Home page Planetmountain.com

Speed Rock Daone: vincono Oleksy e Ryepko

di

Il 31/07 il polacco Tomasz Oleksy e l'ucraina Olena Ryepko si sono aggiudicati la 4a prova della Coppa del Mondo velocità sulla diga ENEL di Bissina (Valle di Daone - Trentino).

Se velocità deve essere, velocità sia! Sabato e domenica scorsi, per la quarta prova della Coppa del mondo speed di Daone, l'immensa parete della diga Enel di Bissina si è trasformata in una grande pista verticale per le incredibili corse dei velocisti dell'arrampicata. Sì, sono state proprio corse pazzesche, contro tutti i record, quelle che hanno visto il polacco volante Tomasz Oleksy e l'ucraina Olena Ryepko letteralmente bruciare i 26 metri del percorso e tutti i tempi della pista.

In gara femminile, la neo campionessa del mondo Olena Ryepko ha fatto capire da subito, già dai quarti, le sue intenzioni battendo la connazionale Tuzhylina e fermando il cronometro sul tempo record di 27” e 32. Botta e risposta: non c'è stato neanche il tempo di festeggiare l'eccezionale corsa dell'ucraina ed ecco che l'indonesiana Agung Ethi Hendrawati, vincitrice qui a Daone nel 2003, rilanciava la posta riprendendosi il record con un fantastico 26”93.

Chiaro che, con i tempi delle scatenate Ryepko e Hendrawati, per le russe Anna Saoulevitch (capolista e grande favorita della Coppa 2005) e Valentina Yurina, non restava altro da fare che accontentarsi della finalina per il 3° e 4° posto, vinta dalla Saoulevitch. Ma tutta l'attenzione ovviamente era per la finale dove una Ryepko assolutamente imprendibile vinceva entrambe le corse contro una Hendrawati che doveva accontentarsi del 2° posto e del nuovo super record femminile della pista.

Tomasz Oleksy in versione pigliatutto, invece, s'è preso sia l'oro che il record con una escalation che l'ha visto passare i quarti insieme al russo, campione dl mondo di Monaco 2005 e capo classifica della Coppa 2005, Evgeny Vaytsekhonvski che ha eliminato l'ucraino Stenkovoi (2° ai recenti mondiali), e agli altri due campioni dello squadrone russo Iakov Soubbotine e Seguei Sinitsyne.

In semifinale Sinitsyne aveva la meglio su Soubbotine mentre Oleksy batteva Vaytsekhonvski che si consolava conquistando il 3° posto contro Soubbotine. Poi, in finale, super Olesky fulminava immediatamente Sinitsyne con l'impressionante tempo record di 16” e 84 (pari a una velocità di 5,85 Km/h!) per poi controllarlo agevolmente nel secondo turno del testa a testa.

Record e corse pazzesche, spettacolo e suspence: una grande gara di speed climbing, dunque. Con dei tracciati, disegnati da Leonardo Di Marino, che hanno permesso agli atleti di esprimersi a livelli supersonici. E poi un magnifico campo di gara, quello della diga di Daone, entrato ormai di diritto tra le top “piste” mondiali della velocità verticale. Arrivederci allo Speed Rock 2006!


Classifica maschile
1) Tomasz Oleksy (POL)
2) Serguei Sinitsyne (RUS)
3) Evgeny Vaytsekhonvski (RUS)
4) Iakov Soubbotine (RUS)
5) Maxim Stenkovoi (UKR)
6) Alexandre Pechekhonv (RUS)
7) Libor Hroza (CZE)
8) Lukasz Swirk (POL)
9) Ivan Shyshkovsky (UKR)
10) Oleksander Lakhin (UKR)
11) Chi-Wai Lai (HKG)
12) Jiri Swacha (CZE)
13) D. Darmawahyu (INA)
14) Csaba Komondi (HUN)

Classifica femminile
1) Ryepko Olena (UKR)
2) Hendrawati Agung Ethi (INA)
3) Saoulevitch Anna (RUS)
4) Yurina Valentina (RUS)
5) Ropek Edyta (POL)
6) Zakharova Olga (UKR)
7) Tuzhylina Svitlana (UKR)
8) Neliwanti Evi (INA)
portfolio Marco Togni
Hendrawati Agung Ethi

V° SPEED ROCK
IV prova UIAA WORLD CUP SPEED 2005

Daone
(ITA)
30-31 luglio

Olena Ryepko
Oleksy, Ryepko
dall'alto: Hendrawati Agung Ethi, Ryepko Olena, i vincitori Oleksy e Ryepko.
ph Marco Togni

portfolio Marco Togni
www.speedrock.it
Archivio news Daone

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra