munzur Mountain, 4 vie nuove e altre avventure in Turchia
11.11.2011
Munzur Mountain, 4 vie nuove e altre avventure in Turchia
La storia di 4 vie nuove e di altre avventure vissute da Marco Sterni, Gian Paolo Rosada e Stefano Zaleri sulle Munzur Mountain, Anatolia Orientale, Turchia.
Ala Daglar vie nuove in Turchia
15.05.2009
Ala Daglar vie nuove in Turchia
Nel giungo 2008 i triestini Diego Cociancich, Stefano Zaleri e Marco Zebochin hanno aperto due vie nuove in Ala Daglar, Obelix 6b, 340m e L’armata Brancaleone 7a, 360m
Top Secret nuova via nell’Ala Daglar, Turchia
01.10.2008
Top Secret nuova via nell’Ala Daglar, Turchia
Nell’estate 2008 Marco Sterni, Massimo Sacchi, Plinio Botterini e Recep Ince hanno aperto Top Secret in Turchia (650m, max 7°, A1) nuova via in stile classico sulla parete Ovest del Çoban Kiri 2987m (Ala Daglar, Turchia)
La Turchia, l’Ala Daglar e l’arrampicata dei colori
27.07.2007
La Turchia, l’Ala Daglar e l’arrampicata dei colori
Tra le falesie della Kazikli Valley e le pareti della Ala Daglar (Anatolia meridionale, Turchia) Maurizio Oviglia ci propone un viaggio tra i colori e le emozioni della Turchia verticale.
Tempus fugit, Ala Daglar - la Turchia dei fiori
04.07.2007
Tempus fugit, Ala Daglar - la Turchia dei fiori
Dal 2 al 17 giugno Mauro Florit, Marco Sterni, Umberto Iavazzo e Massimo Sacchi hanno aperto “Tempus fugit” 7b 700m sulla parete sud di Kizilin Baci 2944 m, Turchia.
14.09.2006
Guvercinlik Valley, Turchia: nuove vie per Sterni, Florit, Larcher e Oviglia
08/2006 Mauro Florit, Marco Sterni, Rolando Larcher e Maurizio Oviglia e le nuove vie nella Guvercinlik Valley, massiccio dell'Ala Daglar (Turchia). Come to derwish, italian guys! Se le vie possono essere differenti, lo scopo è uno solo… due team, un viaggio e un'avventura comune raccontati da Maurizio Oviglia.
04.08.2005
Ala Daglar, Turchia, due vie nuove per Larcher, Oviglia, Paissan
Nel luglio 2005 Rolando Larcher, Maurizio Oviglia e Michele Paissan hanno aperto due vie nuove nella catena dell'Ala Daglar (Anatolia meridionale, Turchia): via “Uc Muz”, 650 m, 8a max, 7b obbl. sulla parete est del Demirkazik (3757 m); via “Mezza luna nascente” (270 m, 7c max, 7a+ obbl.) sulla parete est del Parmakkaya (2880m).

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni