Home page Planetmountain.com
Kim Ladiges sale le fessure perfette di King Cobra su Mount Barrill, Alaska
Fotografia di Dan Joll / New Zealand Alpine Team
Kim Ladiges sulle fessure offwidth cracks di King Cobra su Mount Barrill, Alaska
Fotografia di Daniel Joll
Dan Joll nel portaledge su King Cobra, Mount Barrill, Alaska
Fotografia di Dan Joll / New Zealand Alpine Team
Alastair McDowell, pronto per King Cobra su Mount Barrill, Alaska
Fotografia di Dan Joll / New Zealand Alpine Team

King Cobra sul Monte Barrill in Alaska, nuova variante alla Cobra Pillar

di

Daniel Joll, Kim Ladiges, Alastair McDowell e John Price hanno aperto King Cobra (550m, 5.11) una variante alla famosa Cobra Pillar sulla parete est del Mount Barrill (2332m) al Ruth Gorge in Alaska.

Un gruppo di alpinisti neozelandesi composto da Daniel Joll, Kim Ladiges e Alastair McDowell insieme al climber e fotografo australiano John Price ha aperto un'interessante variante alla famosa Cobra Pillar sulla parete est del Mount Barrill (2332m) al Ruth Gorge in Alaska.

Inizialmente il team voleva arrampicare sulle Kichatna Spires ma il maltempo in questa zona è stato all'altezza della sua reputazione e dopo una settimana il gruppo è volato nella vicina Ruth Gorge. Sfruttando al massimo la luce costante estiva, i quattro alpinisti hanno iniziato ad aprire una nuova linea a destra del Cobra Pillar, ma il loro tentativo si è fermato dopo 3 giorni quando McDowell e Price sono stati colpiti da scariche di neve.

Desiderosi di salire una linea più sicura ma senza una guida cartacea per individuare le linee già esistenti, hanno rivolto la loro attenzione verso ciò che credevano fosse il pilastro Cobra Pillar, salito per la prima volta da Jim Donini e Jack Tackle nel 1991 e liberato da Ryan Nelson e Jared Odgen nel 2005.

Non appena hanno iniziato ad arrampicare si sono resi conto che erano effettivamente sulla via giusta ma, determinati a lasciare il loro segno, dopo il terzo tiro hanno deviato verso destra. Quella che è seguita è stata "un’arrampicata brillante su granito con alcune straordinarie fessure perfette" per circa 350 metri di terreno vergine, prima di raggiungere Cobra Pillar e seguire questa via per altri tre tiri, raggiungere la cima del pilastro e proseguire fino in cima.

Tutte le soste sono state riattrezzate con cordini e/o spit nuovi. Commentando la salita, McDowell ha dichiarato: "L’Alaska è un posto incredibile per l’alpinismo, con pareti enormi e infinita luce estiva, ma non ci saremmo mai aspettati di fare arrampicata libera di quella altissima qualità. Adesso la via è appena stata pulita e le soste attrezzate, e fra poco arriva la stagione giusta. Se state cercando un obiettivo per questa estate vi consigliamo vivamente di farci un giro!"



Link: FB New Zeland Alpine Teamalpineteam.co.nz

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Stairway to Heaven, nuova via sul Mount Johnson in Alaska
30.05.2014
Stairway to Heaven, nuova via sul Mount Johnson in Alaska
Dal 1 - 4 maggio 2014 gli alpinisti statunitensi Ryan Jennings e Kevin Cooper hanno effettuato la prima salita di Stairway to Heaven sulla parete nord del Mount Johnson, Ruth Gorge, Alaska.
Beauty and the Beast, prima salita sul Gargoyle in Alaska
10.07.2013
Beauty and the Beast, prima salita sul Gargoyle in Alaska
Nella Ruth Gorge in Alaska gli austriaci Alex Bluemel e Gerry Fiegl hanno effettuato la prima salita di Beauty and the Beast (7a+ 650m A3) sul Mt. Gargoyle. Poco dopo i due alpinisti tirolesi hanno effettuato la prima ripetizione del lungo "Tooth Traverse". Il report di Gerry Fiegl.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni