Home page Planetmountain.com
Enzo Oddo ripete Realization 9a+, Ceuse
Fotografia di Pierre Délas
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Ceuse top performance per Enzo Oddo, David Lama e Alizée Dufraisse

di

In agosto l'austriaco David Lama ha liberato Lülü 8c+ a Céüse, mentre la francese Alizée Dufraisse ha ripetuto Arcadémicien des Crépis 8c; il 15enne Enzo Oddo ha invece ripetuto Realization / Biographie 9a+.


Da quando è stata scoperta, più di 20 anni fa, Céüse si è rapidamente affermata come il paradiso estivo per l'arrampicata e meta ambita da climbers di ogni nazionalità.

Nella falesia si susseguono le nuove realizzazioni. Le ultime settimane sono state caratterizzate da alcuni exploit tra i quali spiccano la prima salita di Lülü al settore Berlin per mano di David Lama, la ripetizione di Arcadémicien des Crépis 8c per mano della francese Alizée Dufraisse e, soprattutto, la rara ripetizione di Realization 9a+, liberata da Chris Sharma nel 2001.

Autore di quest'ultima performance è stato il giovanissimo Enzo Oddo: la salita è avvenuta dopo la rottura di una presa che ha reso il passaggio chiave iniziale più difficile, pur non cambiando il grado. Questa salita segna un significativo passo avanti nella carriera del 15enne che per l'occasione ha voluto condividere con noi i suoi pensieri:

Complimenti Enzo! Ci puoi dire un pò di più della via...
Innanzitutto il nome: c'è sempre stato un vasto dibattito su questo tema, Jean-Christophe Lafaille (che l'ha chiodata) l'ha chiamata "Biographie", mentre Chris Sharma, il primo a liberarla, la poi ribattezzata "Realization".
Ma a me non mi importa il nome! In entrambi i casi la sostanza è la stessa: una linea fantastica, che sale una striscia blu per 30m sul muro più bello che io conosca. Per un pò una catena a metà sfigurava la via, e questa è stata giustamente tolta da Sylvain Millet quando ha riattrezzato la linea.

Parlaci delle difficoltà.
La cosa difficile di questo percorso è avere la resistenza sufficiente ed essere in grado di recuperare abbastanza per superare il boulder finale. I buchi sono sempre perfetti, di medie dimensioni, quasi mai piccole. La via è caratterizzata da biditi e buchi piatti, tipici della Céüse; anche se ci sono alcune sezioni che sono leggermente più facili, la via strapiomba costantemente. L'altezza di un climber non è un grosso problema in quanto è possibile utilizzare sequenze diverse quasi dappertutto.

L'anno scorso hai scalato numerose 9a nella Gorges du Loup. Ora hai concentrato le tue energie più lontano da casa.
Sì, questa via è mitica, ha un posto fisso nella storia dell'arrampicata sportiva. La prima volta che sono salito a Ceuse sono andato al settore Demi-Lune e mi sono fermato sotto la via in soggezione. La determinazione di Sharma per riuscire nella prima libera, l'abbattimento di un nuovo grado di difficoltà, la posizione della via, la bellezza della parete... chiunque cammina sotto questa via alza lo sguardo in su. Questa è la definizione perfetta di una king line!

E la rotpunkt?
Ho passato un mese e mezzo a Céüse, la mia forma fisica ha subito degli alti e bassi, c'è stata la presa rotta all'inizio, il dolore della pelle... alcuni giorni non sono stati facili. Ho imparato ad essere paziente. E noi eravamo un buon gruppo, molto motivati, ognuno aveva un progetto difficile ci siamo divertiti un sacco!

Céüse è ...
L'atmosfera a Céüse, e soprattutto in questo settore, è davvero speciale. Non so che cos'è: forse la camminata in su, la roccia, lo spazio, gli arrampicatori di ogni nazionalità ... Quando si riesce a chiudere un progetto qui su, è sempre qualcosa di magico. E quando hai appena fatto una via come questa...

Alizée Dufraisse sale Arcadémicien des Crépis 8c, Ceuse

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra
  • Diedro Fouzigora
    Linea splendida, scalata di soddisfazione, tecnica e brevi t ...
    2020-08-07 / Alberto De Giuli