Home page Planetmountain.com
La Sud Koreana En Sun Ho
Fotografia di archivio En Sun Ho
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Oh Eun-Sun in vetta al Gasherbrum I, suo 13° Ottomila

di

Ieri l'alpinista sud Koreana Oh Eun-Sun è arrivata in cima al Gasherbrum I (8068m), il suo 13° ottomila.

Secondo il giornalista coreano Im Duck Yong, Oh Eun-Sun era partita dal Campo 3 a 7200m e, nonostante le difficili condizioni della montagna, è arrivata in cima dopo 12 ore di salita. Con lei c'era lo spagnolo Carlos Soria che così, alla bella età di 70 anni!, raggiunge la cima del suo 9° Ottomila e insieme completa la salita di tutti gli 8000 pakistani. Mentre per l'alpinista coreana il GI rappresenta la 13esima cima oltre gli Ottomila ovvero ad un passo (pardon ad una vetta) dalla fine del tour di tutte le 14 montagne più alte del mondo.

Per quelli che seguono regolarmente le notizie dal tetto del mondo quest'ultima notizia non sorprende più di tanto, anzi, visto i suoi sforzi negli ultimi anni era quasi scontato. Per altri invece scoprire che la donna con più ottomila al suo attivo non sia né la spagnola Edurne Pasaban, né l'italiana Nives Meroi né l'austriaca Gerlinde Kaltenbrunner può essere quasi una sorpresa.

In realtà questa sorpresa è più che legittima, infatti la "corsa" della Oh Eun-Sun per collezionare le cime più alte del mondo è iniziata relativamente tardi. Nel 2007 aveva salito soltanto - si fa per dire - cinque dei colossi tra cui Everest e k2 con l'uso di ossigeno supplementare. Poi nel 2008 è arrivata la svolta, lo sprint con varie cime nella stessa stagione, con spostamenti in elicottero dai vari campi base per ottimizzare i tempi, l'utilizzo di team impegnati nel preparare la montagna per la sua salita. Il risultato: quattro cime nel 2008 ed altre quattro nel 2009. Sullo stile si può discutere a lungo e non c'è dubbio che salire un Ottomila come fanno Nives Meroi e Gerlinde Kaltenbrunner sia tutt'altra cosa, ma ora a Oh Eun-Sun manca soltanto l'Annapurna per chiudere il cerchio.

Anche Gerlinde Kaltenbrunner sta attualmente cercando di chiudere questo cerchio e proprio in queste ore è impegnata nella salita del K2 che, se dovesse avere successo come tutti sperano, porterebbe anche lei a quota 13. Pochi giorni fa l'austriaca ha dovuto abbandonare un primo tentativo per le condizioni proibitive dell' enorme seracco all'altezza del Collo di Bottiglia. Ma poi si è formato un gruppo molto esperto che ha voluto ritentare e adesso l'austriaca, assieme a Maxut Zhumayev, Vassiliy Pivtsov e Serguey Bogomolov si trova a quota 8300m e lotta con la neve fresca fino alla vita. Tanto coraggio merita sicuramente la vetta!

Gli ottomila di Oh Eun-Sun
17. 07.1997 1 GASHERBRUM 2
20. 05.2004 2 EVEREST (con ossigeno)
03. 10.2006 3 SHISHA PANGMA
08. 05.2007 4 CHO OYU
20. 07.2007 5 K2 (con ossigeno)
13. 05.2008 6 MAKALU
26. 05.2008 7 LHOTSE
31. 07.2008 8 BROAD PEAK
12. 10.2008 9 MANASLU
06. 05.2009 10 KANGCHENJUNGA
21. 05.2009 11 DHAULAGIRI
10.07.2009 12 NANGA PARBAT
03.08.2009 13 GASHERBRUM 1

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra