Home page Planetmountain.com
Val Colvera: Emanuele Bertossi su Astro-Nomic
Fotografia di Mattia Rosa Gastaldo / Colvera Climbers
Val Colvera: Silvio Stefani su La Prua
Fotografia di Mattia Rosa Gastaldo / Colvera Climbers
Val Colvera: Il traverso a rasoterra di Fly Down
Fotografia di Colvera Climbers
Piccola parte della combriccola dei Val Colvera Climbers
Fotografia di Colvera Climbers

Val Colvera e la falesia di total dry tooling in FVG

di

I Colvera Climbers presentano Val Colvera, la piccola falesia dedicata al total dry tooling in provincia di Pordenone (Friuli-Venezia Giulia).

Tutto nasce da una felice intuizione di Moreno Todaro, che ha saputo riconoscere il potenziale di quei corti ma intensi tetti che si affacciano sulla vecchia strada della Val Colvera. Così, grazie al lavoro di un nutrito gruppo di amici sono nate le prime linee: Fly Down, Supernatural, Sparta e Whale Rider, ma a quei tempi non avevano ancora un nome.

Ad un periodo di intensa frequentazione è seguito un periodo di calma quasi piatta. Poi Emanuele Bertossi ha soffiato sulle braci rimaste sotto la cenere, e insieme a Giovanni Tramontina ha ripreso la chiodatura attrezzando Il Maratoneta, Astro-Nomic (ad oggi la linea più difficile) e Mystic River (suggestiva linea che parte dal fiume).

Sono seguite: Furia, i due tiri di Primi Passi (perfetti per i principianti), l’allungamento di Sparta, Prua e Goodyeah!. L’ulima nata è Viva La Mucca, grazie al generoso trapano di Silvio Stefani. E non è ancora finita… Vi aspettiamo!

Caratteristiche
Le prime linee ad essere state attrezzate sono quelle che seguono le evidenti fessure, per cui, in questi casi, gli agganci sono quasi totalmente naturali. Per tracciare gli altri itinerari, invece, è stato necessario migliorare gli agganci naturali o crearne di nuovi.
La chiodatura è ravvicinata e su alcuni itinerari sono presenti rinvii fissi.

Raccomandazioni
Raccomandiamo il massimo rispetto dell’area e l’uso del casco anche quando non state arrampicando.

Accesso
Da Maniago seguire le indicazioni per: Val Colvera-Frisanco-Poffabro. All’uscita della seconda galleria svoltare a sinistra e parcheggiare prima del ponte. La falesia si raggiunge a piedi in 2 minuti seguendo la vecchia strada in direzione sud

Settore 1
Primi D3 / 7 mt - Ideale per iniziare, agganci segnati in azzurro.
Passi D3 / 7 mt - Ideale per iniziare, agganci segnati in azzurro.
Fly Down 15 mt - Traverso con piedi a rasoterra, agganci segnati in azzurro, perfetto per il riscaldamento e per i principianti.
Good Yeah! D4+ / 11 mt - Agganci segnati in azzurro.
Supernatural D4+ / 12 mt - Incastri in fessura.
La Prua D6+ / 11mt - Passo intenso, il nome dice tutto.



Settore 2
Furia D 5+ / 5 mt - Infuriati o nitrisci, vedi tu.
Sparta D 5 / 9 mt - La prima, la storica, la mitica.
Astro-Nomic D 9 / 10 mt - Ti fa vedere le stelle.
Whale Rider D 7 / 6 mt - Suggerisce movimenti spettacolari.
Il Maratoneta D 7+ / 11 mt - Dal terzo spit di Sparta deviare a destra, sosta in comune con WHALE RIDER.
Viva la Mucca D 5+ / 8 mt - Perché mungere, a volte è bello.



Settore 3
Accesso: con una calata di 11 metri in corda doppia dalla ringhiera (punto contrassegnato in blu) raggiungere il torrente e guadagnare la sponda opposta in direzione dell’attacco. RISALITA: Riattraversare il fiume, percorrere circa 100mt in senso orografico e salendo la sponda erbosa raggiungere la strada.
Mystic River D 5 / 14 mt - Ambiente suggestivo, emozioni assicurate.




Chi siamo
Siamo un gruppo di amici che hanno almeno due cose in comune: la passione per l’arrampicata e l’amore per la Val Colvera.

- SCARICA LA GUIDA VAL COLVERA IN FORMATO PDF

SCHEDA: Val Colvera, FVG

Info: Facebook Val Colvera Climbers

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Alpi Giulie: scialpinismo in Friuli
23.11.2005
Alpi Giulie: scialpinismo in Friuli
Alpi Giulie scialpinismo nel Friuli. Montasio, Canin Mangart, Baba Grande, Curtissons, Forca de la Val, Forcella Mosè dalla Spragna, Forcella della Lavina, Krnic, Mala Mojstrovka, Prisojnik, Sella Nabois, Sella Ursic: itinerari per sciare con la guida alpina Massimo Candolini.
Tre nuove cascate di ghiaccio tra Friuli e Veneto
24.01.2017
Tre nuove cascate di ghiaccio tra Friuli e Veneto
Il racconto dello spagnolo Santiago Padrós che, insieme al connazionale Dani Ascaso, ha salito due probabile nuove cascate di ghiaccio: Cascata da Pino in Val Cimoliana (PN) ed Infection ad Igne (BL). Sempre ad Igne Luca Vallata e Riccardo da Canal hanno salito Yetifar.
Forra del Vinadia, cascate di ghiaccio nel Friuli
16.02.2012
Forra del Vinadia, cascate di ghiaccio nel Friuli
Cinque cascate nella Forra del Vinadia, Zia Mia, Alice in Wonderland, Cinderella, Zanna Bianca e Trip terapia presentata da Massimo Candolini e Marco Milanese.
Racchette da neve in Friuli
27.01.2010
Racchette da neve in Friuli
Quattro itinerari da fare con le racchette da neve in Friuli presentate dalla Guida Alpina Massimo Candolini.
Per Leila e altre 2 cascate nuove in Friuli
28.01.2009
Per Leila e altre 2 cascate nuove in Friuli
Il 17/01/2009 Luca Vuerich e Marco Milanese hanno aperto 'Per Leila' (120m, III/6+) una nuova linea su una cascata di ghiaccio in Val Riofreddo (Cima delle Cenge, Alpi Giulie). Il 9/01, sempre Luca Vuerich con Eros Busetto e Michele Martina, avevano aperto anche Eros e The Prophet (Fusine, Mangart, Alpi Giulie).
Escursioni con le racchette da neve in Friuli Venezia Giulia
14.12.2007
Escursioni con le racchette da neve in Friuli Venezia Giulia
5 itinerari con le racchette da neve per scoprire il Friuli Venezia Giulia, presentate dalla Guida Alpina Massimo Candolini.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra
  • Diedro Fouzigora
    Linea splendida, scalata di soddisfazione, tecnica e brevi t ...
    2020-08-07 / Alberto De Giuli
  • Tempi moderni
    Domenica 28/06 abbiamo fatto un tentativo su Tempi Moderni ( ...
    2020-06-30 / Livio Carollo