Home page Planetmountain.com
Luka Lindič in apertura sulla nuova variante sulla Cima G. Costantini in Moiazza, Dolomiti (Alessandro Baù, Andrej Grmovšek, Luka Krajnc, Luka Lindič 08/2021)
Fotografia di Alessandro Baù
La nuova variante sulla Cima G. Costantini in Moiazza, Dolomiti (Alessandro Baù, Andrej Grmovšek, Luka Krajnc, Luka Lindič 08/2021)
Fotografia di Alessandro Baù
La nuova variante sulla Cima G. Costantini in Moiazza, Dolomiti (Alessandro Baù, Andrej Grmovšek, Luka Krajnc, Luka Lindič 08/2021)
Fotografia di Alessandro Baù
La nuova variante sulla Cima G. Costantini in Moiazza, Dolomiti di Alessandro Baù, Andrej Grmovšek, Luka Krajnc, Luka Lindič, 08/2021
Fotografia di Luka Lindič

Nuova variante alla ovest di Cima Gianni Costantini, Moiazza, Dolomiti

di

Ad agosto gli alpinisti sloveni Andrej Grmovšek, Luka Krajnc e Luka Lindič insieme ad Alessandro Baù hanno aperto una nuova variante alla parete ovest di Cima G. Costantini nel gruppo della Moiazza, Dolomiti.

Viene descritta in maniera tipicamente laconica come una "piccola aggiunta alle pareti della Moiazza", quella che gli sloveni Andrej Grmovšek, Luka Krajnc e Luka Lindič insieme a Alessandro Bau hanno salito lo scorso agosto. In effetti la via è da considerarsi una variante, ma proprio piccola non é: dopo i primi quattro tiri di Non ti Fidar di Me se il Cuor di Manca gli alpinisti invece di deviare verso sinistra hanno tirato dritto, superando i grandi tratti di dolomia gialla.

"Abbiamo salito cinque nuovi tiri su terreno sostenuto, che si è comunque rivelato più facile del previsto." ci ha spiegato Lindič. Nella parte alta hanno raggiunto la via Massarotto-Galiazzo, che hanno seguito per altri tre tiri fino alla cengia finale. L’apertura e la libera hanno richiesto complessivamente tre giorni.

"Siamo riusciti a salire tutto senza l'uso degli spit, quindi l'arrampicata si presenta stimolante. L'intera via è alta 600 metri e su tre tiri le difficoltà raggiungono il grado di VIII-. Abbiamo usato chiodi alle soste e su alcuni dei tiri, ma soprattutto bisogna essere creativi con l'uso dei friends."

Per una eventuale ripetizione servono due set di friends fino al #2, un friend #3, una serie di dadi, corde da 60m. Eventualmente anche martello e chiodi.

 

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
L'arrampicata alla Parete di Ferro della Lastia di Framont in Moiazza, Dolomiti
30.09.2021
L'arrampicata alla Parete di Ferro della Lastia di Framont in Moiazza, Dolomiti
Gianni Del Din e Gianluca Benedetti presentano la Parete di Ferro della Lastia di Framont in Moiazza, Dolomiti. Una quindicina di vie aperte dal basso e con mezzi tradizionali, per lo più negli anni '90, su roccia compatta, ruvida e lavorata dall’acqua a buchi, tacche, clessidre e addirittura rigole.
DoloMitiche 2.020 di Alessandro Beber: Via Verri-Calabretto in Moiazza e Via dei Carnici alla Creta delle Cjanevate
27.09.2020
DoloMitiche 2.020 di Alessandro Beber: Via Verri-Calabretto in Moiazza e Via dei Carnici alla Creta delle Cjanevate
I primi due video di Alessandro Beber del progetto DoloMitiche 2.020: la Via Verri-Calabretto, allo Scalet delle Mesenade in Moiazza aperta nel 1989 da Pierangelo Verri e Roberto Calabretto e la Via dei Carnici sulla Creta delle Cjanevate aperta da Roberto Mazzilis e Roberto Simonetti nel 1983.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra