Home page Planetmountain.com
Mathew Wright ripete Hubble, il capolavoro di Ben Moon a Raven Tor, settembre 2020
Fotografia di Georgie Lane
Mathew Wright ripete Hubble, il capolavoro di Ben Moon a Raven Tor
Fotografia di Georgie Lane
Ben Moon libera Hubble a Raven Tor, Inghilterra, nel 1990. Il primo 8c+ al mondo, forse persino il primo 9a
Fotografia di Ben Moon archive
Raven Tor, Inghilterra: questa falesia era negli anni '80 e nei primi anni '90, senza dubbio è stata il campo base per le stelle dell'arrampicata sportiva e per lunghi anni la parete ha ospitato le vie più difficili del Regno Unito.
Fotografia di Steve MCClure

Mathew Wright ripete Hubble, il capolavoro di Ben Moon a Raven Tor

di

Il 22enne climber britannico Mathew Wright ha effettuato una delle rare ripetizioni di Hubble, il capolavoro di Ben Moon al Raven Tor. Liberata nel 1990 e famosa per essere il primo 8c+ al mondo, questa intensa via da alcuni viene considerata come ben più difficile e persino come il primo 9a al mondo.

Sono passati tre decenni da quando Ben Moon è entrato dritto nella storia dell’arrampicata sportiva con la prima salita di Hubble al Raven Tor nel Peak District, e ancora oggi il numero di climber che hanno ripetuto questo severo test si contano su due mani. Infatti, quelle di Malcolm Smith (1992), John Gaskins (1994), Steve Dunning, Steve McClure (2009), Alexander Megos (2016), William Bosi (2016) e Pete Dawson (2019) sono le uniche salite confermate.

Mercoledì scorso il 22enne Mathew Wright ha allungato questa breve lista dopo una dura battaglia ed un allenamento specifico per superare il passo chiave, stimato attorno all' 8B+ boulder. Residente a Sheffield, Wright arrampica da soli sei anni e in questo breve lasso di tempo ha ripetuto quasi tutte le vie più difficili delle falesia di Raven Tor. È interessante notare che su Hubble, Wright ha usato un incastro di ginocchio che non era mai stato utilizzato in precedenza. Originariamente celebrato come il primo 8c+ al mondo, nel corso degli anni si è capito che Hubble è ben più difficile, dando adito all’ipotesi che potesse persino essere considerato il primo 9a del mondo.


Mathew parlaci del tua rapporto con Hubble. Quanto è importante per te questa via e cosa rappresenta dunque questa ripetizione?

Hubble è indubbiamente la via più importante che io abbia mai salito. Mi è sempre sembrata la via da fare, sin da quando ho iniziato ad arrampicare. È la via dei miei sogni! La rotpunkt è stato quasi un momento triste, ma allo stesso tempo mi ha sicuramente insegnato che tutto è possibile!

Quando hai iniziato a provarla? Come ti è sembrata inizialmente?
Ho provato Hubble per la prima volta all'inizio dello scorso anno, c’ho provato per quattro volte ma le cose non andavano tanto bene. Non riuscivo a fare il passaggio chiave, nemmeno usando una ginocchiera! Semplicemente non ero sufficientemente forte. Quindi l'ho lasciata stare, finché non sono tornato più forte. Dopo un anno eccomi di nuovo, avevo salito tutte le vie di 8c+ e più facili di Raven Tor che volevo salire. Mi sono ritrovato a corto di vie da provare e mi erano rimaste solo Hubble e Mutation. Volevo provare Hubble ma mi incuteva timore. Ne ho parlato con la mia ragazza Georgie e lei mi ha detto "Se hai intenzione di farla prima o poi, perché non dedicarle del tempo adesso?" Queste parole mi hanno cambiato... ero pronto a dedicarci del tempo ed imparare anche qualcosa su di me.

Parlaci dell’incastro di ginocchio. Quanto più facile, o più stabile, diventa il passo chiave secondo te?
Ho usato l’incastro perché è ovvio usarlo. Quando fai il movimento il tuo ginocchio si spinge naturalmente verso il tetto, quindi non usarlo è un po’ sciocco secondo me. A dire il vero l’incastro del ginocchio destro fa piuttosto schifo, è un “knee scum” come la chiamerebbero gli inglesi! Non mi toglieva alcun peso dalle braccia, mi ha solo rallentato quando lasciavo la buona pinza della mano sinistra per darmi un po’ più di tempo per infilare le dita nel bidito cieco sul tetto. Se sei alto, sei molto rannicchiato su questo movimento.

Ma secondo te influisce sul grado?
No, per me Hubble è senza dubbio ancora 9a, l'ho trovato incredibilmente difficile e mi ci è voluto più tempo per fare i singoli movimenti che salire le mie precedenti vie di 8c+. Hubble mi ha richiesto quasi tre volte lo sforzo rispetto a qualsiasi altra via difficile che avevo fatto in precedenza, in più mi sono dovuto allenare specificatamente per quasi un anno. Detto questo, credo che l’incastro di ginocchio usato da Sean McColl possa ridurre il grado ad un 8c+ duro.

Sean ha provato usando un incastro con il ginocchio sinistro, non con il destro come te
L’incastro che Sean ha tentato di usare è per il ginocchio sinistro, sì. Ho visto qualcun altro provarlo e per quanto ne so, il passaggio chiave non è più così difficile. Ma chi ha le gambe più lunghe semplicemente non riesce ad usare questo metodo.

E la tua rotpunkt?
È stata incredibile! È stata quel tipo di lotta fantastica che tutti amano. Sono riuscito a passare per un pelo, e fare la più facile parte superiore è stato super aleatorio... Non volevo assolutamente cadere dalla sezione facile perché sapevo di essere stato incredibilmente fortunato a superare il boulder iniziale. C’era un sacco di gente in falesia che faceva il tifo per me, e ho anche avuto un applauso alla fine!

Fai parte adesso della breve lista di climber che seguono le orme di Ben!
Sì, ammiro molto Ben e fare la sua via significa davvero molto per me. Mi ricordo che quando ho incontrato Ben per la prima volta gli ho detto quanto lo ammiravo, probabilmente sembravo un vero perdente!

Non lo crediamo proprio! Ovviamente questo risultato non arriva dal nulla. Hai rapidamente salito tutte le vie più difficili a Raven, inclusi Evolution 8c+, Kaabah 8c+ e Make It Funky 8c
Sì, Raven Tor è la mia falesia preferita, mi ha portato da climber di 8b a climber di 9a, e ho adorato ogni singola via che ho chiuso. Ogni classica rappresentava una nuova sfida, ma nessuna è stata come Hubble. Ho sempre pensato che il mio obiettivo, prima o poi, sarebbe stato salire Hubble. Il modo migliore per farlo è arrampicare molto e diventare forte sulle vie simili che corrono affianco! Anche se, detto questo, su Hubble si scala in modo completamente diverso rispetto alle altre vie del Raven Tor.

Dove ti senti più a tuo agio?
A Raven Tor mi sento essere a casa. Amo questo posto. È un peccato che stia finendo le vie da fare!

Prossimi progetti?
Georgie e io abbiamo parlato di trasferirci in Francia, dove intendo salire un 9a+. Potrebbe anche essere Biographie a Ceuse!

Buona fortuna Mat!

Mathew ringrazia: EB Climbing, Blue Ice, Rock Technologies Chalk, Metolius, ABK Climbing, Depot Sheffield, Beyond Hope UK, Team Pro Balm

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Ben Moon, intervista al leggendario climber britannico
31.07.2020
Ben Moon, intervista al leggendario climber britannico
Intervista al climber inglese Ben Moon, uno dei più grandi climber di sempre, con un'intensa attività negli anni '80 e nei primi anni '90, con prime salite importanti come Statement of Youth 8a a Lower Pen Trwyn in Galles e Hubble a Raven Tor, diventato famoso come il primo 8c+ al mondo, ma che addirittura viene considerato, sempre più spesso, come il primo 9a al mondo.
William Bosi ripete Hubble a Raven Tor in Inghilterra
13.11.2016
William Bosi ripete Hubble a Raven Tor in Inghilterra
Il 25 ottobre 2016 il climber scozzese William Bosi ha ripetuto Hubble, il capolavoro di Ben Moon liberato nel 1990 a Raven Tor, Inghilterra
Alexander Megos sale Hubble
28.07.2016
Alexander Megos sale Hubble
Il video del climber tedesco Alexander Megos su Hubble a Raven Tor, Regno Unito, narrato dal climber britannico Jerry Moffat.
Alexander Megos ripete Hubble a Raven Tor. L'intervista.
03.06.2016
Alexander Megos ripete Hubble a Raven Tor. L'intervista.
Intervista al climber tedesco Alexander Megos che il 31/05/2016 ha ripetuto Hubble, la prima via d'arrampicata sportiva gradata 8c+, liberata da Ben Moon nel 1990 a Raven Tor, Regno Unito.
Hubble, il video di Steve McClure a Raven Tor
14.06.2012
Hubble, il video di Steve McClure a Raven Tor
Il video di Steve McClure alle prese con Hubble 8c+, la super via di Ben Moon a Raven Tor.
Steve McClure ripete Hubble, Pete Robins sale Liquid Ambar
28.08.2009
Steve McClure ripete Hubble, Pete Robins sale Liquid Ambar
Due delle vie sportive più emblematiche della Gran Bretagna, Hubble 8c+ a Raven Tor e Liquid Ambar 8c a Lower Pen Trwyn sono state ripetute recentemente da Steve McClure e Pete Robins rispettivamente.
Raven Tor, arrampicare in Inghilterra
12.11.2010
Raven Tor, arrampicare in Inghilterra
Steve McClure, uno dei climber britannici più forti di tutti i tempi, presenta la “terra consacrata” dell'arrampicata sportiva in Inghilterra: Raven Tor.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock