Home page Planetmountain.com
Andrea Simonini durante i lavori di chiodatura della Falesia del Babo in Val d'Adige, resi possibili grazie ad un innovativo crowdfunding
Fotografia di Giacomo Tonioli
Andrea Simonini durante i lavori di richiodatura della Falesia del Babo in Val d'Adige
Fotografia di Nicola Lorenzini
Andrea Simonini durante i lavori di richiodatura della Falesia del Babo in Val d'Adige
Fotografia di Bruno Fornari
La falesia del Babo vicino a Verona in Val d’Adige, chiodata anni fa da Franco Coltri che potrebbe ospitare circa 60 tiri dal 5c fino al 9a.
Fotografia di Andrea Simonini

Falesia del Babo, inizati i lavori di chiodatura grazie al crowdfunding

di

Grazie al progetto di crowdfunding, sono iniziati i lavori di richiodatura ed apertura di nuove vie d'arrampicata nella falesia del Babo vicino a Verona in Val d’Adige. Il report di Andrea Simonini.

Come già spiegato nella presentazione a marzo, la falesia del Babo ha una lunga storia. Siamo verso la fine degli anni ’70 quando Franco Coltri, meglio conosciuto come Babo, attrezzò le prime vie su questa parete lungo diedri, camini e fessure.

Oggi, a distanza di ben 40 anni, le sue creazioni sono ancora le uniche che regnano nel silenzioso terrazzo della falesia che si affaccia sulla val d’Adige. La parete ha ancora un potenziale pazzesco, una sessantina di nuove vie aspettano solo di essere interpretate e attrezzate e le difficoltà varieranno dal 5c fino all’8c/9a. Era un’ottima occasione per provare a fare un innovativo crowdfunding. Un progetto titanico dove ci siamo affidati alla comunità dei climbers perché crediamo che per realizzare questa nostra idea sia necessario unire le forze. E’ per questo che il contributo di ognuno è stato fondamentale per raggiungere, anzi superare, il budget del crowdfunding! Speravamo infatti di raccogliere 2000€, invece abbiamo raccolto 2900€. Un risultato eccezionale!

Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno voluto darci una mano economicamente, e ringrazio anche Tommaso Righetti che ha gestito al meglio tutto quello che riguarda l’informatica, e Giacomo Tonoli per video e foto.

Questo progetto, che ha anche la sua pagina Facebook, è supportato da Salewa, ProAction e Verona Verticale.

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Falesia del Babo, crowdfunding per l’arrampicata in Val d’Adige
02.03.2019
Falesia del Babo, crowdfunding per l’arrampicata in Val d’Adige
Andrea Simonini presenta il progetto di crowdfunding per finanziare la falesia del Babo vicino a Verona in Val d’Adige, chiodata anni fa da Franco Coltri che potrebbe ospitare circa 60 tiri dal 5c fino al 9a.
Lo Specchio, una falesia per arrampicare sopra la Val d’Adige
15.01.2019
Lo Specchio, una falesia per arrampicare sopra la Val d’Adige
Andrea Simonini presenta la falesia Lo Specchio in Val d’Adige, vicino a Verona. 13 vie d’arrampicata dal 6b+ al 8a+.
L'amore per la richiodatura e la falesia di Ceraino
23.05.2018
L'amore per la richiodatura e la falesia di Ceraino
Pensando al passato e usando come spunto la falesia di Ceraino nel Veronese e il suo settore Strapiombi, Andrea Simonini parla dell’importanza della manutenzione e richiodatura di vecchie vie di arrampicata sportiva.
Alpinisti dal Futuro, nuova via d’arrampicata sull' Altar Knotto, Altopiano di Asiago
07.09.2018
Alpinisti dal Futuro, nuova via d’arrampicata sull' Altar Knotto, Altopiano di Asiago
Il report di Andrea Simonini e Leonardo Meggiolaro di Alpinisti dal Futuro, la nuova via d’arrampicata aperta sull' Altar Knotto vicino a Rotzo nell' Altopiano di Asiago (Alpi vicentine).
Limited Edition, nuova via in Val d'Adige di Sergio Coltri e Andrea Simonini
06.05.2018
Limited Edition, nuova via in Val d'Adige di Sergio Coltri e Andrea Simonini
Il racconto di Sergio Coltri e Andrea Simonini dell'apertura di Limited Edition, una nuova via d'arrampicata in Val d'Adige
Atommyco in Val d'Ambiez: nuova via di Andrea Simonini nelle Dolomiti di Brenta
20.10.2017
Atommyco in Val d'Ambiez: nuova via di Andrea Simonini nelle Dolomiti di Brenta
Intervista a Andrea Simonini dopo l’apertura di Atommyco (8a+ max, 7a obbligatorio, 245 m), una nuova via d’arrampicata sulla Cima d’Agola (2960 m) in Val d’Ambiez, Dolomiti di Brenta.
Val d'Adige, tre nuove vie per Andrea Simonini
11.04.2014
Val d'Adige, tre nuove vie per Andrea Simonini
Il report di Andrea Simonini dell'apertura di tre vie di più tiri in Val d'Adige: Muchas Gracias (130m, 8a) e Safari (200m, 7c+) alla Chiusa di Ceraino e La Divina Commedia (185m, 8a/+ max) alla Parete Rossa di Castel Presina.
Castel Presina, due salite per Andrea Simonini
05.06.2013
Castel Presina, due salite per Andrea Simonini
A Castel Presina in Val d'Adige Andrea Simonini ha effettuato la prima libera della via Brivido Rosso, aperta da Alberico Mangano e Gigi Pinamonte nel 1999, e la prima ripetizione in libera (dopo quella degli apritori) di Destini Incrociati di Nicola Tondini e Nicola Sartori del 2011.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni