Home page Planetmountain.com
8° Meeting Roccadoria Monteleone "L’acqua e la Roccia 2013"
Fotografia di Italo Chessa
8° Meeting Roccadoria Monteleone "L’acqua e la Roccia 2013"
Fotografia di Italo Chessa
8° Meeting Roccadoria Monteleone "L’acqua e la Roccia 2013"
Fotografia di Italo Chessa
8° Meeting Roccadoria Monteleone "L’acqua e la Roccia 2013"
Fotografia di Italo Chessa
NOTIZIE / Collegamenti:

8° Meeting Roccadoria Monteleone L'acqua e la Roccia 2013

di

Grande successo di pubblico anche quest'anno per questa manifestazione che si è svolta dal 19/20 ottobre e che è diventata ormai il meeting outdoor più importante della Sardegna.

Nato come un semplice raduno di arrampicata per promuovere la bellissima falesia (giunta alle 100 vie esatte), nel corso degli anni il Meeting Roccadoria è diventato sempre più un ritrovo aperto agli appassionati di tutti gli sport outdoor, nella magica cornice di Roccadoria Monteleone. Grazie agli sforzi dell’organizzazione, degli Amici della Montagna (UISP) e dell’Amministrazione Comunale quest’anno il pubblico presente ha superato ogni previsione, raggiungendo secondo le stime le 5000 persone ed obbligando il sindaco a chiudere l’accesso in auto al piccolo villaggio (poco più di 120 anime), non organizzato per reggere un tale impatto di pubblico.

Tra le altre attività che si sono svolte negli intensi due giorni ricordiamo il della sella per i bambini, il trekking (oltre 200 partecipanti), la prova canoa per tutti, la prova arrampicata bambini (frequentatissima), la prova arrampicata adulti, la corsa su strada (oltre 100 partecipanti), il nordik walking, il tiro con l'arco dinamico, l’esibizione dei cani del soccorso alpino e naturalmente banchetti a go-go accompagnati da concerti sparsi per tutto il paese e manifestazioni culturali.

Per quanto riguarda l’arrampicata, oltre alla partecipazione degli ospiti Andrea Simonini e Claudia Giglio, si sono svolte alcune competizioni. La gara di velocità, sempre molto frequentata dagli arrampicatori sardi, ha visto prevalere Giacomo Deiana (Sassari) in campo maschile e Cristina Cruccu (Pabillonis) in quello femminile. Per il mini-endurance di domenica, nella serie A, ha prevalso la coppia cagliaritana Matteo Calledda e Michele Onida sugli algheresi Sebastiano Salaris e Lorenzo Peotta. Terzi Robert Lehman con Francesco Serreli. Nella serie B l’hanno spuntata i sassaresi Marco Corda e Marco Spanu sui tedeschi Robert Wolfang e Marc Jurkheim. Terzi i sassaresi Ilaria Martinez e Fabrizio Doro.

Arrivederci al 2014!

Maurizio Oviglia


Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni