Home page Planetmountain.com
Christopher Igel sul tiro chiave (8a+) di Space Force in Val Bavona, Svizzera
Fotografia di Alexandra Schweikart, Christopher Igel
Alexandra Schweikart sul tiro chiave (8a+) di Space Force in Val Bavona, Svizzera
Fotografia di Alexandra Schweikart, Christopher Igel
Il terzo tiro di Space Force in Val Bavona, Svizzera, aperto da Alexandra Schweikart e Christopher Igel
Fotografia di Alexandra Schweikart, Christopher Igel
Christopher Igel e Alexandra Schweikart in cima alla loro Space Force in Val Bavona, Svizzera
Fotografia di Alexandra Schweikart, Christopher Igel

Space Force, nuova via di più tiri in Val Bavona di Alexandra Schweikart e Christopher Igel

di

I climbers tedeschi Alexandra Schweikart e Christopher Igel hanno aperto e liberato Space Force (8a+/230m) una nuova via di più tiri in Valle Bavona, Ticino, Svizzera.

Sei anni dopo aver aperto la via di più tiri Dalla Funivia, i climbers tedeschi Alexandra Schweikart e Christopher Igel hanno ora aperto e liberato una nuova difficile linea di più tiri in Val Bavona, Svizzera.

Situata alla fine della valle e ben visibile dalla funivia che da San Carlo Bavona porta a Robièi, Space Force è stata aperta dal basso nell'arco di due anni ed è protetta con un misto di spit, nuts e Friends.

La via di 11 tiri vanta in particolare un pronunciato tetto che strapiomba quasi 50° sul terzo tiro gradato 8a, seguito da un mini-diedro da salire in Dülfer di ben 38 metri sul sesto tiro, gradato 8a+. La prima libera è stata effettuata il 9 novembre; entrambi i climber hanno salito da capocordata i tiri chiave, mentre le lunghezze più facili sono state salite arrampicando in alternata. I due sono sbucati in cima alle 10 di sera, dopo 11 ore di scalata.

Space Force
230m: 7c/+, 6b+, 8a, 6a+, 7a, 8a+, 7c, 6c+, 6c, 7a+, 6b+

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Giuliano Cameroni libera un'altra dream line in Val Bavona
09.11.2020
Giuliano Cameroni libera un'altra dream line in Val Bavona
In Valle Bavona, Svizzera, Giuliano Cameroni ha liberato una spettacolare prua chiamata Baba Yaga e gradata 9a.
Anche Daniel Woods sale Off the Wagon sit in Val Bavona
11.03.2020
Anche Daniel Woods sale Off the Wagon sit in Val Bavona
Il climber statunitense Daniel Woods ha effettuato la terza salita di Off the Wagon sit, il boulder liberato da Shawn Raboutou in Val Bavona, Svizzera gradato 8C+/V16 e ripeto a febbraio da Jimmy Webb.
Giuliano Cameroni libera due vie in Valle Bavona
10.03.2020
Giuliano Cameroni libera due vie in Valle Bavona
In Val Bavona, Svizzera, Giuliano Cameroni ha liberato due bellissime vie d’arrampicata sportiva: Simple Man 8c e Mojo Rising 8c+.
Giuliano Cameroni libera Manouche in Valle Bavona, Svizzera
07.03.2020
Giuliano Cameroni libera Manouche in Valle Bavona, Svizzera
Il video di Giuliano Cameroni mentre libera Manouche, un boulder di 8B in Val Bavona, Svizzera
Shawn Raboutou Off the Wagon sit in Val Bavona, Svizzera
05.02.2019
Shawn Raboutou Off the Wagon sit in Val Bavona, Svizzera
Il video della prima salita di Off the Wagon sit, il boulder liberato da Shawn Raboutou in Val Bavona, Svizzera gradato 8C+/V16.
Gabriele Moroni è Off The Wagon in Valle Bavona
20.12.2018
Gabriele Moroni è Off The Wagon in Valle Bavona
Il climber di Novara Gabriele Moroni ha ripetuto il famoso boulder Off the Wagon, il boulder gradato 8B+ in Val Bavona, Svizzera.
Highball boulder: Gabriele Moroni ripete GGG in Valle Bavona
18.11.2017
Highball boulder: Gabriele Moroni ripete GGG in Valle Bavona
Il video di Gabriele Moroni che a Sonlerto in Val Bavona, Svizzera, ha ripetuto l' highball boulder ‘Grande gigante gentile’.
Andrea Zanone da 9a con Coup de Grace in Val Bavona
24.10.2017
Andrea Zanone da 9a con Coup de Grace in Val Bavona
Il climber di Biella Andrea Zanone ha salito la sua prima via d’arrampicata sportiva gradata 9a, Coup de Grace in Val Bavona (Canton Ticino, Svizzera) liberata nel 2005 dallo statunitense Dave Graham.
Giuliano Cameroni: in Valle Bavona libera il suo miglior boulder di sempre
18.05.2017
Giuliano Cameroni: in Valle Bavona libera il suo miglior boulder di sempre
Arrampicata boulder: a Sonlerto in Valle Bavona, Svizzera, Giuliano Cameroni ha liberato il Grande gigante gentile un boulder gradato 8A e alto ben 12m che il 20enne climber svizzero ha definito come l'highball perfetto.
Luca Rinaldi da 8B+ boulder con Off the Wagon in Valle Bavona
04.02.2016
Luca Rinaldi da 8B+ boulder con Off the Wagon in Valle Bavona
Il climber di Valchiusella Luca Rinaldi ha ripetuto Off the Wagon, il boulder gradato 8B+ in Val Bavona, Svizzera.
Stefano Carnati da 9a con Coup de Grace in Val Bavona, Svizzera
16.11.2015
Stefano Carnati da 9a con Coup de Grace in Val Bavona, Svizzera
Il 17enne climber Stefano Carnati di Erba (CO) ha salito la sua prima via d’arrampicata sportiva gradata 9a, Coup de Grace in Val Bavona, Svizzera.
Niccolò Ceria ripete Off the Wagon in Valle Bavona
03.04.2014
Niccolò Ceria ripete Off the Wagon in Valle Bavona
Il climber Niccolò Ceria ha ripetuto il boulder Off the Wagon 8B+ in Val Bavona, Svizzera.
Val Bavona, nuova vie e prime libere per Tobias Wolf
09.11.2012
Val Bavona, nuova vie e prime libere per Tobias Wolf
In Val Bavona (Svizzera) Tobias Wolf ha aperto Saga di Valle Bavona (7c+/8a, 205m).
Il mito della Caverna, nuova via in Val Bavona per della Bordella
04.07.2011
Il mito della Caverna, nuova via in Val Bavona per della Bordella
Matteo Della Bordella ha liberato Il mito della Caverna (8a max, 7c obblig, 300m) in Val Bavona, Svizzera, una via aperta assieme e Luca Auguadri dopo un inizio da parte di Nicola Balestra.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra