Home page Planetmountain.com
Domenica 2 Settembre 2018 a Valgrisenche la gara di arrampicata su roccia, a 30 anni dalla storica prima competizione in Valle d'Aosta
Fotografia di Moreno Dalle Mole
Dopo 30 anni dalla prima gara in Valle d’Aosta torna domenica 2 Settembre 2018 a Valgrisenche la gara di arrampicata su roccia
Fotografia di Moreno Dalle Mole
Arrampicata in Valgrisenche, Valle d'Aosta
Fotografia di Moreno Dalle Mole
Arrampicata in Valgrisenche, Valle d'Aosta
Fotografia di Moreno Dalle Mole

Gara di arrampicata su roccia a Valgrisenche a 30 anni dalla prima gara in Valle d'Aosta

di

E' per Domenica 2 Settembre 2018 l'appuntamento a Valgrisenche per una gara di arrampicata su roccia a 30 anni dalla storica prima competizione in Valle d'Aosta. Un evento, aperto a tutti, organizzato dalla Proloco di Valgrisenche, il Comune di Valgrisenche e dalla guida alpina Andrea Plat. Tracciatore d'eccezione Alberto Gnerro.

Domenica 2 Settembre 2018 - a 30 anni dal Primo Campionato Interregionale di Arrampicata Sportiva che si è svolto il 13 e il 14 Agosto 1988 - Andrea Plat, in collaborazione con la Proloco e il Comune di Valgrisenche, organizza una gara di difficoltà open su roccia (a cui tutti possono iscriversi) presso la storica parete delle gare di Valgrisenche, con itinerari sia a vista che lavorati.

Inoltre, con lo scopo di promuovere la passione per l’arrampicata anche ai più piccoli, durante la manifestazione ci saranno alcune Guide Alpine di Valgrisenche che accompagneranno gratuitamente i bambini nella falesia dei Tortonesi raggiungibile in 15 minuti con un comodo sentiero. Per i bambini, tutto il materiale necessario verrà messo a disposizione dalle guide.

Organizzare questo evento in ricorrenza della chiodatura delle prime pareti di arrampicata in Valle, a seguito delle prime gare di arrampicata, ha come scopo quello di suscitare attenzione e interesse circa il mantenimento ed il miglioramento delle strutture di arrampicata presenti sul nostro territorio.

La Valgrisenche è una delle valli più ambite dai climbers, sia per la bellezza della natura che riserva, ma soprattutto per le perfette condizioni climatiche adatte alla frequentazione nei mesi estivi, dove solitamente si scala con temperature tra 18 e i 19 gradi. Molto severa e rude, con pareti e numerose falesie che hanno temprato l’animo dei suoi abitanti, ma con colori e scorci di natura che ci lasciano sempre sbalorditi ad ogni passo, come cita anche Moreno nel suo intervento. L’arrampicata, come ogni sport praticato in montagna, è un’attività che si esalta quando si pratica su strutture naturali: è quindi importante cogliere questo tentativo di riavvicinamento alla natura.

In previsione di questo evento, spiegano gli organizzatori, l’obiettivo principale è quello di non manomettere in nessun modo la parete riservata alla prossima gara; verranno semplicemente circoscritte con delimitazioni, striscioni e segnali amovibili le zone dove sarà possibile scalare e quelle dove sarà vietata la scalata, come da regolamento.

L'amministrazione comunale vede questa manifestazione un’ottima opportunità per rilanciare il nome di Valgrisenche a livello internazionale per l'arrampicata e proseguire in continui interventi per il miglioramento delle pareti.

Un sentito ringraziamento per aver pensato e promosso l’iniziativa va a Alberto Gnerro, tracciatore delle vie della gara, nonché vincitore della stessa gara Trenta anni fa, che ha accettato con grande interesse di appoggiare questa iniziativa.

INFO - REGOLAMENTO - PROGRAMMA GARA DI ARRAMPICATA IN VALGRISENCHE
Gara di difficoltà su roccia presso la storica parete delle gare, con itinerari sia a vista che lavorati.
Data: 02/09/ 2018 (dopo 30 anni dalla prima gara in Valle d’Aosta)
Organizzazione: Andrea Plat, Proloco Valgrisenche e Comune di Valgrisenche
Tracciatore: Alberto Gnerro
Difficolta: qualifiche dal 6b al 7c/8a / finale a vista 8b
Iscrizioni: 20 €
Pre-iscrizioni: inviare mail a platandrea64@gmail.com oppure sul posto presso la parete di gara fino alle ore 9:30 del 02/09/2018
Materiale necessario: Casco e materiale individuale.
Premi:
1° premio maschile 700 €
2° premio maschile 300 €
3° premio maschile 150 €
1° premio femminile 700 €
2° premio femminile 300 €
3° premio femminile 150 €
e numerosi premi offerti dagli sponsor
A fine gara saranno messe in palio corde e rinvii a sorteggio tra i partecipanti alla gara.

REGOLAMENTO GARA

La parete della gara sarà chiusa agli utenti a partire dai 10 giorni precedenti l’evento: non sarà quindi possibile provare gli itinerari.
I settori “Gare vecchie”, “Muro nero” e “Chejen” saranno accessibili e utilizzabili anche come isolamento e riscaldamento per tutta la durata della gara.

Sarà obbligatorio:
- Firmare la presa di responsabilità totale della pratica della scalata su roccia (atto dell’iscrizione)
- Usare il casco durante tutte le prove
- Avere il materiale personale

Qualifiche:
Le qualifiche si faranno su itinerari già esistenti di grado 7c/8a: verranno scelti dai giudici i primi 10 migliori concorrenti, calcolando, oltre alla difficoltà, anche il tempo di salita degli itinerari da parte del concorrente. Per accedervi, i concorrenti avranno un solo tentativo di qualifica su una delle due vie a disposizione (7c OPPURE 8a) da eseguire correttamente e nel minimo tempo possibile. Tempo massimo: 4/5 minuti.

Le vie di qualifica:
Settore Revers: Diablo 7b+, Puissance Assorbée 8a, Brillo 8a+
Settore Gare: Finale 8a, Eldorado 7c, Donne Longhe 6c, Disfatta dei Salassi 7b, Tiramisù 6c
Gare Nuove: Spigolo 7b+, T-hard 7a, Melamangio a colazione 7a

Ogni itinerario completato ha un valore di 1000 punti i quali verranno suddivisi in base al numero di persone che riesce a completarlo. Andranno in finale i primi dieci concorrenti con il numero maggiore di punti accumulati.

N.B Non verranno consegnati i pettorali: gli scalatori verranno chiamati per nome (siamo persone fisiche, non numeri!)

Finali:
Alle ore 15:30 prenderà avvio la finale. La via di finale sarà da scalare totalmente a vista su un itinerario vincolato da bordi (N.B toccare o uscire dai bordi comporterà la squalifica immediata); il tempo per percorrerla sarà deciso dal tracciatore durante le qualifiche. La finale sarà la medesima sia per gli uomini che per le donne.

A seguire le premiazioni

NOTA
In occasione della Gara di arrampicata viene consentita l’attendamento nella zona fino a metà paravalanghe compresi i prati alla base delle falesie: sarà possibile installare tende a partire dalle ore 22.00 di venerdì 31 Agosto fino alle ore 22.00 di domenica 2 Settembre 2018.

Info: www.prolocovalgrisenche.com | www.comune.valgrisenche.ao.it

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Croux, la falesia in Valgrisenche
19.08.2015
Croux, la falesia in Valgrisenche
Luca Bastia presenta Croux, in Valgrisenche, la bellissima falesia in Valle d'Aosta dove arrampicare al riparo dalle torride giornate estive.
Valgrisenche, proposte per l’arrampicata
11.10.2007
Valgrisenche, proposte per l’arrampicata
Matteo Giglio presenta tre nuove vie multi-pitch e una falesia che sono andate ad impreziosire il “campo di gioco” della Valgrisenche.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra