Home page Planetmountain.com
Durante la maratona d'arrampicata al Frasassi Climbing Festival 2015
Fotografia di Ludovica Galeazzi
Highline al Frasassi Climbing Festival
Fotografia di Ludovica Galeazzi
Speleologia
Fotografia di Andrea Gianangeli
Frasassi Climbing Festival 2016
Fotografia di Ludovica Galeazz

Frasassi Climbing Festival 2016

di

Dal 15 al 18 settembre 2016 si svolgerà il Frasassi Climbing Festival, quattro giorni dedicati all’arrampicata, highline e trekking nelle Parco Naturale della Gola della Rossa e di Frasassi (Marche). Tra gli ospiti Rolando Larcher, Andrea Benassi, Nicola Tondini, Matteo Rivadossi, Federica Mingolla, Laura Rogora e Carlalberto Cimenti.

Dal 15 al 18 di settembre si terrà la seconda edizione del Frasassi Climbing Festival, evento nato dalla volontà di far conoscere al grande pubblico le potenzialità di un territorio che grazie alla sua predisposizione naturale ed ambientale – situato all’interno del Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi - può essere considerato un "parco giochi" ideale per qualunque appassionato di attività outdoor.

Per raggiungere l’obiettivo c’è altresì bisogno di un comportamento responsabile da parte di tutti, il Festival diventa quindi l’occasione per riflettere e diffondere un messaggio. Una delle novità di quest’anno è rappresentata dall’introduzione di un tema: "Leave No Trace" (Senza Lasciar Traccia). Un invito a fare ciò che più ci piace facendo attenzione a mantenere inalterati i luoghi naturali che ci ospitano. Atteggiamento doveroso, ragionevolmente possibile e non così difficile da attuare. Attività, incontri, gadget, gli allestimenti del Village e tutte le iniziative del Festival rispetteranno quindi il tema centrale "Leave No Trace" con l'obiettivo di rendere la manifestazione sempre più a misura d'ambiente.

L’evento aprirà i battenti giovedì 15 settembre alle 18.30 (presso Frasassi Avventura) con la conferenza stampa di presentazione del Frasassi Climbing Festival 2016 ed il saluto delle autorità. San Vittore delle Chiuse sarà luogo di riferimento e centro nevralgico dell'intero Festival. Qui sarà allestito il Village con la presenza di vari spazi espositivi e stand dei migliori marchi del settore outdoor oltre all'Info Point in cui si effettueranno le iscrizioni per tutte le attività inserite nel programma dell'FCF2016

L'edizione 2016 seguirà la linea tracciata già lo scorso anno e vedrà coinvolte differenti discipline legate all’outdoor. L’arrampicata rimane l’attività regina, il cuore pulsante del Festival, anzi vede ampliare il ventaglio di possibilità a disposizione di tutti gli appassionati del mondo verticale.

La Maratona di arrampicata sarà l’evento di riferimento; tutti gli iscritti, a partire da giovedì 15 settembre, avranno a disposizione due giorni per scalare più vie possibili fra le numerose falesie del comprensorio con l'obbiettivo di totalizzare il punteggio più alto nelle tre diverse categorie di gara: Turista, Esploratore, Conquistatore.

Domenica 18 si terrà invece una gara Boulder - organizzata dal Manitoba climbing team del Centro sportivo Natural Center di Chiaravalle - riservata ai giovani delle società FASI (Federazione arrampicata sportiva italiana), prima prova del macro circuito Umbria-Marche e valida per la classifica nazionale dei campionati italiani 2016/17. Le strutture artificiali saranno a disposizione dei presenti per tutto l’arco del Festival.

Sempre domenica andrà in scena il Petzl Contest, un’appassionante sfida da disputare su di una difficile via (difficoltà attorno all’8a) chiodata appositamente per l’occasione: un solo tentativo On-sight a disposizione, 500€ messi in palio da Petzl per entrambe le categorie, maschile e femminile.

Altra grande novità 2016 sarà il primo Street Boulder del Frasassi Climbing Festival. I partecipanti si sfideranno su mura, colonne, archi, lampioni, fra le strette vie dell’antico borgo medievale del Comune di Serra San Quirico contraddistinto dalle peculiari "Copertelle". L’evento sarà parte del circuito Borghi Di Pietra Boulder Contest, una manifestazione che racchiude più tappe, comprende gli Street Boulder Contest più importanti di Abruzzo, Umbria, Marche e Lazio ed intende far riscoprire la bellezza degli antichi borghi del Centro Italia attraverso l’arrampicata.

Non di sola arrampicata vive il Frasassi Climbing Festival. Sabato 17 settembre partirà la Frasassi SkyRace, una gara di corsa in montagna da affrontare in completa autosufficienza. Le sue difficoltà si sviluppano su 21 km di percorso e 1400 di dislivello complessivi all’interno del Parco Naturale Regionale. Per la prima volta nelle Marche la gara sarà valevole per l’assegnazione dei titoli assoluti di campione e campionessa regionale di Skyrunning.

Da quest’anno anche la speleologia entra a far parte del corollario di discipline del Festival. Un’attività endemica a Frasassi, una grande tradizione raccontata dai protagonisti di ieri e di oggi i quali si incontreranno sabato 17, a partire dalle 16.00, per celebrare con immagini e materiale inedito il 45° anniversario della scoperta delle Grotte di Frasassi. Inoltre, nell’arco dei quattro giorni della manifestazione, i vari gruppi speleologici marchigiani organizzeranno escursioni didattico-naturalistiche all’interno di alcune delle numerose grotte presenti nel parco.

In contemporanea con il FCF2016 si terrà il secondo Meeting di Highline di Frasassi, riconosciuto fra i più importanti a livello nazionale. L'Highline è una disciplina relativamente giovane e consiste nel camminare in equilibrio su di una fettuccia larga pochi cm, tesa fra due punti e sospesa sul vuoto a decine di metri di altezza dal suolo. Sarà possibile ammirare le evoluzioni dei funamboli 2.0 dai diversi punti panoramici allestiti.

Denso anche il programma che riguarda il trekking fra i sentieri del Parco. Ogni giorno a partire da giovedì 15 settembre si potrà scegliere fra gli itinerari escursionistici proposti dal Cai (sezioni di Jesi e Ancona), Natour Lab e Viaggi e Miraggi. L'offerta sportiva continua con le uscite quotidiane, mattina e pomeriggio, in Mountain Bike firmate Trek&Bike. In mezzo a tutta queste attività i momenti di relax giocano un ruolo importante: al mattino ed al tramonto appuntamento con lo Yoga nel boschetto adiacente il Village insieme a Rinascita - Associazione Olistica.

Non mancherà naturalmente l'intrattenimento musicale al termine delle serate, delle interessanti iniziative culturali ed enogastronomiche (Sabato 17, Trekking enogastronomico "Grotte e Calici"), un concorso fotografico a premi aperto a tutti e le presentazioni di due manuali firmati Versante Sud: un’anteprima di "Guida vie lunghe delle Marche" e la "Guida slackline", la prima interamente dedicata a questa disciplina.

Il Frasassi Climbing Festival 2016 organizzerà inoltre incontri serali e conferenze con personaggi di spicco del mondo dell'arrampicata e della speleologia: gli scalatori ed alpinisti Rolando Larcher, Nicola Tondini e Nicola Sartori; gli speleologi ed esploratori Matteo Rivadossi e Andrea Benassi; alcuni special guest come la forte scalatrice torinese Federica Mingolla, la promessa dell’arrampicata italiana e mondiale Laura Rogora e l’alpinista "Snowleopard" Cala Cimenti.

Dettaglio incontri
Venerdì 16 settembre
- Rolando Larcher: trent'anni di scalate e di creazioni verticali in giro per il mondo, farà rivivere alcune delle sue storie d'alpinismosportivo fra le pareti più belle del pianeta.
- Andrea Benassi: speleologo, esploratore d’altri tempi, ha partecipato a decine di spedizioni internazionali per osservare e capire i luoghi più remoti del pianeta

Sabato 17 settembre
- Nicola Tondini: guida alpina della sezione Verona dal 1999, ha aperto numerose vie di altissimo livello su Monte Cimo e compiuto ripetizioni prestigiose sulle Dolomiti e sul Civetta, come "Colonne d’Ercole" di cui racconterà l’esperienza.
- Matteo Rivadossi: speleologia, canyoning, alpinismo, arrampicata; il bresciano eccelle in tutte queste specialità guidato da un sano desiderio di scoperta e di esplorazione. Racconterà della sua ultima impresa: la risalita di una cascata di ghiaccio sotterranea di quasi 300 metri compiuta ad aprile nella grotta Brezno pod Velbom, al confine fra Italia e Slovenia

Il Frasassi Climbing Festival 2016 è patrocinato dal comune di Serra San Quirico, dal comune Fabriano, dal comune di Sassoferrato, dalla Pro-loco e dal comune di Genga, dal Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi, dal CONI e dalla FASI (Federazione italiana arrampicata sportiva), dal CAI Marche, dalla Società Speleologica Italiana e da quella marchigiana.

Un ruolo fondamentale per la realizzazione di questa manifestazione lo ha svolto il Consorzio delle Grotte di Frasassi, fra gli sponsor principali del Festival, ed il Frasassi Avventura.
Una vera e propria festa per gli amanti del connubio dato da natura e sport outdoor a cui hanno voluto aderire, credendo nel progetto FCF2016, importanti marchi del settore come:
Petzl, Montura, WildClimb, Camp-Cassin, Grivel, E9, Decathlon

Un ruolo fondamentale per la realizzazione di questa manifestazione lo hanno svolto anche realtà locali a cui va tutta la nostra riconoscenza: BigWall , Raka Outdoor, NaturLab, ViaggieMiraggi, Frasassi Speleoutdoor DonzelliGroup, Salumificio di Genga, Non-ex shop, Valle del Sentino, Latini Sport, Officina 20/11, Autofficina Alba Car, Wall Street English.

Info: www.frasassiclimbingfestival.it


NOTIZIE CORRELATE
18/09/2015 - Frasassi Climbing Festival 2015, buona la prima
Domenica si è conclusa la prima edizione del rinnovato Frasassi Climbing Festival, il meeting dal 9 al 13 settembre nel Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi.

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni