Home page Planetmountain.com
Domenica 3 aprile 2022 a Sella Nevea (UD) una doppia vittoria per Martina Cumerlato e Lorenzo Rota Martir che si si sono laureati i nuovi Campioni Italiani Skysnow Vertical e anche i vincitori del circuito Crazy Skysnow Italy Cup.
Fotografia di Dylan Fabiani
Skysnow Vertical a Sella Nevea Podio femminile: 2. Martina Da Rin Zanco 1. Martina Cumerlato 3. Chiara Giovando
Fotografia di Dylan Fabiani
Skysnow Vertical a Sella Nevea: 2. Manuel Da Col 1.Lorenzo Rota Martir 3. Daniele Cappelletti
Fotografia di Dylan Fabiani
Premiazione Crazy Skysnow Italy Cup
Fotografia di Dylan Fabiani

Martina Cumerlato e Lorenzo Rota Martir Campioni Italiani Skysnow Vertical

di

Domenica 3 aprile 2022 a Sella Nevea (UD) una doppia vittoria per Martina Cumerlato e Lorenzo Rota Martir che si si sono laureati i nuovi Campioni Italiani Skysnow Vertical e anche i vincitori del circuito Crazy Skysnow Italy Cup.

Si sono svolti nella mattinata di domenica, nella splendida cornice di una Sella Nevea totalmente imbiancata, il Campionato Italiano Skysnow Vertical e il gran finale del primo circuito Crazy Skysnow Italy Cup. Tra gli atleti al via anche 19 azzurri della Nazionale Italiana Skyrunning. La gara di Sella Nevea è stata infatti anche l’occasione (per le nazionali giovanile e senior) di ritrovarsi nel loro primo raduno collegiale 2022, per tirare le somme di questo inizio di stagione e porre le basi per il futuro.

La gara, in programma per sabato 2 aprile, è stata fatta slittare di un giorno a causa della nevicata eccezionale che, tra il primo aprile e sabato, ha interessato la zona. I 70 centimetri di neve fresca in quota non hanno tuttavia impedito, all’organizzatore della manifestazione Michele Guerra e al suo staff, di fare in modo che la gara potesse svolgersi regolarmente. Due giornate di duro lavoro hanno permesso di bonificare e mettere in sicurezza il tracciato su cui gli atleti hanno corso, che è stato leggermente accorciato. Gli sforzi profusi sono stati premiati da una bella giornata di sole e da una gara ben riuscita.

Un tracciato corto e aggressivo, in cui ad avere la meglio sono stati gli esperti del vertical e degli sprint. La gara, al maschile, si è decisa sul muro degli ultimi 100 metri, ai piedi del quale i primi quattro si sono presentati praticamente in linea. Una sgasata a tutta ha così permesso a Lorenzo Rota Martir di superare Manuel Da Col, campione 2021, e di lanciarsi verso il traguardo, accaparrandosi il titolo. I due sono arrivati al traguardo, infatti, separati da una manciata di secondi (Lorenzo Rota Martir 28’26”- Manuel Da Col 28’ 35”). Alle loro spalle, ma praticamente alle calcagna, il capitano della nazionale Daniele Cappelletti con il tempo di 28’ 40” e, dietro di lui, Simone Costa con 28’ 51”.

Al femminile Martina Cumerlato ha faticato a tenersi alle spalle, nella prima parte di tracciato, la cadorina Martina Da Rin Zanco, evidentemente in ottima forma e in grado di dire la sua anche in mezzo alle ragazze della nazionale. Terzo posto per Chiara Giovando, reduce da un intervento chirurgico alla spalla e quindi non ancora in perfetta forma.

Sella Nevea è stata anche la tappa conclusiva del circuito Crazy Skysnow Italy Cup, che ha visto la partecipazione di 305 atleti. Alle spalle dei vincitori Rota Martir e Cumerlato si piazzano, al secondo posto, Chiara Giovando e Daniele Cappelletti. Terzo gradino del podio, invece, per Marcella Pont e Marco Zanga. A questi andrà, suddiviso equamente, il montepremi messo in palio che ammonta a 3mila euro.

Link: www.skyrunningitalia.it

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Skysnow, l’Italia brilla ai Campionati del Mondo 2022
08.02.2022
Skysnow, l’Italia brilla ai Campionati del Mondo 2022
Con quattro ori, un argento e due medaglie di bronzo la nazionale azzurra ha sbaragliato tutti ai primi Campionati del Mondo di Skysnow, svoltasi il 4 e 5 febbraio a Sierra Nevada (Spagna). 'Un risultato inaspettato e che ci riempie di orgoglio', questo il commento di Fabio Meraldi, presidente Federazione Italiana Skyrunning.
Conto alla rovescia ai primi Campionati del mondo Skysnow in Andalusia
02.02.2022
Conto alla rovescia ai primi Campionati del mondo Skysnow in Andalusia
Il 4 febbraio si alzerà il sipario sui primi Campionati del mondo di Skysnow, che si terranno al Sierra Nevada Ski and Mountain Resort in Andalusia e ospiteranno 15 differenti nazioni. Gli italiani in gara sono Martina Bilora, Daniele Cappelletti, Fabiola Conti, Martina Cumerlato, Chiara Giovando, Luca Del Pero e Lorenzo Rota Martir.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós