Home page Planetmountain.com
Durante XI° il Strit Bulder, la gara di arrampicata urbana a Ponte San Pietro.
Fotografia di Tatiana Bertera
Durante XI° il Strit Bulder, la gara di arrampicata urbana a Ponte San Pietro.
Fotografia di Tatiana Bertera
Durante XI° il Strit Bulder, la gara di arrampicata urbana a Ponte San Pietro.
Fotografia di Tatiana Bertera

XI° Strit Bulder Ponte San Pietro

di

Sabato 17 maggio si è tenuto il Strit Bulder XI, la classica gara di arrampicata urbana a Ponte San Pietro (BG). Il report di Tatiana Bertera.

Più di 150 gli arrampicatori di palazzi che, sabato scorso, si sono dati appuntamento a Ponte San Pietro in occasione dell’undicesima edizione dello Strit Bulder, evento che (ricordiamo, vanta lo stesso numero di edizione del decisamente più noto Melloblocco) rappresenta ormai una pietra miliare dell’arrampicata urbana bergamasca.

E così, sotto lo sguardo attonito ed incuriosito dei passanti, ad essere scalati sono stati gli edifici pubblici e privati del paese. La biblioteca, la Chiesa, il cinema e moltissimi angoli e viuzze si sono trasformati, per qualche ora, nel terreno di gara dei climber. Scarpette ai piedi, magnesite e crash pad posizionati a terra, si sono misurati sugli oltre cento blocchi ideati per l’occasione e facilmente raggiungibili grazie alla cartina consegnata ad ogni iscritto.

“Lo Strit Bulder di Ponte, giunto quest’anno all’undicesima edizione, è una manifestazione alla quale non si può mancare. Ci sono climber, normalmente dediti alla montagna, che partecipano ogni anno: non tanto per la competizione ma per il clima di amicizia e condivisione che ruota attorno ad essa” – ha commentato Matteo Agrati, responsabile della manifestazione e membro del comitato organizzativo Arrampicata Urbana.

La gara si è conclusa alle ore 18,00 per lasciare spazio alla finale maschile e femminile, disputata tra gli atleti che, durante il pomeriggio, avevano chiuso il maggior numero di “blocchi”.

Tra le donne la migliore è stata Elettra Brunialti, seguita da Anna Lazzarini e dalla rumena Fatima Kurti.

Ad aggiudicarsi il primo gradino del podio maschile è stato invece Roberto Baratto, poco distante però dal secondo classificato Mauro Rizzi e dal giovane Luca Masarati.

Tatiana Bertera

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Via Pilastro Massarotto
    Incredibile itinerario che nella sua difficoltà, e con una ...
    2019-11-12 / Santiago Padrós
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini