Home page Planetmountain.com

Appennino 8000, obiettivo Gasherbrum II

di

Il 26/05 a Fiuggi (FR) sarà presentata la spedizione Appennino 8000 che tra luglio e agosto prossimi sarà impegnata nella salita del Gasherbrum II (8035m), Himalaya, Karakorum.

Sabato 26 maggio 2001 presso il Teatro Comunale di Fiuggi (FR), con inizio alle 17,30, verrà presentato il progetto di Appennino 8000, la spedizione che partirà il prossimo 28 giugno con meta la cima del Gasherbrum II, 13a montagna per altezza della terra.


Sarà l'occasione per conoscere il team degli alpinisti e i particolari dell'avventura che, tra luglio e agosto prossimi, vedrà impegnata la spedizione, prima nella lunga marcia di avvicinamento lungo il ghiacciaio del Baltoro con salite di acclimatamento ad alcuni 6000 e una sosta al K2, quindi nell'obbiettivo finale: la salita, lungo la via della parete Sud-Ovest e della cresta Est, degli 8035 m del Gasherbrum II, la 'Muraglia scintillante'.


Il gruppo di Appennino 8000 sarà composto da 5 alpinisti: Claudio Mastronicola capospedizione e primo alpinista laziale ad aver salito un 8000 (Cho Oyu nel 1997); Domenico Di Bartolomeo pescarese medico e vice capo spedizione; Silvio Mondinelli di Alagna Valsesia conosciuto himalaysta con all'attivo quattro 8000, ed attualmente impegnato sul versante sud dell'Everest; Roberto Delle Monache abruzzese di Penne alla sua seconda esperienza himalayana e recentemente salito in vetta all'Aconcagua (6959m) per la via dei polacchi; Daniele Nardi giovane alpinista del CAI di Sezze. Il team alpinistico si avvarrà inoltre del prezioso supporto logistico-scientifico di Vittorio Misiti il team manager della spedizione, e del cineoperatore Renato Adorno specializzato nelle riprese in quota.


La presentazione
, aperta tutti, avrà come ospite d'eccezione il grande alpinista, cineasta, scrittore ed esploratore Kurt Diemberger, uno dei grandi esploratori delle montagne più alte della terra, di cui ha effettuato ben due prime ascensioni assolute (Broad Peak e Dhaulagiri). E Diemberger è anche un profondo conoscitore proprio di quella immensa e selvaggia zona dell'Himalaya del Karakorum, a confine tra Pakistan e Cina, dove è diretta la spedizione laziale. Una terra dei sogni per gli alpinisti, la terra delle fantastiche e mitiche montagne del Ghiacciaio del Baltoro: K2, Gasherbrum, Broad Peak, Chogolisa, Torri del Trango, Torre Mustagh; montagne che Diemberger ha visto per la prima volta nel 1957, insieme al grandissimo Hermann Buhl e che i componenti di Appennino 8000 conosceranno nella loro prossima avventura.
     

Gasherbrum II, 8035 metri
Posizione: Himalaya, Karakorum - a confine tra Pakistan e Cina
Primi salitori: gli austriaci Hans Willenpart, Frizt Moravec, Sepp Larch, il 7 luglio 1956

(foto Manuel Lugli)



APPENNINO 8000 ha il patrocinio di:
Ministero Affari Esteri, CAI Sez. di Colleferro/Anagni e Sez. Pescara, Consiglio Regionale del Lazio, Regione Abruzzo, Provincia Frosinone, Provincia Pescara, CONI, CNSN, Ass. Promozione Turistica Provincia di Frosinone.

Ufficio Stampa
Debora Tavilla
Tel. 0333 4900305

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock