Home page Planetmountain.com
Carie: l'arrampicata nelle cave di marmo delle Alpi Apuane
Fotografia di Federico Ravassard
Lorenzo Carasio in arrampicata nelle cave di marmo delle Alpi Apuane
Fotografia di Federico Ravassard
Carie: Francesca Medici e l'arrampicata nelle cave di marmo delle Alpi Apuane
Fotografia di Federico Ravassard
Carie: le cave di marmo delle Alpi Apuane
Fotografia di Federico Ravassard

Carie, l’arrampicata e le cave di marmo delle Alpi Apuane

di

Carie è il viaggio di un gruppo di arrampicatori, fotografi e video-maker all’interno del controverso mondo delle cave di marmo sulle Alpi Apuane. Ma non solo: l’idea di Marzio Nardi, Federico Ravassard e Achille Mauri è poi diventata un progetto dove l'arrampicata funge soltanto da co-protagonista, ospite di un ambiente dove le pareti rappresentano “un enorme serie di contraddizioni a livello sociale ed ambientale.” Dopo le presentazioni a Milano, Lecco e Torino, il tour continua a Bergamo e Roma.

"Cosa si prova asd arrampicarsi sul marmo? Non so… basta provare "per provare" qualcosa. Basta avere voglia, curiosità, fantasia e mettiamoci anche un po' d'incoscienza, perché questi sono gli ingredienti che abbiamo mescolato nel calderone dell'entusiasmo quando siamo partiti per questo progetto. Non so bene quale sia stata la scintilla, ma indubbiamente i luoghi e la materia hanno giocato un ruolo fondamentale. Per il resto è stata l'arrampicata a prenderci per mano e a condurci.”

Ecco il riassunto di Marzio Nardi sull'esperienza vissuta in provincia di Massa - Carrara nel 2019 quando, insieme ad un gruppo di amici, è entrato nelle cave di marmo delle Alpi Apuane, con l'intento di scoprire se fosse possibile adattarsi alle forme geometriche create dall'uomo attraverso secoli di scavi.

Dopo una prima visita si è capito però quanto quelle pareti rappresentassero un'enorme serie di contraddizioni a livello sociale ed ambientale.  "Dal primo momento abbiamo capito che farsi un’idea precisa su cosa significassero quegli enormi spazi vuoti sarebbe stato difficile: per questo abbiamo ascoltato le voci più diverse, un arrampicatore, una geologa, un cavatore, un ambientalista."  

Nè è nato un progetto crossmediale composto da un documentario di 22 minuti di Achille Mauri, una esposizione fotografica di Federico Ravassard, una fanzine a tiratura limitata ed un tour. Dopo le prime a Milano, Lecco e Torino, si continua a Bergamo il 7 marzo e Roma il 28 marzo. Sicuramente - visto l’interesse e l'attualità - con altre date da destinarsi, aggiungiamo noi.


Link: Ferrino Rock Slave

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Basilicata: alla ricerca dell'arrampicata che non c'è. Di Marzio Nardi
30.10.2015
Basilicata: alla ricerca dell'arrampicata che non c'è. Di Marzio Nardi
Il racconto di Marzio Nardi del viaggio Rock Slave XP 2015 alla scoperta dell'arrampicata attorno a Castelmezzano e Pietrapertosa nelle Dolomiti Lucane in Basilicata. Un viaggio ispirato dal famoso libro del 1985, Mezzogiorno di pietra di Alessandro Gogna.
Alpi Apuane e Appennini: la lettera aperta dai rifugisti per salvare il Piano Paesaggistico della Regione Toscana
18.03.2015
Alpi Apuane e Appennini: la lettera aperta dai rifugisti per salvare il Piano Paesaggistico della Regione Toscana
Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta dalla Associazione Rifugi Alpi Apuane e Appennini indirizzata al Governatore della Regione Toscana Enrico Rossi per salvare il Piano Paesaggistico della Toscana. I gestori dei rifugi chiedono il sostegno attraverso una petizione online.
Alpinismo invernale sulle Alpi Apuane
17.02.2015
Alpinismo invernale sulle Alpi Apuane
La guida alpina Giampaolo Betta presenta tre itinerari di alpinismo invernale nelle Alpi Apuane: Canale Batic su Pania Secca, la Via Frisoni - Stagno su Grondilice e il Canale - Camino di sinistra del Torrione di Capradossa su Pizzo d'Uccello.
Alpi Apuane, sci alpinismo vista mare
07.01.2014
Alpi Apuane, sci alpinismo vista mare
La Guida Alpina Giampaolo Betta presenta tre itinerari di scialpinismo nelle Alpi Apuane: la Carcaraia del Monte Tambura, il Monte Sagro e il Canale delle Rose sul Pisanino.
Dove finisce la terra, nel film di Marzio Nardi
28.03.2008
Dove finisce la terra, nel film di Marzio Nardi
La storia di un team di climber alla scoperta dell’arrampicata al sole della Puglia, tra cielo, roccia e mare. Un film di Marzio Nardi.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock