Home page Planetmountain.com
Matteo Della Bordella e Silvan Schüpbach fotografati da Luca Schiera in cima al Uli Biaho (6109m), Trango, Pakistan nel 2013 durante l'apertura Luca Schiera edurante l'apertura della Via dei Ragni sulla parete Sud Ovest
Fotografia di archivio Matteo Della Bordella
Matteo Della Bordella, Luca Schiera e Silvan Schüpbach durante l'apertura della Via dei Ragni sulla parete Sud Ovest dell' Uli Biaho (6109m), Trango, Pakistan nel 2013
Fotografia di archivio Matteo Della Bordella
Matteo Della Bordella, Luca Schiera e Silvan Schüpbach durante l'apertura della Via dei Ragni sulla parete Sud Ovest dell' Uli Biaho (6109m), Trango, Pakistan nel 2013
Fotografia di archivio Matteo Della Bordella
Uli Biaho (6109m), Trango, Pakistan.
Fotografia di Ragni di Lecco

Uli Biaho, la via di Della Bordella, Schiera e Schüpbach nel gruppo del Trango

di

Il video dell’apertura, nel 2013 da parte di Matteo Della Bordella, Luca Schiera e Silvan Schüpbach, della Via dei Ragni di Lecco sulla parete Sud Ovest dell' Uli Biaho (6109m), Trango, Pakistan.

Nel 2013 un giovane team composto da David Bacci, Matteo Della Bordella, Arianna Colliard, Saro Costa, Luca Schiera e Silvan Schüpbach si era recato nel Karakorum pachistano diretto per Uli Biaho, il famoso ed elegante monolite di roccia alto 6109 metri che si trova proprio di fronte alle celebri Torri di Trango.

Per tutti era la prima esperienza con l’alta quota e l’idea iniziale era di aprire una linea tra la prima via su questa montagna, tracciata nel 1979 sulla parete est dagli statunitense Bill Forrest, Ron Kauk, John Roskelley e Kim Schimtz, e lo spigolo Sud aperto nel 1988 da Maurizio Giordani, Rosanna Manfrini, Maurizio Venzo e Kurt Walde.

Dopo due giorni di tentativi però il gruppo si è dovuto arrendere al fatto che le condizioni della parete erano proibitive per una salita in stile alpino, ecco quindi che l’attenzione si è spostata verso la parete sudovest. Qui Matteo, Luca e Silvan sono riusciti a tracciare un loro percorso che, dopo due tiri in comune con lo spigolo Sud ed un bivacco a circa 5900 metri, li ha portati in cima il 21 luglio. Ecco il documentario della spedizione di 7 anni fa.



Link: ragnilecco.comSCARPA

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Uli Biaho, nuova via dei Ragni di Lecco nel gruppo del Trango
22.07.2013
Uli Biaho, nuova via dei Ragni di Lecco nel gruppo del Trango
Sono rientrati al Campo Base Matteo Della Bordella, Luca Schiera e Silvan Schüpbach dopo aver aperto una via nuova sulla parete Ovest del Uli Biaho (6109m), Trango, Pakistan.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós