Home page Planetmountain.com

News dal Baruntse, Lhotse, Everest

di

Dal Baruntse, dal Lhotse e dall'Everest arrivano notizie sullo stato di avanzamento delle spedizioni italiane.

Himalaya: alpinisti in "movimento". Dal Baruntse, dal Lhotse e dall'Everest arrivano notizie sullo stato di avanzamento delle spedizioni italiane. Il tempo non è dei migliori nevicate e vento in quota hanno accompagnato (come da copione) finora gli alpinisti. Ora si entra nella "zona calda", nel mese di maggio, quello delle cime per la zona dell'Everest...

Sull'inviolata parete nord del Baruntse (7129m), proprio di fronte alla sud del Lhotse, Simone Moro, Denis Urubko e Bruno Tassi (il popolare Camos, Guida Alpina di Bergamo) tentano già la cima partendo proprio oggi dal Campo Base, sperando di concludere in vetta la loro difficile avventura.

Naturalmente la strada per gli 8000 è più lunga. Sul Lhotse (8516), ad esempio, Nives Meroi, Romano Benet e Luca Vuerich sono già riusciti a posizionare il C2 a c.ca 6500m di quota. Il team, e questa è la cosa più importante, sta bene e tutti hanno superato gli iniziali problemi fisici (leggera forma di raffreddamento) che si trascinavano sin dalla partenza. Leila Meroi (sorella di Nives), che cura i collegamenti con la spedizione, ci ha assicurato che sono "sereni e quanto mai motivati". Per i tarvisiani, insomma, è tutto normale e il morale è sicuramente alto. E questo sugli 8000 è importante, quasi fondamentale.

Dal versante nord dell'Everest, dove sono impegnati con la spedizione K2-2004, Silvio Mondinelli, Soro Dorotei, Mario Panzeri , Giulio Maggioni e compagni, è stato installato il Campo 1 a 7000 metri, poco sotto il Colle Nord, mentre ieri è fallito il primo tentativo di installare il Campo 2, previsto a circa 7700m.

Come avrete capito, in Himalaya tutto procede con ritmi e tempi conosciuti, i soliti... Gli alpinisti pensano alla vetta, ma non solo. In tempi di comunicazione globale, se è vero che dall'ufficio possiamo parlare con chi è appena sbucato in vetta all'Everest è altrettando vero che anche loro possono sapere come va qui da noi. Notizie, come quella della scomparsa di Patrick Berhault, arrivano anche ai campi più alti, e lasciano il segno.


Dal CB del Baruntse

“Oggi si parte! Oggi pomeriggio raggiungeremo il nostro campo avanzato alla base dell'inviolata parete nord del Baruntse e domani risaliremo le corde fisse da noi posizionate fino a raggiungere la tendina a 6100 metri. Da li, il giorno successivo, procederemo in stile alpino fino alla vetta del Baruntse che pensiamo di raggiungere in altri 2 giorni di difficile scalata. Saremo in tre, Io, Denis Urubko e Bruno Tassi. Le previsioni meteo danno venti fortissimi nei prossimi giorni, ma noi siamo stufi di aspettare considerando che io Denis e Boris abbiamo ancora l'Annapurna da tentare a maggio... I venti non dovrebbero disturbarci troppo in parete e sarà invece sulla cresta finale che dovremo lottare e resistere a loro. Vedremo...

Oggi abbiamo ricevuto la tremenda notizia della morte di Patrick Berhault. Io e Bruno eravamo suoi amici (come tutti quelli che lo hanno conosciuto) ed avevamo anche arrampicatao assieme, l'ultima volta a Cornalba. Avevo anche avuto l'onore di presentarlo a Lecco durante la sua conferenza sulla traversata delle Alpi. E' un dolore per tutti questa sua prematura scomparsa. Se dovessimo riuscire nel nostro difficile progetto sul Baruntse vorremmo dedicare a lui questa scalata. L'avrebbe apprezzata e superata con la sua grande classe. Speriamo di avere anche in lui un angelo protettore. Sarà retorica quella che sto facendo, ma oltre che soffrire vorremmo fare qualcosa di semplice e autentico per il ricordo di un grande come lui

di Simone Moro & C.
Himalaya, Baruntse

La parete nord del Baruntse
di 7129 metri. inviolata ed intoccata, si trova di fonte alla sud del Lhotse (8516m), nel gruppo montuoso tra Everest 8850m e Makalu 8463m, Da notizie ufficiali solo la cresta nord (quella di sinistra guardando la parete) è stata salita nel 1980 da una spedizione francese. Tutte le altre salite alla montagna sono invece avvenute per il lato opposto lungo la cresta sud-est. La montagna è situata nella catena di montagne che separa il massiccio dell’Everest dalla regione del Makalu. Il Baruntse è noto a chiunque sia stato nel bacino superiore dell’Hongu dove domina spettacolarmente la testata della valle torreggiando sul passo dell’Amphu Labsta dal quale appare ripido e inaccessibile. E’ anche una delle spettacolari cime che si vedono dalla vetta dell’Island Peak. La prima ascensione la si deve a Edmund Hillary e a un gruppo anglo-neozelandese nel 1954, l’anno successivo alla prima ascensione dell’Everest, salirono la montagna lungo la cresta sud-est che raggiunsero dal versante est (Makalu).

Himalaya, Baruntse
Il baruntse (ph arch. Simone Moro)

arch. news Nives Meroi
www.simonemoro.it
gnaromondinelli.it
montagna.org


Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós