Home page Planetmountain.com
Camminare in inverno negli Appennini
Fotografia di Alberto Sciamplicotti
Arrampicata negli Appennini
Fotografia di Domenico Perri
Colori autunnali negli Appennini
Fotografia di Alberto Sciamplicotti
L'incanto dei passi. Le terre selvagge degli Appennini di Alberto Sciamplicotti (Alpine Studio)
Fotografia di Alberto Sciamplicotti

L'incanto dei passi: con Alberto Sciamplicotti alla scoperta dell'Appennino più selvaggio

di

L'incanto dei passi. Le terre selvagge degli Appennini. Alberto Sciamplicotti nel suo ultimo libro, edito da Alpine Studio, vaga tra le pieghe del Gran Sasso, della Laga, dei Sibillini, dei Monti Sabini per scoprire, e anche ritrovare, ciò che ci siamo dimenticati di essere e quella bellezza che da sempre ci sta attorno. La recensione di Simonetta Radice.

“Tiro di corda dopo tiro di corda, metro dopo metro, si afferrano gli appigli per consentire al corpo di seguire e quando in vetta, oppure al termine della parete, si osservano mani e dita, non c’è sorpresa nello scoprire incastrati fra le pieghe della pelle milioni di microscopici cristalli di roccia e di polvere, parti di quelle montagne che poco alla volta sono riuscite a penetrare in noi.”

È forse proprio tutto qui “L’Incanto dei Passi”: una ricerca inesauribile che non porta necessariamente a trovare qualcosa, ma a perdersi. A essere negli elementi per essere gli elementi: Alberto Sciamplicotti ci porta su e giù per gli Appennini, a piedi, con i ramponi e con gli sci, tra le pieghe della storia e della geografia, un vagabondare che mai si appaga perché non ha tanto a che fare con il raggiungimento di un obiettivo, quanto piuttosto con il ricongiungimento alla propria natura.

L’autore non è nato in montagna, ma la città non lo ha mai conquistato. Fin da bambino, ha sentito quello che Bonatti chiamava “il bisogno di andare più in là”, oltre l’orizzonte troppo stretto dei palazzi di periferia, oltre tutto ciò che di rassicurante la società offre. Non importa che si tratti della gita di un solo giorno o di un’avventura esotica, il richiamo di ciò che è sconosciuto è qualcosa che ha che fare con l’interiorità, piuttosto che con l’esterno; accade quindi che anche le montagne più conosciute e più vicine si trasformano in un inesauribile terreno di gioco.

Gli Appennini. Inutile nasconderlo, ma per tanti, tropppi di noi, montagna è quasi solo sinonimo di Alpi. Gli Appennini sono il grande rimosso della geografia italiana, nonostante le loro creste la percorrano da Nord a Sud. Ma noi dimentichiamo. Dimentichiamo che l’Italia è un Paese di montagna e dimentichiamo che la montagna è soprattutto l’Appennino: è servito un terremoto disastroso perché questi luoghi tornassero all’onore della cronaca. Ben venga allora questo libro di Alberto Sciamplicotti che ci accompagna sulle “sue” montagne di casa, dai monti Sabini alle creste del Gran Sasso, dal gruppo del Velino a quelli della Laga. Un viaggio tutto da percorrere, in territori ancora selvaggi che si addomesticano soltanto al ritmo lento dei passi, l’unico capace di creare e ricreare un quotidiano incanto.

di Simonetta Radice

>> Rotti e stracciati di Alberto Sciamplicotti

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Alex Honnold, l'arrampicata e la migliore versione di sé stessi
17.10.2017
Alex Honnold, l'arrampicata e la migliore versione di sé stessi
Incontro con il 32enne climber statunitense Alex Honnold a Barzanò (Lecco) per la serata di DF Sport Specialist. Di Simonetta Radice
Tra angeli e demoni: Bernard Amy e La Scala di Giacobbe
29.06.2017
Tra angeli e demoni: Bernard Amy e La Scala di Giacobbe
Una breve chiacchierata con l'alpinista e scrittore francese Bernard Amy sul suo ultimo libro La Scala di Giacobbe. Di Simonetta Radice.
Montagne in Città, l'alpinismo e l'arrampicata a Roma
23.11.2017
Montagne in Città, l'alpinismo e l'arrampicata a Roma
Il report di Alberto Sciamplicotti dell'edizione 2017 di Montagne in Città, lo storico festival di Roma che quest'anno tra i vari alpinisti ed arrampicatori ha ospitato Heinz Mariacher, Pierluigi Bini, Simone Moro, Alex Txikon, Mario Verin e Giulia Castelli.
Sulle montagne della Grecia alla ricerca degli antichi Dei
13.04.2017
Sulle montagne della Grecia alla ricerca degli antichi Dei
Scialpinismo e telemark in Grecia: alla ricerca degli antichi Dei sulle montagne innevate dell'Epiro ed i massicci dell'Olimpo, Timfi, Smolikas e Lakmos. Di Alberto Sciamplicotti

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra