Home page Planetmountain.com
La locandina ufficiale del Banff Mountain Film Festival World Tour Italy 2021
Fotografia di Christian Pondella / Banff Mountain Film Festival World Tour
Ocean to Asgard di Heather Mosher. Con Jacob Cook, Brownwyn Hodgins, Thor Stewart, Zach Goldberg Poch
Fotografia di Banff Mountain Film Festival World Tour
My Last Day of Summer di Kristina Wayte e Luke Allen Humphrey. Con Julia Lofqvist Traum
Fotografia di Banff Mountain Film Festival World Tour
Slack Sisters di Kelly e Jefe Greenheart. Con Michelle Griffith, Allison Gordon, Heather Larsen, Liz Thomas. Con un’introduzione dei registi Kelly e Jefe Greenheart
Fotografia di Banff Mountain Film Festival World Tour
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:
    About ITACA srl The Outdoor Community
    ITACA srl The Outdoor Community è una società specializzata nell’ideazione, organizzazione e promozione di eventi e rassegne cinematografiche nel settore Montagna e Outdoor. ITACA cura, organizza e promuove il Banff Centre Mountain Film Festival World Tour, l'Ocean Film Festival e il Reel Rock Tour, di cui è licenziataria in esclusiva per l'Italia. Nel 2019, ITACA è distributore in esclusiva del film FREE SOLO, vincitore dell’Oscar 2019 come Miglior Documentario. Lancia ITACA ON DEMAND nel 2020, la prima piattaforma streaming in Italia interamente dedicata al mondo Outdoor: i migliori film in streaming di avventura, montagna, mari e oceani e action sport. ITACA è impegnata a creare una vera e propria community di persone.

    About Banff Mountain Film Festival
    In programma ogni autunno nella cittadina di Banff, nello stato dell’Alberta in Canada, il Banff Centre Mountain Film Festival è una prestigiosa rassegna cinematografica: nove, intense giornate in cui i riflettori sono puntati sui migliori film e libri di montagna del mondo con ospiti internazionali, autori, registi, alpinisti, climber ed esploratori provenienti da ogni angolo del pianeta. Non appena si chiude il sipario a Banff, prende il via il World Tour tra Canada, Stati Uniti e altri 44 Paesi. Da oltre 20 anni infatti il BMFF ha messo a disposizione il programma del festival a una community internazionale che ormai conta la partecipazione di oltre 550.000 spettatori per un numero complessivo di circa 1.200 serate che si svolgono in oltre 600 teatri e cinema in tutto il mondo. In Italia dal 2013, il Banff Centre Mountain Film Festival World Tour Italy porta in Italia ogni anno i migliori corto e medio metraggi della rassegna canadese. Ogni serata consta di circa due ore di proiezione e il programma, realizzato appositamente per il pubblico italiano.

Banff Mountain Film Festival World Tour Italy raddoppia, online questa sera su Itaca On Demand 18 nuovi film

di

Inizia questa sera, martedì 2 febbraio, in esclusiva streaming su itacaondemand.it la 9a edizione del Banff Mountain Film Festival World Tour Italy. 18 nuovi film si aggiungono alla tradizionale selezione che sarà annunciata in un secondo momento, insieme alle date e alle relative città che ospiteranno i migliori film dedicati all’avventura, alla montagna, all'esplorazione e agli sport outdoor.

La rassegna cinematografica internazionale di medio e cortometraggi dedicati al mondo della montagna e degli sport Outdoor è pronta a lanciare 18 nuovi film in esclusiva streaming su www.itacaondemand.it.

Un programma che andrà ad aggiungersi alla selezione riservata al grande schermo di altri 11 tra corto e medio metraggi, per un totale di ben 29 film selezionati tra i film finalisti alla 45ma edizione dell’omonimo festival canadese, come una sorta di accompagnamento al momento in cui sarà possibile ritrovarsi in sala con il pubblico.

Il programma streaming sarà disponibile in esclusiva a partire da mercoledì 3 febbraio 2021 su Itaca On Demand, l’unica piattaforma in Italia di streaming dedicata al mondo Outdoor.

Si tratta di ben 18 pellicole che, grazie a una durata complessiva di oltre 7 ore di proiezione, offriranno agli spettatori uno spaccato esaustivo ed emozionante di ciò che il mondo della natura, della montagna e della vita all’aria aperta sa e può offrire.

Le 11 pellicole che andranno poi a comporre il Tour 2021 del Banff Centre Mountain Film Festival World Tour saranno annunciate in un secondo momento insieme alle date e alle relative città che lo ospiteranno.

Ecco il programma streaming dei 18 film, raccolti in 5 contenuti speciali della durata di circa 1 ora e 30 minuti, prima serie di appuntamenti con la 9a edizione del Banff Centre Mountain Film Festival world Tour in Italia:

BANFF2021
FILM FINALISTI #1

The Lonely Star, Return to El Guayas, Mother Earth, 24 Leeches, Free As Can Be

FILM FINALISTI #2
Charge 2, Slack Sisters, My Last Day of Summer, Running the Roof (Special Edit), A Few Steps from Home

FILM FINALISTI #3
Ocean to Asgard, Far Far Est, Climbing Blind (Special Edit)

FILM FINALISTI #4
Silks, Cholitas (Special edit)

FILM FINALISTI #5
Fly Spiti (Special Edit), Imagine, Piano to Zanskar (Special Edit)

I FILM
The Lonely Star

Stati Uniti 2019 / 5 min. / Regia: Frank Pickell / Freeski. Con un’introduzione del regista Frank Pickell
Uno sfortunato astronauta, durante una missione esplorativa extraterrestre, si ritrova abbandonato su un pianeta desolato. Da solo con i suoi pensieri e intrappolato in un mondo deserto si muove alla ricerca di vita e di qualcosa di familiare. Ad ogni passo e movimento riaffiorano i ricordi di quella che pare un’altra vita. Realtà e immaginazione si mescolano in discese su pendii da sogno.

Return to El Guayas
Stati Uniti 2020 / 32 min. / Regia: Benjamin Stookesberry / Kayak, esplorazione e avventura. Protagonisti: Rafa Ortiz e Lane Jacobs
Il pluripremiato regista Ben Stookesberry si unisce ai kayaker Rafa Ortiz e Lane Jacobs per tentare la prima discesa di uno dei fiumi più selvaggi della Colombia: El Rio Guayas. Ben, Lane e Jules Domine avevano già tentato la discesa del fiume nel 2017, ma erano scappati a causa delle persistenti precipitazioni e delle preoccupazioni per la propria sicurezza personale, in una zona tra l’altro nota per la presenza di guerriglieri. Questa volta per Ben, Lane e Rafa tutto sembra andare per il meglio, ma presto le cose cambieranno e i tre dovranno uscire da un canyon in piena e riuscire a non farsi prendere dal panico per le voci di uomini armati nei dintorni...

Mother Earth
Francia 2018 / 7 min. / Regia: Damien Vergez Protagonisti: Daniel Wells e William Robert / Mountain bike. Con un’introduzione del regista Damien Vergez
Mother Earth è un cortometraggio realizzato in collaborazione con le First Nations della British Columbia e la locale comunità di mountain biker. Narrato da Daniel Wells, membro della Lil'wat First Nation, e con il rider professionista William Robert protagonista del film, Mother Earth parla del profondo legame che sia i nativi che i bikers hanno con la natura, così come della necessità di ascoltare e proteggere l’ambiente. Dalle ampie praterie alle foreste secolari e i paesaggi che la British Columbia può offrire fanno da sfondo a immagini spettacolari.

24 Leeches
Stati Uniti 2020 / 10 min. / Regia: Aaron Peterson / Esplorazione e avventura. Special Jury mention
Dopo aver perso il figlio di 10 anni nel 2019, il regista Aaron Peterson decide di dedicargli questo breve film a più facce. Un’avventura in famiglia, vissuta pagaiando verso le isole Slate nella parte canadese del Lago Ontario. Una riflessione sui cambiamenti climatici e i loro effetti sugli ecosistemi. Ma soprattutto un tributo al suo migliore amico e compagno di avventure. Un film doloroso ma catartico che prova a trasmettere quanto sia speciale il tempo trascorso con i figli.

Free As Can Be
Stati Uniti 2020 / 32 min. / Regia: Samuel Crossley / Climbing Protagonisti: Jordan Cannon e Mark Hudon. Con un’introduzione del regista Samuel Crossley
Dopo aver lavorato per il documentario premio Oscar Free Solo, Samuel Crossley cura la regia di questo film che racconta la storia di due compagni divisi dall’età, ma uniti dall’amore per l’arrampicata. Quando un giovane climber innamorato di storia dell’arrampicata incontra uno dei leggendari protagonisti della sua passione, non trova solo qualcuno disposto ad accompagnarlo nelle sue avventure, ma la persona che gli permetterà di realizzare il suo sogno: scalare El Capitain in libera.

Charge 2
Canada 2020 / 4 min. / Regia: Anthony Bonello / Freeski. Protagonisti: Stan Rey, Leah Evans, Alexi Godbout, Josh Daiek, Drew Petersen e Jordan T emkin. Con un’introduzione del produttore Mike Douglas
Cinque tra i migliori freeskier del momento e un pilota di droni campione del mondo si ritrovano per il secondo anno consecutivo tra le montagne canadesi. Un mix di acrobazie, sciate al limite del possibile, la migliore tecnologia in fatto di droni e il menù è servito: una settimana tra amici in cui l’unica regola è divertirsi il più possibile.

Slack Sisters
Stati Uniti 2020 / 9 min. / Regia: Kelly e Jefe Greenheart / Highline Protagoniste: Michelle Griffith, Allison Gordon, Heather Larsen, Liz Thomas. Con un’introduzione dei registi Kelly e Jefe Greenheart
La slackline è un sport che è stato a lungo praticato solamente da uomini. Oggi però le donne appassionate sono sempre di più, anche perché è una disciplina che richiede grazia, calma, controllo e non forza bruta. Per le atlete di questo film poi i benefici vanno ben oltre la forma fisica, avvicinando la disciplina a una ginnastica per la propria mente e la propria anima.

My Last Day of Summer
Stati Uniti 2019 / 10 min. / Regia: Kristina Wayte e Luke Allen Humphrey / Mountain bike Protagonista: Julia Lofqvist Traum
Con un’introduzione della regista Kristina Wayte. Award for Creative Excellence
Ultimo giorno d'estate prima della fine delle vacanze: Julia ha rotto la sua bici e va in officina sperando che possa essere riparata. Mentre guarda le biciclette nuove e le scintillanti componenti in vendita, un fumetto attira la sua attenzione. Come comincia a sfogliarlo, questo si anima e Julia, catturata, si trova a vivere in un mondo parallelo di immagini e suoni, proprio come quelli che vive sui sentieri con la sua bici.

Running the Roof (Special Edit)
Regno Unito 2019 / 47 min. / Regia: Alexis Tymon e Ben Croker / Trail running Protagonisti: Jody Bragger, Gabriel Ghiglione, Jodie Gauld. Con un’introduzione dei registi Alexis Tymon e Ben Croker. Audience Choice Award
Tre amici, appassionati di running, desideravano lasciare le loro scrivanie e partire per un'avventura. Una sera, dopo qualche drink di troppo, parte la scommessa. Si gira un mappamondo e ovunque il dito vada a finire, si va a correre. Risultato? Tagikistan. Se pochi lo scelgono come meta di viaggio, nessuno ci ha mai pensato per andare a correre. Un paese instabile, caldo durante il giorno e freddo di notte. Una corsa senza traguardi o medaglie, ma il cui premio finale sarà la scoperta di sé e la condivisione di un’incredibile avventura con gli amici.

A Few Steps from Home
Germania 2020 / 9 min. / Regia: El Flamingo Films / Freeski Protagonisti: Jochen Mesle, Max Kroneck, Johannes Hofmann
Con un’introduzione dei registi Philipp Becker e Johannes Müller e dei protagonisti Jochen Mesle, Max Kroneck, Johannes Hofmann
L’idea è semplice. Un piccolo rifugio sulle montagne dietro casa. Una stanza, una stufa, tre amici. Piccoli ricoveri spesso frequentati solo in estate che si trovano in tutte le Alpi. Ma nei mesi invernali sono in pochi a frequentarli anche se non sono distanti dalle grandi città. Questo è quel che si può trovare a pochi passi da casa. Basta aver voglia di scoprirlo.

Ocean to Asgard
Canada 2020 / 34 min / Regia: Heather Mosher / Avventura e climbing Protagonisti: Jacob Cook, Brownwyn Hodgins, Thor Stewart, Zach Goldberg Poch. Con un’introduzione della regista Heather Mosher
Quattro amici alpinisti decidono di partire per l’avventura di una vita: quaranta giorni di esplorazione dell’isola di Baffin, rigorosamente senza aiuti esterni e potendo contare solo sulle loro forze. Il tutto condito da scalate di montagne inviolate e inaspettati incontri con la fauna locale.

Far Far Est
Canada 2020 / 8 min / Regia: Zacharie Turgeon / Ski e surf Protagonisti: Charles-Antoine Beaudry e Olivier Lapointe. Con un’introduzione del regista Zacharie Turgeon
In Nord America lo spring break è storicamente quel periodo in cui la maggior parte della popolazione studentesca vola verso Sud per una settimana di sole, bevute e feste. Questa tradizione non è però condivisa da Charles e Olivier. Questi due ragazzi del Québec sognano una sciata e una surfata sulla costa orientale nordamericana. Anche se le loro avventure potrebbero non essere le più adrenaliniche in assoluto, i due ragazzi trasformano un viaggio di qualche giorno in una storia sulle scelte che ognuno di noi può fare per distinguersi.

Climbing Blind (Special Edit)
Regno Unito 2019 / 57 min / Regia: Alastair Lee / Climbing Protagonisti: Jesse e Molly Dufton
A 4 anni viene diagnosticata a Jesse Dufron una retinite pigmentosa, una rara malattia genetica che scompone le cellule della retina. A 20 anni Jesse non riesce più leggere e a 30 anni la sua vista si è ridotta alla sola percezione della luce. Ma Jesse è anche un climber appassionato e pur di esserlo affronta molte avversità. Si allena per gli eventi di Coppa del Mondo e scala su vie di roccia insieme alla sua guida e alla fidanzata Molly. Mentre la sua vista peggiora, i risultati nell’arrampicata continuano a fare notevoli

Silks
Canada 2020 / 4 min / Regia: James Frystak / Acrobatic Climbing Protagoniste: Tara Van Haaster, Ellie Hand e Christian Smyth
Con un’introduzione del regista James Frystak
Silks mostra come mai prima d’ora discipline e attività come l’arrampicata, il canyoning e l’arte si possono fondere per dare vita a un vero e proprio spettacolo aereo. Le tre protagoniste, sullo sfondo di luoghi meravigliosi e di fronte a un’esposizione pressoché totale, grazie a delle lunghe tele di seta, danno vita a forme e figure di incomparabile bellezza ed estetica.

Cholitas (Special edit)
Spagna 2019 / 53 min / Regia: Jaime Murciego e Pablo Iraburuo / Cultura e avventura Protagoniste: Dora Magueño, Lidia Huayllas, Cecilia Llusco. Best Film Mountain Culture Award
Cinque donne boliviane, abituate a una vita di fatiche e al servizio dei loro compagni e mariti, vorrebbero frequentare la montagna con una libertà che non è loro concessa. Il loro sogno sarebbe poi tentare la salita alla vetta dell’Aconcagua, la montagna più alta del Sud America. Coinvolte in una spedizione di sole donne diretta alla vetta da loro sognata, danno vita a una storia di liberazione ed emancipazione da un mondo che le tiene prigioniere da secoli.

Fly Spiti (Special Edit)
Belgio 2020 / 25 min / Regia: Benoit Delfosse / Parapendio Protagonisti: Thomas de Dorlodot, Horacio Llorens e Debu Choudhury. Con un’introduzione del regista Benoit Delfosse
Due esperti piloti di parapendio si lanciano nell’esplorazione della Spiti Valley nell'Himalaya indiano. Thomas de Dorlodot, detentore di diversi record mondiali, e Horacio Llorens, sei volte campione del mondo di parapendio acrobatico, scopriranno perché quasi nessuno ha mai provato a volare in questo luogo dove – come ci ricorda anche Rudyard Kipling – vivono gli dei. Paesaggi aridi, asciutti e rocciosi e altitudini elevate sono gli ingredienti di condizioni di volo particolarmente difficili e la lontananza della valle dalle città rende quasi impossibile un eventuale soccorso. Nonostante i rischi gli atleti vanno alla scoperta di questa valle e della sua porzione di cielo.

Imagine
India 2020 / 11 min / Regia Prashant Bhatt / Trail running Protagonista: Kieren Dsouza. Con un’introduzione del protagonista Kieren Dsouza
Il Mount Friendship troneggia sopra Manali, città dell'Himachal Pradesh dove vive Kieren Dsouza, il più famoso trail runner indiano. Il suo obiettivo è partire dalla città, salire in cima alla montagna e scendere di corsa e rientrare in città. 53 km e un nuovo Fastest Known Time (FKT) da stabilire. Con questa performance Kieren spera di mettere in moto un movimento, portare più indiani sulle montagne e ispirarli a viverle in modo diverso.

Piano to Zanskar (Special Edit)
Regno Unito 2018 / 55 min / Regia: Michal Sulima e Jarek Kotomoski / Avventura e Cultura. Protagonisti: Desmond O’Keefe, Anna Ray, Harald Hagegard. Con un’introduzione dei registi Michal Sulima e Jarek Kotomoski. Grand prize 2019 Award
La storia di un uomo, di una montagna e di un piano. Ormai in pensione, Desmond O'Keeffe, accordatore di pianoforte di 65 anni, decide di non fermarsi ed effettuare un’ultima consegna. Sicuramente diversa rispetto al solito, forse la più dura e impegnativa di tutta la sua carriera: portare un pianoforte da Londra al cuore dell’Himalaya indiano. La destinazione è una scuola elementare a Lingshed, nella regione dello Zanskar, un villaggio ancora oggi raggiungibile solo a piedi. Una dimostrazione che anche quello che tutti credono impossibile è realizzabile e che la musica è un linguaggio universale che ci unisce tutti quanti.

Per maggiori informazioni su ITACA ON DEMAND, registrati e scopri quali film sono già disponibili: visita il sito www.itacaondemand.it.

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock