Home page Planetmountain.com

19° Campionato italiano Difficoltà e Velocità, risultati

di

Lavarda (difficoltà e velocità), Crespi (difficoltà) e Scarian (velocità) sono i vincitori 19° Campionati italiani Difficoltà e Velocità di arrampicata sportiva.

Lavarda (difficoltà e velocità), Crespi (difficoltà) e Scarian (velocità) sono i nuovi campioni italiani dopo il verdetto della due giorni di Penne, che ha visto in scena la XIX edizione del campionato italiano di Difficoltà e Velocità. Diciamo subito che la grande novità - come ben riportano le cronache della gara - è proprio questa trasferta al sud, a Penne, antico e bellissimo centro urbano sulle colline, ad una ventina di chilometri a ovest di Pescara. E' proprio questo tentativo di allargare gli orizzonti e di esplorare la penisola, insomma, che sembra davvero confortante, e senz'altro uno degli obiettivi futuri dell'arrampicata italiana. Tanto più che la cittadina abruzzese ha accolto l'evento con un nuova struttura, tanto entusiasmo e grande coinvolgimento.

Sul versante dei titoli assegnati nessuna novità: Jenny Lavarda e Flavio Crespi bissano la vittoria dell'anno scorso nella gara di Difficoltà; alla quale la vicentina aggiunge anche quella della velocità (fotocopiando in pratica il risultato del 2002). Ed è bis anche nella velocità maschile con Riccardo Scarian che raggiunge quota 3 nei titoli italiani di specialità finora vinti. Da segnalare che per Jenny questo è l'8° titolo nazionale (5 in difficoltà e 3 in velocità) negli ultimi 5 anni.
Alle spalle dei due vincitori gli altri gradini del podio della difficoltà sono stati appannaggio di Bernardino Lagni (2°) e Luca Zardini (3°), e di Luisa Iovane (2a) e Claudia Salvadori (3a).

Altra cosa da segnalare (con piacere) è il livello molto alto dei partecipanti: basti pensare che la finale della difficoltà ha messo in fila, nell'ordine di arrivo: Crespi, Lagni, Zardini, Gnerro, Brenna, Alippi, Sordo, Lella, Droetto e Cominotti, praticamente - a parte la bella sorpresa del giovane e bravo Droetto - tutti i più forti italiani. E questo è un altro aspetto positivo della "migrazione" al sud: nessuno si è sottratto.

Per la cronaca va detto che nella gara maschile non si sono avute catene, né in semifinale (con Lagni più alto di tutti) né nella finale vinta da Crespi. Altra musica in gara femminile dove la presenza di Lavarda e Iovane ha richiesto, dopo che entrambe avevano raggiunto il top di tutti i turni "regolari", il solito - prevedibile - duello in superfinale, questa volta vinto da Jenny. A proposito, un'ultima annotazione statistica: Luisa inseguiva il suo 9° titolo nazionale… Chapeau!


XIX Campionati italiani Difficoltà e Velocità

Classifica Difficoltà Maschile
1 Crespi Flavio Fiamme Gialle
2 Lagni Bernardino El Maneton - Vicenza
3 Zardini Luca Carabinieri
4 Gnerro Alberto B-Side - Torino
5 Brenna Cristian Fiamme Gialle
6 Alippi Stefano Adrenaline - Milano
7 Sordo Christian A.V.S.K. - Bolzano
8 Lella Donato La Pietra- Pinerolo To
9 Droetto Fabrizio S.A.S.P. - Torino
10 Cominotti Giacomo Gamma - U.O.E.I. - Lecco
11 Sirtori Diego Gamma - U.O.E.I. - Lecco
11 Scarian Riccardo Fiamme Gialle
13 Gambaro Matteo La Pietra A.S. - Pinerolo To
14 Vighetti Valter Arrampicata Sp. Rivoli To
14 Prinoth Mario Val Di Fassa Climbing
16 Passini Luca Gamma - U.O.E.I. - Lecco
17 Giupponi Luca G.S. Fiamme Oro
18 Mauri Massimiliano Versante Sud - Milano
19 Passoni Alessandro Gamma - U.O.E.I. - Lecco
20 Finotti Silvano C.U.S. - Bologna
21 Cesano Alessandro La Pietra A.S. - Pinerolo To
22 Catalano Alessandro La Pietra A.S. - Pinerolo To
23 Colombo Mauro Arrampicando - Novara
24 Biggi Alessandro Gamma - U.O.E.I. - Lecco
25 Fedrigoni Aldo La Pietra A.S. - Pinerolo
26 Forcella Francesco Climber's Club - Foggia

Classifica Difficoltà Femminile
1 Lavarda Jenny Climber Aprica
2 Iovane Luisa C.U.S. - Bologna
3 Salvadori Claudia Arco Climbing
4 Fenu Grazia Zen - Nuoro
5 Chiappa Eleonora Gamma - U.O.E.I. - Lecco
6 Costi Nicoletta Golden Gym & Climbing Mi
7 Chenal Francesca Arr. Valle D'aosta
8 Del Favero Mirella El Maneton - Vicenza
9 Pasetto Simona Gamma - U.O.E.I. - Lecco


Classifica Velocità Maschile
1 Scarian Riccardo Fiamme gialle
2 Crespi Flavio Fiamme Gialle
3 Giupponi Luca Fiamme Oro
4 Lella Donato La Pietra - Pinerolo
5 Sordo Christian ASK - Bolzano
6 Catalano Alessandro La Pietra - Pinerolo
7 Forcella Francesco Climber's' Club - Foggia
8 Montipo' Stefano Equilibrium - Modena

Classifica Velocità Femminile
1 Lavarda Jenny Climber Aprica
2 Salvadori Claudia Arco Climbing
3 Iovane Luisa C.U.S. Bologna
4 Del Favero Mirella El maneton - Vicenza


campionati ITA difficoltà 2002
reports Coppa ITA 2003

19° Campionato Italiano Difficolta' e Velocita' Open
Primo Trofeo Abruzzo di Arrampicata Sportiva
Sabato e domenica 8 e 9 novembre 2003
Palasport di Penne (Pescara)

GIURIA
Stefan Bortoli, Marco Aloi
TRACCIATORI
Attilio Munari, Giovanni Pezzulo e Graziano Montel
RESP. LOG. E INFO
Luciano Di Carmine (tel. 335 5831218)

Flavio Crespi

Jenny Lavarda

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra