Home page Planetmountain.com
La città di Trento tornerà ad essere animata dalle culture di montagna, con l’attesissimo ritorno di MontagnaLibri.
Fotografia di Trento Film Festival
Dal 29 aprile all’8 maggio andrà in scena la 70° edizione del Trento Film Festival, il primo e più antico festival internazionale di cinema dedicato alla montagna, all’avventura e all’esploraze
Fotografia di Trento Film Festival
Paolo Cognetti
Fotografia di archivio Trento Film Festival
L'artista Milo Manara firma il manifesto del 70° Trento Film Festival
Fotografia di Trento Film Festival

MontagnaLibri: emozioni tra le pagine al 70° Trento Film Festival

di

Nel Salotto Letterario di Piazza Fiera a Trento, decine di presentazioni di libri e incontri con autrici e autori, anche grazie all’importante e confermata collaborazione con il Premio ITAS del Libro di Montagna che in occasione del 70° Trento Film Festival presenta i libri finalisti e ne premia gli autori.

Se il Trento Film Festival spegne settanta candeline, MontagnaLibri si avvia a festeggiare il suo trentaseiesimo compleanno: è dal 1987 infatti che a Trento, in occasione del Festival, si svolge ogni anno la vetrina internazionale dedicata all’editoria, diventata un appuntamento fisso per tutti gli appassionati della letteratura legata ai temi della montagna, dell’esplorazione, dell’avventura e delle culture delle terre alte.

Guide, manuali, studi, monografie, libri fotografici, storia alpinistica, reportage, diari, romanzi, libri per ragazzi, biografie e autobiografie: è questo il suggestivo viaggio tra le "montagne di carta" che annualmente viene presentato al pubblico in un’esposizione unica nel suo genere e in cui è possibile conoscere da vicino le novità editoriali pubblicate dagli editori di tutto il pianeta.

Quest’anno MontagnaLibri torna nella sua tradizionale sede di Piazza Fiera, dove ogni giorno nel Salotto Letterario si svolgeranno presentazioni di libri e incontri con autrici e autori, anche grazie all’importante e confermata collaborazione con il Premio ITAS del Libro di Montagna, che in occasione del Festival presenta i libri finalisti e ne premia gli autori. Spazio dunque a Carmine Abate e al suo "Il cercatore di luce" (Mondadori), vincitore della sezione Vita e Storie di Montagna; a Francesco Cappellari, curatore del progetto "Nuove Guide Sentiero Italia Cai", che racconta la sua impresa editoriale per la pubblicazione dei 12 volumi che hanno vinto la sezione Guide e mappe; a Alessandra Viola e Rosalba Vitellaro, autrici del libro vincitore della sezione Libri per ragazzi "Il pianeta di Greta".

Tra gli ospiti più attesi Paolo Cognetti, che presenterà "La felicità del lupo" (Einaudi), un libro che racchiude un’appassionata e luminosa idea di natura, famiglia, sogno e rifugio. Partendo dalle straordinarie vedute del suo ultimo romanzo, dalle poesie dell’amata Antonia Pozzi e da una certa idea di vivere in risonanza con la montagna e con il mondo, lo scrittore Premio Strega svelerà la mappa del suo tesoro letterario. L’esploratrice e scrittrice statunitense Jan Reynolds presenterà "Crystal Ceiling. Un viaggio epico" (Edizioni del Gran Sasso). «Jan Reynolds è un’atleta straordinaria che si è distinta in attività ad alto rischio tipiche della sub‐cultura maschile, rifiu‐ tando di essere costretta tra i confini della cultura di genere» ha scritto di lei Jon Krakauer, autore di "Into the wild", definendo questo libro «ispiratore e disarmante». Torna al Festival Giuseppe Festa per presentare "Una trappola d'aria" (Longanesi): popolare scrittore per ragazzi, Festa firma il suo primo thriller, intenso e adrenalinico, ambientato in una natura nordica e suggestiva.

Diversi gli appuntamenti in collaborazione con il Cai – Club alpino italiano. Presentando "L’alpinismo è tutto un mondo. Conversazione a carte scoperte" la Vicepresidente generale dei Cai Lorella Franceschini dialogherà con la scrittrice Linda Cottino e l’artista Riccarda De Eccher. Il libro è un vivace scambio epistolare, nato in tempo di Covid, tra Silvia Metzeltin e Linda Cottino, tra racconti di esperienze e amicizie, per ricostruire la presenza delle donne nell’alpinismo. Nell’incontro "Cinema e cineteca: dal K2 ai nostri giorni" il Presidente Generale del Cai Vincenzo Torti si confronterà con diversi protagonisti della cinematografia di montagna, per raccontare come è nato il cinema di montagna e che ruolo ha avuto la Cineteca del Cai.

Spazio anche ai progetti di Montura Editing con la presentazione della guida "Da Roma a L'Aquila. 430 chilometri attraverso natura e cultura", un libro e quattro carte realizzate dai cartografi di Montura Map per promuovere il territorio appenninico e lanciare il "Cammino naturale dei Parchi".

25. Mostra-Mercato internazionale delle librerie antiquarie di montagna

L’anima letteraria del Trento Film Festival rappresentata da MontagnaLibri dal 1997 si è arricchita di un’apprezzatissima appendice, la Mostra-Mercato internazionale delle librerie antiquarie di montagna, appuntamento unico nel suo genere in Europa per i bibliofili di tutto l’arco alpino. In questa occasione gli appassionati hanno l’opportunità unica di sfogliare, consultare, acquistare, antichi e preziosi libri di montagna, cartoline, fotografie, stampe e incisioni, manifesti, direttamente dai più noti antiquari europei specializzati.

Per la settantesima edizione del Trento Film Festival, l’appuntamento con gli appassionati di antiquariato aprirà la kermesse nel primo weekend di festival e sarà ospitato in una location di eccezione nel cuore storico di Trento, il chiostro dell’ex convento degli Agostiniani. Oltre agli storici temi, montagna e alpinismo, la Mostra-Mercato è aperta anche ai libri e all’oggettistica legati ai temi di storia locale, viaggi, etnografia, natura, ambiente. Apertura al pubblico venerdì 29 aprile dalle 15.00 alle 19.00 e sabato 30 aprile dalle 10.00 alle 19.00.

Info: trentofestival.it

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Presentato il programma del 70° Trento Film Festival
11.04.2022
Presentato il programma del 70° Trento Film Festival
Dal 29 aprile all’8 maggio andrà in scena la 70° edizione del Trento Film Festival, il primo e più antico festival internazionale di cinema dedicato alla montagna, all’avventura e all’esplorazione. Oltre 120 film in programma, più di 150 appuntamenti, 9 mostre e il salotto letterario di MontagnaLibri. Tra gli ospiti Reinhold Messner, Hervé Barmasse, Tamara Lunger, Mauro Corona, Laura Rogora, Paolo Cognetti, Paolo Nespoli, Brunello Cucinelli e i Marlene Kuntz.
Un omaggio a Mario Fantin, l’esploratore con la macchina da presa, al 70° Trento Film Festival
07.04.2022
Un omaggio a Mario Fantin, l’esploratore con la macchina da presa, al 70° Trento Film Festival
Nove film recentemente restaurati, un documentario e una mostra per ricordare Mario Fantin, il regista, alpinista e sognatore che si definiva 'cacciatore di immagini alpine'. L’omaggio dal 29 aprile all’8 maggio durante il 70° Trento Film Festival nasce dalla collaborazione con il FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano, la Cineteca di Bologna e il Museo Nazionale della Montagna.
A Trento Takeaway, il nuovo film di Renzo Carbonera
06.04.2022
A Trento Takeaway, il nuovo film di Renzo Carbonera
Mercoledì 6 aprile tornano gli 'Avvicinamenti' al Trento Film Festival con l’anteprima in Trentino di Takeaway, l’ultimo film del regista friulano Renzo Carbonera: una storia di sport e doping, con Libero De Rienzo nel suo ultimo ruolo per il grande schermo.
A Trento The Rescue di Jimmy Chin e Elizabeth Chai Vasarhelyi
30.03.2022
A Trento The Rescue di Jimmy Chin e Elizabeth Chai Vasarhelyi
Mercoledì 30 marzo a Trento il quarto appuntamento con la rassegna che accompagna il pubblico verso il 70° Trento Film Festival: alle 20.45 'The Rescue' di Jimmy Chin e Elizabeth Chai Vasarhelyi, il documentario che racconta con immagini inedite il celebre drammatico salvataggio di dodici ragazzi intrappolati nel 2018 in una grotta allagata in Thailandia.
Il Trento Film Festival presenta la nuova sezione Quarta parete per video YouTube
10.03.2022
Il Trento Film Festival presenta la nuova sezione Quarta parete per video YouTube
Grazie alla collaborazione con Hervé Barmasse e Tudor Laurini è nata la nuova sezione 'Quarta parete’ del Trento Film Festival, dedicata ai content creator e alle opere prodotte per canali YouTube. Il vincitore sarà premiato in occasione della 70° edizione, in programma dal 29 aprile al 9 maggio 2022.
È di Milo Manara il manifesto del 70° Trento Film Festival
03.03.2022
È di Milo Manara il manifesto del 70° Trento Film Festival
Dopo il manifesto rifiutato nel 1997, il celebre artista Milo Manara torna a Trento da protagonista realizzando il manifesto della 70° edizione del Trento Film Festival. Il primo e più antico festival internazionale di cinema dedicato alla montagna, all’avventura e all’esplorazione si terrà dal 29 aprile all'8 maggio 2022.
Trento Film Festival 2022, domani la presentazione della 70° edizione
01.03.2022
Trento Film Festival 2022, domani la presentazione della 70° edizione
Mercoledì 2 marzo alle 10.30 si terrà la presentazione del programma del 70° Trento Film Festival in live streaming sulla pagina Facebook e YouTube del Trento Film Festival, in programma dal 29 aprile all'8 maggio

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós