Home page Planetmountain.com
Marco Toldo e Matthias Stefani ripetendo la Diretta del Cafelate a Campolongo
Fotografia di archivio Matthias Stefani
Marco Toldo e Matthias Stefani ripetendo la Diretta del Cafelate a Campolongo
Fotografia di archivio Matthias Stefani
Il traverso della sesta lunghezza di Diretta del Cafelate a Campolongo a confronto. Franco Zuccollo a sinistra nel 1978 e Matthias Stefani a destra nel 2020
Fotografia di archivio Matthias Stefani
1978 Franco Zuccollo all'uscita della Diretta del Cafelate at Campolongo dopo l'apertura insieme a Renato Borgo
Fotografia di Renato Borgo

Ripetuta la Diretta del Cafelate a Campolongo, un piccolo omaggio ad una grande cordata

di

Il racconto di Marco Toldo e Matthias Stefani che di recente hanno compiuto la prima ripetizione della 'Diretta del Cafelate', sulla muraglia gialla del Campolongo in Valdastico (VI), aperta nel lontano 1978 da Franco Zuccollo e Renato Borgo (VI+ e A2/A3, 280 m).

Quando si parla di arrampicata in Val d’Astico, il primo pensiero va sicuramente alle più conosciute pareti del Cengio, del Cimoncello o del Bostel. La gialla e strapiombante parete Sud del Campolongo passa probabilmente in secondo piano, almeno per quel che riguarda la sua frequentazione. Complice forse il difficile accesso e le difficoltà che caratterizzano gli itinerari, da sempre viene considerata la zona più selvaggia, rispettata e affascinante della valle.

Nel tempo diversi nomi noti nel mondo dell’alpinismo, locale e non, hanno però lasciato la loro firma su questa imponente bastionata: Renato Casarotto, Bortolo Fontana, Franco Bertoldi, Piero Pozzo, Gippo e Milco Meneghini, i fratelli Balasso, Antonio Tazzoli, Franco Calgaro, Renato Borgo e Franco Zuccollo, solo per citarne alcuni.

Va proprio a Zuccollo il merito, nel 1985, di trasportare per primo su carta gli itinerari presenti in valle con la sua visionaria guida: 50 arrampicate sulle Prealpi venete occidentali… anche se non è California!. Proprio in questa pubblicazione venne riportata la relazione della Diretta del Cafelate, con la speranza di aguzzare l’attenzione e la curiosità di qualche ripetitore.

Per la verità occorre dire che i tentativi di una prima salita non sono mancati negli anni e con essi anche degli incidenti: forse proprio a causa di questi avvenimenti, nel corso del tempo, la via ha assunto un’anima tetra e misteriosa. Solo percorrendola, infatti, si può assaporare quale fosse il valore di questa grande cordata, a torto poco conosciuta.

Tra le svariate prime salite di questi valenti alpinisti vale la pena ricordare anche le vie Macchia Bianca e Prima sulla parete Sud del Monte Cengio, l’ardita Giovanni Paolo I sul Monte Tormeno (non ancora ripetuta), la via Giovanni Trenti sulla parete degli Stancari e la via Integrale sulla parete Nord del Fraton.

Con questa ripetizione abbiamo voluto semplicemente rendere omaggio a Franco e Renato che, come tanti altri, hanno fatto grande l’alpinismo di una piccola valle: personaggi creativi, istrionici, arditi, spesso ideatori di linee su pareti minori che hanno poco o nulla da invidiare alle più conosciute crode dolomitiche.

Matthias Stefani e Marco Toldo

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Via Ferrata Anelli delle Anguane in Valdastico
29.07.2020
Via Ferrata Anelli delle Anguane in Valdastico
Le Vie Ferrate degli Anelli delle Anguane sopra San Pietro Valdastico in provincia di Vicenza. Non una ferrata soltanto, bensì una fitta rete di sentieri escursionistici e di vie Ferrate sul Sojo di Mezzogiorno sopra la Val d’Astico, facilmente raggiungibili e percorribili tutto l’anno. Di Franco Mucchietto.
Transiberiana Express a Cima Mosca (Piccole Dolomiti) di Nicola Bertolani e Matthias Stefani
01.03.2020
Transiberiana Express a Cima Mosca (Piccole Dolomiti) di Nicola Bertolani e Matthias Stefani
Sulla parete Nord di Cima Mosca (2141m) nel gruppo della Carega (Piccole Dolomiti) Matthias Stefani e Nicola Bertolani hanno aperto Transiberiana Express (600m WI5, V, 80°). Il report di Stefani
Il Bacio della Morte in Vallarsa, prima ripetizione per Christian Confente e Manuel Leorato
01.11.2019
Il Bacio della Morte in Vallarsa, prima ripetizione per Christian Confente e Manuel Leorato
Manuel Leorato e Christian Confente parlano della prima ripetizione di Bacio della Morte sulla Parete dei sospiri in Vallarsa (TN), una via d'arrampicata in artificiale aperta nel 2018 da Matteo Bertolotti e Matthias Stefani.
Prealpi venete occidentali… anche se non sarà la California
10.10.2016
Prealpi venete occidentali… anche se non sarà la California
Le Prealpi Vicentine, l'arrampicata, la bellezza, la roccia 'friabile' e il racconto di un 'vissuto sul campo', ovvero sulla parete del Monte Cengio, che vale più di mille discorsi teorici sull'alpinismo, la montagna e il 'rischio'. Di Francesco Lamo.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock