Home page Planetmountain.com
Manuel Baumgartner apre Knecht Ruprecht a Riva di Tures insieme a Christoph Hainz (06/12/2019)
Fotografia di Christoph Hainz
Christoph Hainz apre Knecht Ruprecht a Riva di Tures insieme a Manuel Baumgartner (06/12/2019)
Fotografia di Manuel Baumgartner
Manuel Baumgartner apre Knecht Ruprecht a Riva di Tures insieme a Christoph Hainz (06/12/2019)
Fotografia di Christoph Hainz
Il tracciato di Knecht Ruprecht a Riva di Tures, aperta da Christoph Hainz e Manuel Baumgartner il 06/12/2019
Fotografia di Manuel Baumgartner

Christoph Hainz e Manuel Baumgartner aprono una nuova via di misto a Riva di Tures

di

A Riva di Tures gli alpinisti sudtirolesi Christoph Hainz e Manuel Baumgartner hanno aperto Knecht Ruprecht, una nuova via di ghiaccio e misto a Riva di Tures in Alto Adige.

Il 6 dicembre la guida alpina sudtirolese Christoph Hainz, questa volta insieme al suo collega Manuel Baumgartner, ha salito una nuova via di ghiaccio e misto sopra Riva di Tures. Si tratta di Knecht Ruprecht, una linea ben visibile circa 2 km prima di arrivare al paese, incastrata in un canalone a destra della rinomata e difficile via di misto Pustertaler Halbgefrorenes aperta dallo stesso Hainz insieme a Kurt Astner nel 2000.

Così Hainz ci ha descritto la nuova linea: "Knecht Ruprecht è una bella via di sette tiri, abbastanza impegnativa quando l’abbiamo salita perché il ghiaccio era moto sottile, come d’altronde lo è abitualmente qui da noi. Raramente si forma ed è per questo probabilmente che non era mai stata salita in precedenza. La via va un po’ a zig-zag seguendo l’evidente linea naturale, con il primo tiro di M7- che funge da tiro chiave. In discesa, proprio in questa prima lunghezza, abbiamo aggiunto un altro chiodo per ridurre un po’ il runout iniziale."

Link: FB Christoph Hainzwww.christoph-hainz.comwww.salewa.it

SCHEDA: Knecht Ruprecht, Riva di Tures

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Christoph Hainz, l'arrampicata e l'alpinismo dalle Dolomiti alle grandi pareti del mondo
31.05.2017
Christoph Hainz, l'arrampicata e l'alpinismo dalle Dolomiti alle grandi pareti del mondo
Intervista alla guida alpina sudtirolese Christoph Hainz, uno degli alpinisti e degli arrampicatori più forti e polivalenti del mondo.
Christoph Hainz apre una nuova via sulla Cima Grande di Lavaredo
04.07.2019
Christoph Hainz apre una nuova via sulla Cima Grande di Lavaredo
Sulla parete sud della Cima Grande di Lavaredo (Dolomiti) Christoph Hainz, insieme e Gerda Schwienbacher, ha aperto la via Grohmann - Hainz, una nuova linea d’arrampicata per celebrare la prima salita della montagna effettuata 150 anni fa, il 21 agosto del 1869, dall'alpinista austriaco Paul Grohmann insieme a Franz Innerkofler e Peter Salcher.
Utopia, a Riva di Tures la nuova via di misto di Simon Gietl e Mark Oberlechner
28.12.2018
Utopia, a Riva di Tures la nuova via di misto di Simon Gietl e Mark Oberlechner
Il 16 dicembre 2018 Simon Gietl e Mark Oberlechner hanno aperto Utopia, una nuova via di arrampicata su ghiaccio e misto a Riva di Tures.
Cascate di ghiaccio a Riva di Tures, Simon Gietl e Vittorio Messini aprono MFG
08.03.2018
Cascate di ghiaccio a Riva di Tures, Simon Gietl e Vittorio Messini aprono MFG
Il racconto di Simon Gietl che insieme a Vittorio Messini ha aperto MFG, una nuova via di arrampicata su ghiaccio e misto a Riva di Tures in Dolomiti.
Leben ist jetzt, alias la vita è ora, per Astner e Ciullo
13.02.2009
Leben ist jetzt, alias la vita è ora, per Astner e Ciullo
Lo scorso gennaio Kurt Astner ed Emanuele Ciulli hanno aperto Leben ist jetzt (200m, IV/M7+/ghiaccio 80/90°) una nuova via di misto moderno di 5 lunghezze in Val di Tures (Riva di Tures, Bolzano). Tutte le 5 lunghezze sono state liberate dallo stesso Astner.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós